Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Amazon testa una tecnologia alimentare per piatti pronti senza refrigerazione

Amazon sta testando una tecnologia alimentare emergente, originariamente sviluppata per l'esercito americano, che permetterebbe di vendere pasti pronti preparati che non richiedono la refrigerazione.

Reuters riferisce che Amazon è in contatto con la startup 915 Labs per l'uso della sua tecnologia di sterilizzazione termica a microonde assistita (MATS), per un possibile utilizzo in futuri prodotti. Amazon potrebbe vendere questi pasti come parte del suo servizio Amazon Fresh, attraverso i servizi di consegna o addirittura direttamente dai suoi centri di distribuzione.


(Foto: reuters.com)

I sostenitori della tecnologia sostengono che essa può offrire lo stesso sapore dei pasti preparati e serviti caldi o riscaldati in seguito. Se fosse così, la tecnologia potrebbe aprire una nuova linea di attività per le ambizioni alimentari di Amazon, che sono abbastanza grandi, come dimostra l'offerta di acquisto di Whole Foods da 13,7 miliardi di dollari (cfr. FreshPlaza del 16/06/2017).

Diversamente dagli alimenti tradizionali già pronti, che presentano una grande quantità di additivi artificiali per preservare il sapore, in seguito alla sterilizzazione necessaria a uccidere i potenziali patogeni, la tecnologia MATS immerge gli alimenti confezionati in acqua calda pressurizzata e simultaneamente li riscalda con energia a microonde a una frequenza di 915 megahertz, eliminando così gli agenti patogeni.


(Foto: reuters.com)

Questo processo brevettato conserva i nutrienti, il colore, la consistenza e il sapore degli alimenti, garantendo una durata di conservazione equivalente ai cibi trattati convenzionalmente, senza però nemmeno il bisogno di refrigerazione, indispensabile nel caso in cui non si vogliano utilizzare additivi e conservanti. In definitiva, presto Amazon potrebbe diventare un serio concorrente anche dell'intera intera industria alimentare.

Fonte: www.macitynet.it

Data di pubblicazione: 24/08/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/02/2018 Cassette della verdura realizzate con gli scarti dei carciofi: presentato prototipo
22/02/2018 Regno Unito: luce UV per estendere la shelf life degli avocado
22/02/2018 Di successo il lancio della nuova anguria Lynx
21/02/2018 Greefa presenta SmartPackr2, per il confezionamento automatico in alveoli
20/02/2018 Premio AISSA 2018 alle ricerche sulla biofortificazione degli ortaggi condotte a Bari
16/02/2018 Si amplia la gamma di frutti che beneficiano delle tecnologie intelligenti del gruppo Unitec
15/02/2018 Pomodori italiani in inverno, ora e' possibile grazie a C-LED
15/02/2018 Spagna: nuove specialita' di pomodori
14/02/2018 Svizzera: la nuova pera FRED
13/02/2018 Bioplastica dai carciofi, ecco il prototipo
13/02/2018 Kiwi snack pelato e cubettato da consumare al volo. Guarda il video!
13/02/2018 L'innovazione in agrumicoltura paga: Oranfrizer premiata da Mark & Spencer
12/02/2018 Mano robotica raccoglie i piccoli frutti facilmente
12/02/2018 Lo snack di frutta Pook Coconut Chips si aggiudica il FLIA 2018
05/02/2018 The new life of fruits and vegetables: con il progetto sulle bioplastiche alla conquista degli investitori a Berlino
02/02/2018 La nuova varieta' di limoni Summer Prim consentira' di estendere la campagna dei limoni Fino
01/02/2018 Analisi polveri delle sementi conciate: un nuovo brevetto
31/01/2018 Spagna: Mandanova, la nuova varieta' di mandarino senza semi
29/01/2018 Ama, robot per l'agricoltura del futuro
26/01/2018 Droni in volo nel campus FEM per un'agricoltura di precisione e innovativa

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*