Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Amazon testa una tecnologia alimentare per piatti pronti senza refrigerazione

Amazon sta testando una tecnologia alimentare emergente, originariamente sviluppata per l'esercito americano, che permetterebbe di vendere pasti pronti preparati che non richiedono la refrigerazione.

Reuters riferisce che Amazon è in contatto con la startup 915 Labs per l'uso della sua tecnologia di sterilizzazione termica a microonde assistita (MATS), per un possibile utilizzo in futuri prodotti. Amazon potrebbe vendere questi pasti come parte del suo servizio Amazon Fresh, attraverso i servizi di consegna o addirittura direttamente dai suoi centri di distribuzione.


(Foto: reuters.com)

I sostenitori della tecnologia sostengono che essa può offrire lo stesso sapore dei pasti preparati e serviti caldi o riscaldati in seguito. Se fosse così, la tecnologia potrebbe aprire una nuova linea di attività per le ambizioni alimentari di Amazon, che sono abbastanza grandi, come dimostra l'offerta di acquisto di Whole Foods da 13,7 miliardi di dollari (cfr. FreshPlaza del 16/06/2017).

Diversamente dagli alimenti tradizionali già pronti, che presentano una grande quantità di additivi artificiali per preservare il sapore, in seguito alla sterilizzazione necessaria a uccidere i potenziali patogeni, la tecnologia MATS immerge gli alimenti confezionati in acqua calda pressurizzata e simultaneamente li riscalda con energia a microonde a una frequenza di 915 megahertz, eliminando così gli agenti patogeni.


(Foto: reuters.com)

Questo processo brevettato conserva i nutrienti, il colore, la consistenza e il sapore degli alimenti, garantendo una durata di conservazione equivalente ai cibi trattati convenzionalmente, senza però nemmeno il bisogno di refrigerazione, indispensabile nel caso in cui non si vogliano utilizzare additivi e conservanti. In definitiva, presto Amazon potrebbe diventare un serio concorrente anche dell'intera intera industria alimentare.

Fonte: www.macitynet.it

Data di pubblicazione: 24/08/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 A livello genetico c'e' molto potenziale nel modificare il sapore degli ortofrutticoli
22/09/2017 Potenziata la app MeteoFEM con la funzionalita' Citizen Science Monitoring
21/09/2017 Nuovo sistema di essiccazione pensato per le foglie di menta
20/09/2017 Il Sudafrica offrira' nuove varieta' e metodi di produzione per la guava
19/09/2017 Startupbootcamp FoodTech annuncia la batteria di startup foodtech del 2017
15/09/2017 Compac svela i suoi passi in avanti nella selezione delle ciliegie
14/09/2017 Trattori che si guidano da soli, droni e robot: ecco l'agricoltura del futuro
13/09/2017 Eqraft sviluppa un sistema di stampa laser direttamente sui sacchetti
12/09/2017 BG Door presenta un'unita' mobile di pre-raffreddamento di nuova generazione
11/09/2017 Messico: un sistema per coltivare piu' pomodori con meno acqua
08/09/2017 Frutta tropicale brasiliana: dalla buccia essiccata arriva l'alternativa salutare ai coloranti alimentari sintetici
08/09/2017 Ministro Martina: porteremo l'agricoltura di precisione nel 10% dei campi
07/09/2017 Acqua elettrolizzata per rimuovere i residui di insetticidi dagli ortofrutticoli
06/09/2017 MultiVegiClean: un progetto che studia l'uso degli ultrasuoni nella pulizia degli ortaggi a foglia
05/09/2017 De Nora protagonista con l'ozono al congresso mondiale IOA
05/09/2017 Informatico israeliano sviluppa un metodo facile per testare la freschezza della frutta
04/09/2017 Aria trattata con plasma per aumentare la shelf-life dei prodotti di IV gamma
01/09/2017 USA: l'Universita' dell'Arkansas sviluppa una nuova varieta' di uva da tavola
01/09/2017 Messico: vertical farming per far fronte all'aumento di popolazione e alla scarsita' di acqua e suolo
31/08/2017 Giappone: arriva il gelato che non si scioglie

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*