Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Syngenta: le ultime selezioni di cucurbitacee proposte al mercato

Nei giorni scorsi, Syngenta ha organizzato un Open Day a Foggia: è stata l'occasione per parlare di alcune varietà.


 
Zucchino
Ricerca & Innovazione sono il motore dell'impegno di Syngenta in agricoltura.
La coltura dello Zucchino è da molti anni al centro dell'attività di Ricerca & Sviluppo e specifici programmi di breeding consentono di focalizzarsi sulle esigenze tecniche e merceologiche del mercato italiano nei segmenti più importanti. Recente risultato di questo intenso programma sono le ultime novità sviluppate, di cui potete leggere qui sotto.

Segmento verde
Amorgos (molto produttiva, anche ciclo lungo) e Patmos (molto produttivam anche ciclo concentrato), oltre al pre-commerciale Quios (CV6098).

Caprice nel tondo scuro con resistenze, Dolmas nel semento grey con raccolta con/senza fiore, Cordelia nel segmento chiaro cilindrico.

Video di Giuseppe Circella – Product Manager Cucurbitacee Syngenta


Melone
Da molti anni, la coltura del melone rappresenta per Syngenta un punto di riferimento per l'attività di Ricerca & Sviluppo. La gamma commerciale e le nuove introduzioni segnano il traguardo di un importante e meticoloso lavoro di miglioramento genetico che permette la selezione di varietà sempre più performanti. Sono state rafforzate le prestazioni agronomiche in campo, mantenendo invariata l'alta qualità di sempre del melone Syngenta.

Accanto a sigle pre-commerciali, sono state introdotte le novità Massimo (tunnellino), Meridio (pieno campo precoce) e Zen (pieno campo).

Particolarmente interessante per l'areale del Sud Italia risulta Zen per la pianta vigorosa, le resistenze genetiche, la tolleranza allo zolfo, la facilità di allegagione anche in condizioni di stress climatico.

Anguria
L'intenso lavoro di Ricerca & Sviluppo su questa specie ha permesso a Syngenta di offrire una gamma differenziata per ogni esigenza del mercato italiano dell'anguria: con e senza semi, diverse forme, pezzature, e differenti tipologie di buccia.

Sirius (mini seedless a buccia Crimson), Formosa (tradizionale Crimson allungata con semi) e Shogun (Crimson scura ovale) sono le tre novità per il mercato italiano. Qui di seguito, una sintesi delle rispettive caratteristiche.

Sirius: regolarità di frutto, consistenza e gusto, per mercato interno ed export
Formosa: pezzatura e precocità di ciclo aldilà del periodo di trapianto
Shogun: buccia moderna, altissima qualità interna.

Data di pubblicazione: 31/07/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/02/2018 Ampliamento dell'offerta grazie ai prataioli bio svizzeri
23/02/2018 Tre societa' francesi insieme, ognuna con le proprie specialita'
23/02/2018 Partita la campagna di promozione del Pomodoro di Pachino IGP nella Gdo
22/02/2018 Yuanbao, cavolo cinese resistente all'afide verde
22/02/2018 La nuova stagione causera' ulteriori difficolta' all'export di aglio cinese
22/02/2018 I produttori di Prince de Bretagne creano una Carta degli Impegni
22/02/2018 L'Italia non e' pronta culturalmente per l'agricoltura biodinamica
21/02/2018 Le zucche Butternut sudafricane integrano le scorte europee durante l'inverno boreale
21/02/2018 Vilmorin ha presentato a Vittoria (RG) il nuovo ciliegino a tutto gusto: Ottymo F1
21/02/2018 De Ruiter Portinnesti Pomodoro Academy: 15 vivaisti italiani ad Almeria per un seminario di approfondimento
20/02/2018 Carciofi importati dalla Tunisia ma il know how e' italiano
20/02/2018 Asparago, in Italia puo' solo crescere in volume e valore
20/02/2018 Automato si concentra sulle tendenze self-service
20/02/2018 Nel 2017 le vendite di indivia sono aumentate notevolmente in Cina
19/02/2018 L'ascesa della cucina mediterranea ha un ruolo importante nelle vendite di melanzane
19/02/2018 Southern Seed: le novita' presentate a Berlino
19/02/2018 SAIS Sementi ha presentato il nuovo pomodoro ciliegino Mygliorito F1
19/02/2018 Carciofi siciliani: una stagione da dimenticare
19/02/2018 Radici amare: un po' piu' 'amabili' per via dell'inverno mite
16/02/2018 Nuovo packaging per l'Aglio bianco Piacentino

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*