Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Agriz coltiva l'Emblema dell'estate grazie alla selezione di anguria della Cora Seeds

Gianluca Zamperlin (nella foto a destra), presidente della ditta Agriz di Aprilia (provincia di Latina), coltiva 70 ettari di anguria tipologia allungata.

"Stiamo affrontando una campagna molto difficile - afferma - prima di tutto dal punto di vista climatico, con il caldo torrido delle ultime settimane e la carenza idrica. Dopo anni di prove efffettuate in collaborazione con i tecnici della sementiera Cora Seeds, siamo molto contenti di aver puntato sulla varietà Emblema F1 di cui siamo esclusivisti".

"La grande rusticità e copertura fogliare della varietà Emblema - prosegue Zamperlin - ci sta consentendo ottime produzioni anche in queste condizioni estreme. Inoltre, gioca a nostro favore la grande qualità della polpa di colore rosso acceso di questa anguria: rileviamo un grado brix che va da 12,5 a 14. Le pezzature generose - che vanno da un minimo di 14 kg a 30 kg  - ci stanno consentendo, pur in un contesto commerciale molto difficile come quello attuale, di spuntare prezzi decisamente superiori a quelli di mercato e di vendere le nostre angurie senza difficoltà".


Gianluca Zamperlin e Tiziano Pino, tecnico Cora Seeds

L'Agriz è proprio il caso di dire che coltiva ormai l'Emblema dell'estate, poiché grazie alla grande esperienza ultradecennale della famiglia Zamperlin su questa coltura garantisce tutte le angurie Emblema che commercializza apponendovi il proprio bollino rosso con la Z.



Anguria Emblema F1 collinare pronta per andare sui mercati.

Quindi i consumatori potranno sempre sapere che stanno per gustare un'anguria di alta qualità: dolce gustosa e rinfrescante.


Emblema F1: pianta forte e pezzature generose. Sotto: l'anguria aperta.



Contatti:

Agriz
Via Virgilio, 13
Aprilia (LT)
Email: info@agriz.it
Responsabile:
Gianluca Zamperlin - cell. (+39) 335 6237178


Data di pubblicazione: 31/07/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

19/07/2018 Esportazioni di uva turca aumentate di oltre l'85 per cento nel 2017
19/07/2018 Tunisia: proventi delle esportazioni di frutta in crescita del 51%
19/07/2018 Positive contrattazioni per la frutta estiva, flessione fisiologica dei listini delle pesche
19/07/2018 Inizia la raccolta di Romagna Summer, nettarina con elevati calibri e Brix
19/07/2018 Fichi, un articolo caratterizzato da alti e bassi
19/07/2018 Europa: ottima accoglienza per due nuove varieta' di mirtilli
18/07/2018 Europa nord-occidentale: il mango Kent resta il preferito, ma il Palmer guadagna terreno
18/07/2018 Giacenze di mele nella regione Trentino-Alto Adige al 1 luglio 2018
18/07/2018 Quando un telo diventa alleato della colorazione di uva da tavola Crimson
18/07/2018 Angurie a fette: meglio tenerle a temperatura controllata
18/07/2018 Ortofruit Italia apre la stagione delle pesche con una strategia tricolore
17/07/2018 Bosnia ed Erzegovina: sospiro di sollievo per i melicoltori
17/07/2018 The Greenery amplia l'assortimento di Sweet and Sunny
17/07/2018 Rese basse ma ottima qualita' per le fragole di montagna
17/07/2018 Presentazione della frutta in cassetta: suggerimenti per evitare l'autogol
17/07/2018 Nocciolo in Piemonte: dall'impianto alla coltivazione, le nuove pratiche
17/07/2018 Raddoppia l'export di frutta dalla Turchia
17/07/2018 Francia: prezzi delle drupacee stabili nonostante i volumi limitati
16/07/2018 CIV: impianti pilota pre-commerciali della nuova varieta' di pero Cape Rose-Cheeky
16/07/2018 Francia: prezzi delle albicocche in aumento

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*