Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



L'anguria dell'azienda Rametta torna sul mercato dopo uno stop di due anni

L'Azienda Freschezza Rametta Srl è una società gestita dalla famiglia omonima che opera nel settore ortofrutticolo da oltre un secolo. Fin dagli anni Ottanta, in particolare, Rametta è stato sinonimo di anguria, articolo che continua a essere il centro degli interessi produttivi e commerciali dell'azienda, oggi guidata da Enzo Rametta.


Foto sopra: campo di angurie

"Dopo uno stop forzato di due anni, a causa della forte concorrenza del prodotto pugliese che aveva invaso il mercato regionale e nazionale - afferma Enzo Rametta - quest'anno abbiamo ripreso la coltivazione delle angurie. L'utilizzo di piantine innestate delle varietà Melania e Sentinel, ha fatto la differenza per la produzione, che si sta contraddistinguendo per l'elevata resa".



"Possiamo tranquillamente parlare di una produzione di 30 kg in media a pianta - continua Rametta - per un'estensione di 150 ettari tra Catania e l'hinterland. La nostra forza sta nel fatto che il prodotto viene conferito all'ingrosso, presso il centro agroalimentare Maas di Catania. Il vantaggio è quello di abbattere i costi di trasporto, di inquinare meno e di mantenere una freschezza invidiabile".


Enzo Rametta

"Nonostante i prezzi delle angurie in questi giorni non siano eccessivamente lusinghieri, sui 20-25 cent/kg - spiega ancora il produttore e commerciante - riusciamo a difenderci bene sulle quantità e sui costi. Questo 2017 è un'annata eccezionale per l'anguria siciliana, che finalmente è tornata sugli scaffali dell'ortofrutta delle migliori rivendite dell'isola".

Ma l'attività di questa storica azienda non si limita solo alle angurie. In campo, pronti a essere raccolti nel giro di pochissimi giorni, vi sono ben 80 ha di melone tipo gialletto. A questi, poi, si aggiungono a partire da novembre oltre 300 ha di carciofi, che saranno disponibili sul mercato regionale e nazionale fino ad aprile 2018.

Rametta sta peraltro ristrutturando completamente l'azienda, nell'intento di proporsi meglio, fin dall'anno prossimo, alla GDO europea.


I meloni gialletto della produzione Rametta

"Stiamo intessendo un fitta rete di interlocuzioni con i direttori di alcune catene di supermercati nazionali ed esteri - conclude Rametta - perché siamo forti di una produzione eccezionale, difficilmente riproducibile altrove. Il nostro è un prodotto superiore per sapore e dolcezza, fattori che ci vengono regalati da un sole e da una terra che non a caso veniva definita il giardino degli dei".

Contatti:
Freschezza Rametta Srl

C.da Jungetto S.s. 192 Catania - Gela
95100 Catania
Tel.1: +39 3484349501
Tel.2: +39 3478268755
Email: anguriaman@live.it

Data di pubblicazione: 24/07/2017
Autore: Gaetano Piccione
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

17/10/2017 La quota di mercato di UVASYS e' cresciuta insieme alla produzione di uva da tavola
17/10/2017 Brasile: la produzione di angurie aumenta rapidamente
17/10/2017 Una buona stagione per i mirtilli
17/10/2017 USA: -18% per i prezzi delle nocciole dell'Oregon, dopo un raccolto turco record
17/10/2017 Coldiretti Emilia-Romagna: produzione di castagne in calo del 50%
17/10/2017 Pomel prova a sondare i mercati esteri con il melograno biologico
16/10/2017 La Pera Igp dell'Emilia Romagna rinnova il disciplinare
16/10/2017 Nasce il progetto In-Noce: riunisce undici aziende agricole di Emilia-Romagna e Marche
16/10/2017 Germania: il numero delle varieta' di mele continua ad aumentare
16/10/2017 Polonia: esportazioni di mele aumentate dell'11% nella campagna 2016/17
16/10/2017 La ricetta della ditta commerciale Forcina Antonio: selezionare solo la frutta migliore
16/10/2017 Gli esportatori egiziani stabiliscono i requisiti di sviluppo per l'esportazione dell’uva
16/10/2017 Washington: nuova varieta' di mela si fa strada sul mercato
16/10/2017 USA: i melicoltori prevedono un'ottima stagione, ma non tutti gli stati sono cosi' fortunati
13/10/2017 Prospettive ottime per la produzione di cachi mela
13/10/2017 Argentina: previsti danni sul 6% dei mirtilli a causa della grandine
13/10/2017 In arrivo lamponi dalla Tanzania, piccoli frutti peruviani e more messicane
13/10/2017 Tardiva d'ottobre: una selezione di nettarina che allunga il calendario
13/10/2017 La commercializzazione di pomacee continua su toni favorevoli in Italia e all'estero
13/10/2017 Polonia: la produzione frutticola dovrebbe diminuire del 30-35% rispetto al 2016

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*