Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Da un'indagine dell'Universita' di Milano

Insalate di IV gamma: allungare la shelf-life non piace ai consumatori

Negli ultimi decenni sono state introdotte varie applicazioni tecnologiche per estendere la shelf-life dei prodotti alimentari. L'adozione di tali tecnologie nel settore delle insalate di IV gamma è un tema chiave per la gestione sostenibile della filiera.



Stefanella Stranieri e Lucia Baldi dell'Università di Milano hanno analizzato l'atteggiamento dei consumatori verso le insalate di IV gamma con una data di scadenza prolungata. L'analisi si è basata su interviste faccia a faccia con 351 consumatori che vivono in Lombardia, una delle regioni italiane dove il consumo di prodotti di IV gamma è alto e caratterizzato da buoni margini di sviluppo.

Dall'analisi cluster sono emersi tre diversi gruppi di consumatori. Il gruppo "favorevoli" mostra un atteggiamento positivo verso la data di scadenza prolungata; il gruppo "scettici" associa tale innovazione a un basso livello di freschezza del prodotto; il gruppo "diffidenti" manifesta preoccupazioni sulla sicurezza del prodotto in relazione al prolungamento della scadenza. Tali consumatori non rivelano un elevato livello di fiducia nelle imprese di trasformazione e nei loro marchi correlati.

Anche se prolungare la shelf-life di questi prodotti potrebbe aiutare a ridurre le inefficienze della distribuzione, i risultati dell'indagine mostrano che il 60% degli intervistati ha un atteggiamento negativo nei confronti dell'estensione della scadenza. Ciò può essere correlato a più motivi: da un lato, i consumatori non ritengono che una data di scadenza prolungata corrisponda a un pari livello di qualità e sicurezza, dall'altro preferiscono evitare l'acquisto poiché non conoscono tecnologie e strategie che permettano di ottenere un'insalata che duri più a lungo e soprattutto non trovano informazioni utili in etichetta.

Fonte: Stranieri Stefanella e Baldi Lucia, 'Shelf Life Date Extension of Fresh-Cut Salad: A Consumer Perspective', 2017, Journal of Food Products Marketing.

Data di pubblicazione: 17/07/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/07/2017 Cina: i prezzi dei broccoli sul mercato interno sono migliori di quelli ottenuti all'estero
21/07/2017 Bejo: Namibia F1, soddisfazione e conferme dalla piana del Fucino
21/07/2017 Arriva anche in Italia il pomodoro Monterosa: attrattivo fuori, gustoso dentro
21/07/2017 Pomodoro tondo insalataro SAIS: resoconto di un'esperienza decennale
20/07/2017 Spagna: se non piovera' presto si dovranno affrontare seri problemi
20/07/2017 Aromatiche, un mercato che da' soddisfazioni
20/07/2017 Le alte temperature riducono l'offerta di zucchine, insalate e fagiolini. Prezzi all'origine in rialzo
20/07/2017 Koppert Cress lancia il crescione Liita Cress
19/07/2017 Filippine: insalata da 1,2 ton
19/07/2017 Commercio internazionale dei funghi sotto pressione
19/07/2017 Murcia (Spagna): una cooperativa scommette sul cavolo rapa
19/07/2017 Canada: in azione la prima macchina per il controllo delle infestanti e di altre comuni patologie dell'asparago
19/07/2017 Agroyal: l'eccellenza del pomodorino in terra di Pachino
19/07/2017 Verduyn: leader di mercato per la fornitura di carote e altri prodotti freschi per l'industria
18/07/2017 Irlanda: le specialita' di verdure a foglia diventano piu' popolari
18/07/2017 La Linea Verde avvia l'ampliamento dello stabilimento con positive ricadute occupazionali
18/07/2017 Millionaire F1, il pomodoro ciliegino 'full-resistances' per le aziende bio
17/07/2017 Svizzera, stagione degli asparagi 2017: il gelo ha fatto lievitare i prezzi
14/07/2017 Un concorso con i prodotti "Carta delle Insalate" Bonduelle
14/07/2017 Quando le piante si difendono, le larve diventano cannibali

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*