Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Frangivento e reti antiuccelli: elementi utili nella protezione delle piante da piccoli frutti

Come molte colture ad alto valore, la produzione di piccoli frutti è molto sensibile alle condizioni ambientali e comporta un elevato livello di rischio. I produttori di tutto il mondo cercano costantemente soluzioni per ridurre l'influenza dell'ambiente sulla produzione di frutti di bosco in modo da rispondere alle crescenti esigenze dei mercati e alla domanda selettiva dei consumatori.

Il forte vento, freddo o caldo, può essere uno dei problemi più grandi per i coltivatori, specialmente se si coltiva in tunnel. Il vento può causare molti effetti indesiderati, come la rimozione o la rottura del film plastico, il collasso o la deformazione della struttura del tunnel. In seguito a forti raffiche di vento (oltre i 60km/h), è necessario controllare i giunti della struttura (raccordi e attacchi anteriori), in quanto è possibile che si allentino.

L'investimento in frangivento efficaci in agricoltura può offrire vantaggi a lungo termine, assicurando migliore qualità e quantità.

Oltre a proteggere la struttura, i frangivento gioveranno alle colture: dalle verdure, alle piante da fiore e agli alberi da frutto, in tunnel o in campo aperto, con gli stessi effetti.

Due le soluzioni suggerite dal marchio Arrigoni:

1. Posizionare le reti frangivento direttamente sui tunnel e proteggere le vostre colture dal vento, dalla forte insolazione e fornire una migliore ventilazione nei mesi estivi.



2. Installare una barriera frangivento in forma di parete protettiva per proteggere i vostri raccolti da danni sia in campo aperto che in tunnel. Orientare le barriere antivento sempre in senso trasversale alla direzione del vento dominante. Le barriere frangivento proteggono le colture in un'area lunga 8/10 volte la loro altezza. Si consiglia l'uso di pali in legno per l'installazione di barriere antivento perché si caratterizzano per una maggiore flessibilità rispetto ai pali in calcestruzzo.

Le reti a maglia piana SCIROCCO in monofilo di HDPE e le reti LIBECCIO a maglia annodata in diversi colori e con diverso potere frangivento possono essere la soluzione ideale per questa applicazione. 










SCIROCCO
Rete frangivento a maglia piana in HDPE con permeabilità all'aria dal 30% al 70%. Potere frangivento leggero, medio o elevato. Colore nero, trasparente o verde. Cimose rinforzate.

LIBECCIO
Rete frangivento in HDPE resistente agli UV a maglia annodata. Potere frangivento leggero, medio o elevato con permeabilità all'aria dal 30% al 70%. Occhielli ogni metro in altezza, colore verde.

Le bacche di frutti di bosco in generale e mirtilli in particolare sono molto appetibili per gli uccelli, non solo come fonte di nutrienti e acqua, ma anche di vitamine e minerali (vitamina E necessaria per mantenere efficiente la loro vista). Le grandi piantagioni isolate in monocoltura sono particolarmente vulnerabili e i danni possono raggiungere la scala dell'intera produzione.

La soluzione più semplice per questo problema è l'applicazione di reti anti-uccelli a maglia annodata IRIDE BASE, IRIDE DUE o BIOBIRDS. Le reti anti-uccelli possono essere posizionate sulle aperture laterali dei tunnel, sulle strutture di supporto in campo aperto o direttamente sulle piante di frutti di bosco.





2210WO IRIDE BASE
Rete anti-uccelli e antigrandine leggero, indemagliabile, dimensione foro mm 7,1x6,2, peso 34 g/m2, colore verde.

2220WO IRIDE DUE
Rete resistente anti-uccelli e antigrandine a doppia trama, colore verde scuro. Soluzione ideale per le aperture laterali dei tunnel e delle serre. Dimensione foro mm 7,1 x 6,2; peso g. 46/m2.

2125VE BIOBIRDS
Rete anti-uccelli tessuta per protezione contro i piccoli uccelli, colore verde, dimensione foro mm 25 x 25, peso 16 g/m2.

Per ogni informazione aggiuntiva potete contattare il nostro tecnico agronomo Giuseppe Netti (giuseppe.netti@arrigoni.it) oppure l'ufficio commerciale.

Contatti:

Arrigoni SpA
Via Monte Prato 3
22029 Uggiate Trevano (CO)
Tel.: (+39) 031803200
Fax: (+39) 031803206
Email: info@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it

Data di pubblicazione: 27/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

19/06/2018 L'imballo parlante personalizzabile: nuova proposta di packaging Ghelfi Ondulati per le Ciliegie di Vignola
19/06/2018 Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA
19/06/2018 I cambiamenti climatici all'attenzione della politica italiana
19/06/2018 Bilancio UE, Ministro Centinaio: contrari ai tagli alla PAC
19/06/2018 Polonia: la febbre calcistica e i sani snack ortofrutticoli
19/06/2018 Alimentare: pronto metodo comune UE per test doppia qualita'
19/06/2018 Guatemala: colture non danneggiate dall'eruzione del vulcano
19/06/2018 AlgaEnergy rafforza la sua presenza in Italia con l'aggiunta di Giuseppe Castellani come Country Manager
19/06/2018 Mipaaf: pubblicato il nuovo regolamento sull'agricoltura biologica
19/06/2018 Saim Service e la tecnologia per la detannizzazione del kaki
18/06/2018 La Cina e' un mercato estremamente stimolante
18/06/2018 La FAO in dieci Paesi insegna a come adattarsi al cambiamento climatico
18/06/2018 La carruba siciliana: analisi e prospettive per la valorizzazione agro-industriale
18/06/2018 Con roll-in, raccogliere non e' mai stato cosi' semplice
18/06/2018 Idromeccanica Lucchini: primi 5 mesi del 2018 ancora in crescita
15/06/2018 Sottoscritto Protocollo d'Intesa tra Italia Ortofrutta e Crea
15/06/2018 FAO: nel mondo 108 milioni di bambini lavorano in agricoltura
15/06/2018 Confagricoltura: UE, nel 2017 l'Italia si conferma prima per Valore Aggiunto
15/06/2018 Apofruit: cresce del 10% il fatturato 2017
15/06/2018 Fruitimprese: i dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano nel primo trimestre 2018

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*