Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Furto della email di un fornitore: nuovo metodo per mettere a segno delle truffe

E' risaputo che i commercianti di frutta e verdura devono stare attenti alle email di acquirenti di supermercati che, improvvisamente, ordinano camion colmi di prodotti. Tuttavia, oggigiorno le frodi d'identità sono diventate piuttosto raffinate.

Recentemente, un importatore di Barendrecht ha ricevuto la richiesta di pagare in anticipo uno spedizioniere d'oltremare. L'email era impostata nello stesso modo in cui lo spedizioniere comunica abitualmente. C'era solo un problema: la sua email era stata hackerata.

"Il mio abituale fornitore mi ha scritto una email per informarsi se potevo pagare rapidamente un carico di agrofarmaci, perché i prodotti erano fermi al porto. La richiesta era di 180mila euro. Al che, dato che avevo già pagato un anticipo per la nuova stagione solo alcune settimane prima, non mi spiegavo la nuova richiesta. Quando ho risposto alla email, la risposta lasciava intendere che si trattava di un favore tra amici di lunga data. Il truffatore ha persino scritto nello stile esatto del fornitore ed era in anche in possesso di varie informazioni. Questi sono criminali che effettuano persino ricerche preliminari".

"La parte difficile è che, in quel momento, non riuscii a mettermi in contatto con lo spedizioniere. Un giorno e mezzo dopo sono riuscito a parlare con lui al telefono ed è saltato fuori che lui non sapeva niente di questa storia. Fortunatamente non avevo ancora inviato niente. Siamo diventati molto scrupolosi con le email in arrivo dai fornitori che sostengono di avere cambiato i conti correnti bancari, per esempio. Attualmente la nostra politica è di controllare richieste del genere immediatamente via telefono. Un'altra cosa che possiamo fare è inviare solo 100 dollari e aspettare la risposta prima di inviare il resto. Uomo avvisato... mezzo salvato".

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 27/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 I Mondiali di calcio rappresentano una grande opportunita' per il Peru'
22/06/2018 Svizzera: sempre piu' apprezzati gli acquisti all'estero di frutta e verdura
22/06/2018 Avvio di negoziati commerciali tra l'UE e la Nuova Zelanda
22/06/2018 Valota presenta i suoi film plastici per l'agricoltura: scopri BioDream verde!
21/06/2018 New Factor e Agrintesa alleate per creare un grande polo italiano della noce
21/06/2018 PAC: raggiunto l'obiettivo del 100% di domande grafiche
21/06/2018 Dazi, Giansanti (Confagricoltura): cresce l'instabilita' dei mercati
21/06/2018 Calibro degli agrumi: ottenere di piu' senza perdere qualita'
21/06/2018 'Abbiamo bisogno di sedi europee per proteggerci dalle frodi'
21/06/2018 Presentata una nuova selezionatrice per mirtilli
20/06/2018 Studio tedesco sulle emissioni di CO2 dei diversi imballaggi per la filiera ortofrutticola
20/06/2018 L'Emilia-Romagna scommette sugli agricoltori per produzioni piu' sane, senza sprechi e a basso impatto ambientale
20/06/2018 Australia e UE tentano il libero scambio, sfidando il protezionismo di Trump
20/06/2018 Bombe d'acqua: il clima impazzito continua a mietere le sue vittime
19/06/2018 L'imballo parlante personalizzabile: nuova proposta di packaging Ghelfi Ondulati per le Ciliegie di Vignola
19/06/2018 Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA
19/06/2018 I cambiamenti climatici all'attenzione della politica italiana
19/06/2018 Bilancio UE, Ministro Centinaio: contrari ai tagli alla PAC
19/06/2018 Polonia: la febbre calcistica e i sani snack ortofrutticoli
19/06/2018 Alimentare: pronto metodo comune UE per test doppia qualita'

 

Commenti:


Anche la mia Azienda ha subito un furto della email.o meglio chi ha subito il furto email sarebbe il fornitore.(Suriano Frutta) Ho provveduto al pagamento con bonifico ma per fortuna gli ho imposto la valuta monetaria con due giorni di ritardo , alla ricezione della ricevuta il fornitore si è accorto che le coordinate bancarie, partite dalla sua mail, erano sbagliate . Abbiamo cosi bloccato il tutto.
ortofrutta di Mele Carmela & C S.A.S., somma vesuviana, na - 13/11/2017 09:11:14


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*