Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Meloni Piel de Sapo: la vera concorrenza e' sui prezzi, non sulla provenienza

La campagna dei meloni Piel de Sapo prodotti in Almeria (Spagna) si è, fino a questo momento, sviluppata normalmente, o almeno più o meno come lo scorso anno. "Quel che è certo è che sembra che le vendite del Piel de Sapo coltivato in serra siano in una leggera fase di ristagno - ha affermato Joaquín Caparrós - lasciando il posto a quelli provenienti dalle piantagioni a campo aperto".

I prezzi non solo oscillano per tutta la durata della campagna, ma devono anche affrontare la pressione dei volumi forniti dai diversi produttori e commercianti. Arrivati alla domanda su quale Paese possa offrire sul mercato internazionale un melone Piel de Sapo con qualità simili a quello spagnolo, Caparrós garantisce che "non si tratta di competere con altre origini, ma con i prezzi che queste offrono. E questa battaglia può anche essere portata avanti nei confronti del tuo vicino".



Finora i meloni Piel de Sapo prodotti in Almeria sono stati spediti prevalentemente in Italia (65%), e, in misura minore, in Gran Bretagna e Francia. "Ogni azienda decide i prezzi per i propri meloni secondo i propri criteri e la situazione del mercato. Per ora li stiamo vendendo a 0,55 euro all'origine" ha commentato Caparrós.

Per maggiori informazioni:
Joaquín Caparrós
Tel.: +34 634804035
Email: torreverajoaquin@yahoo.es

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 19/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

27/06/2017 Rinnovato il consiglio d'amministarzione dell'Associazione Cerasicola Nazionale
27/06/2017 Nuovi mercati per le mele ucraine
27/06/2017 Francia: precoce e abbondante la produzione di pesche, nettarine e pesche piatte
27/06/2017 La produzione francese di mele colpita dalle gelate di aprile
27/06/2017 Preoccupazione per le falde acquifere nel settore dell'uva da tavola pugliese
27/06/2017 Toscana capitale europea del castagno
27/06/2017 Serbia: nessun accordo sul prezzo di acquisto dei lamponi
27/06/2017 Il ciliegio: un'opportunita' per il rinnovamento del panorama frutticolo piemontese
27/06/2017 Green Energy, uva e albicocche rigorosamente biologiche
26/06/2017 Nuovo video Dole Snack Circle: wraps di frutta
26/06/2017 Piccoli frutti, grandi aspettative e interesse internazionale: Asso Fruit e il metapontino pronti ad accogliere la sfida
26/06/2017 La fornitura spagnola di mini angurie senza semi potrebbe diventare problematica quest'estate
26/06/2017 La Spagna spedira' drupacee in Cina a settembre per evitare la concorrenza con gli USA
26/06/2017 Cina: prezzi bassi per i kiwi cileni a inizio stagione
26/06/2017 L'azienda salentina Ciaccia introduce in assortimento anche l'anguria allungata precoce Riverside F1 di Cora Seeds
26/06/2017 La frutta lasciata marcire sugli alberi e' una sconfitta per tutti
26/06/2017 Planitalia: considerazioni sulla campagna fragole 2017
26/06/2017 Interpera 2017 vede la presentazione di nuove varieta' di pere
26/06/2017 Scalzo & Belluardo: mercato positivo per le uve siciliane biologiche
26/06/2017 Focus sul mercato mondiale delle fragole

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*