Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



La Nuova Zelanda punta a un accordo di libero scambio di alto livello con l'Europa

L'Unione europea deve avviare delle trattative con l'Australia e la Nuova Zelanda per impostare un regime di libero scambio con questi paesi; questi accordi dovrebbero essere firmati prima che il Regno Unito lasci l'UE.

Il governo della Nuova Zelanda ha stabilito l'obiettivo del 90% delle merci scambiate con l'Unione europea coperte da un accordo di libero scambio entro il 2030. "L'UE - ha dichiarato il ministro del Commercio Todd McClay - è il nostro terzo principale mercato per beni e servizi ed è cresciuto in valore fino ad oltre 20 miliardi di dollari nel commercio bilaterale nel 2016. Ecco perché stiamo spingendo così tanto per un accesso migliore e tariffe più basse. Esiste un enorme potenziale per continuare a incrementare le nostre esportazioni verso l'UE".

A margine della riunione ministeriale dell'Ocse, a Parigi, il ministro degli Esteri dell'Ungheria, Peter Szijjarto ha incontrato i ministri del Commercio di Australia, Nuova Zelanda e Canada. Se non si riuscissero a siglare degli accordi di libero scambio con Australia e Nuova Zelanda, secondo il ministro ungherese, "sarebbe lo scenario peggiore per l'economia dell'UE". Szijjarto ha aggiunto che i due paesi sono pronti a iniziare immediatamente dei negoziati in questo senso e, per questo motivo, l'Ungheria invita pertanto la Commissione europea a chiedere un mandato al Consiglio europeo per avviare i colloqui.

La firma di questi accordi commerciali sarebbe molto importante anche per l'economia dell'Ungheria, poiché il fatturato bilaterale ha cominciato a crescere dal momento in cui il paese centro europeo "ha aperto le sue ambasciate in Australia e Nuova Zelanda", ha dichiarato Szijjarto.

Fonte: NZ Government Press Release / agenzianova.com

Data di pubblicazione: 16/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

25/05/2018 Brescia: scelta vegana, pubblicita' nelle fermate metro
25/05/2018 Confagricoltura Cuneo: assicurazioni agevolate, un sistema ormai al capolinea
25/05/2018 Per la torta piu' grande al mondo, 600 kg di fragole
25/05/2018 Giovanni Toffoli nuovo presidente di Assofertilizzanti
25/05/2018 Grande novita', la tripla pacciamatrice per risparmiare tempo e denaro
24/05/2018 Il libro di Fata Zucchina arriva anche a 'Striscia La Notizia'
24/05/2018 Ecoltivo: l'orto idroponico a casa tua
24/05/2018 In Sardegna si coltivano alberi da frutto da 2500 anni
24/05/2018 Regioni UE: la PAC promuova integrazione su innovazione agricola
24/05/2018 Agrofarmaci Sipcam Italia recentemente autorizzati per uso su melograno
24/05/2018 Maltempo e grandine: i sacrifici di un anno distrutti in pochi minuti
23/05/2018 Dole, nuovi video per una comunicazione rivolta al consumatore
23/05/2018 Dole festeggia il 25mo anniversario di una joint-venture impegnata nel riciclaggio della plastica
23/05/2018 Cina: i big del tech investono su agricoltura e zone rurali
23/05/2018 Produttori russi a caccia di novita' presso aziende italiane
23/05/2018 Agricoltura: 9 italiani su 10 favorevoli agli incentivi
23/05/2018 Agea: pagati circa 288 milioni di euro per oltre 75mila beneficiari
23/05/2018 UE: ok definitivo alle nuove regole sul biologico
23/05/2018 Freshness From Europe, il progetto di CSO Italy al China Fruit Logistica di Shangai
23/05/2018 Totoministri: un avvocato in quota Lega indicato quale prossimo Ministro delle Politiche Agricole

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*