Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



San Ferdinando di Puglia: nettarine, le drupacee che presentano il miglior andamento al momento

Nella zona di San Ferdinando di Puglia, la campagna pesche e nettarine è partita solo da qualche giorno. Diversa la situazione per le albicocche: iniziata la campagna della Ninfa, quasi al termine quella della Pricia, terminata la disponibilità di Mogador mentre tra un po' si inizierà con nuove varietà.

Per il momento l'annata non è buona, soprattutto per le albicocche. I prezzi all'origine sono troppo bassi (si parla di almeno un 45% in meno rispetto allo scorso anno) e la vendita risulta difficoltosa. Le albicocche rosse mostrano una migliore commercializzazione, pur rimanendo questa fase negativa.

Iniziata la campagna delle nettarine Flariba, tra un po' comincerà anche quella della Early Bomba. Partita la raccolta anche delle varietà Francoise e Sagittaria. Nel comparto drupacee, le nettarine sono i frutti che presentano il miglior andamento, al momento.



Flariba, in raccolta al momento.

Interpellato da FreshPlaza, Nicola Bollino dell'omonima azienda agricola, operante nell'area tra San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli, riferisce: "Inizieremo con la raccolta della Early Bomba tra una settimana e fino al 15 giugno lavoreremo solo nettarine. Da lì in poi inizierà anche la campagna delle pesche. Pensiamo di arrivare con la raccolta fino ai primi di ottobre".


Early Bomba.

Secondo Nicola, dal 15 di giugno potrebbe registrarsi un gap nel comparto pesche, considerando la minore produzione in favore di quella di albicocche, che è anche troppa.

Contatti:
Nicola Bollino
Azienda Agricola Bollino Nicola
Cell.: (+39) 346 3386460

Data di pubblicazione: 19/05/2017
Autore: Maria Luigia Brusco
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

18/10/2017 Cina: le mele Huaniu guardano al mercato europeo
18/10/2017 Coldiretti Liguria: il cinipide del castagno e' stato debellato
18/10/2017 Piemonte: la Regione valuta un piano di risarcimento per la moria dei kiwi
18/10/2017 Spagna: la produzione di cachi sara' inferiore del 20%
18/10/2017 Gli esportatori greci di pesche sono stati i piu' colpiti dall'embargo russo
18/10/2017 Costa Rica: ananas, la nuova sfida e' la Cina
18/10/2017 Spagna: spedizioni di cachi raddoppiate, consumo in continua crescita
18/10/2017 Belgio: aumentano le esportazioni di pere in Estonia e Lituania
17/10/2017 La quota di mercato di UVASYS e' cresciuta insieme alla produzione di uva da tavola
17/10/2017 Brasile: la produzione di angurie aumenta rapidamente
17/10/2017 Una buona stagione per i mirtilli
17/10/2017 USA: -18% per i prezzi delle nocciole dell'Oregon, dopo un raccolto turco record
17/10/2017 Coldiretti Emilia-Romagna: produzione di castagne in calo del 50%
17/10/2017 Pomel prova a sondare i mercati esteri con il melograno biologico
16/10/2017 La Pera Igp dell'Emilia Romagna rinnova il disciplinare
16/10/2017 Nasce il progetto In-Noce: riunisce undici aziende agricole di Emilia-Romagna e Marche
16/10/2017 Germania: il numero delle varieta' di mele continua ad aumentare
16/10/2017 Polonia: esportazioni di mele aumentate dell'11% nella campagna 2016/17
16/10/2017 La ricetta della ditta commerciale Forcina Antonio: selezionare solo la frutta migliore
16/10/2017 Gli esportatori egiziani stabiliscono i requisiti di sviluppo per l'esportazione dell’uva

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*