Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Guarda tutte le foto dalla fiera!

Eima fa il pieno di visitatori e di innovazioni

L'innovazione tecnica corre e converge ad Eima, la fiera specializzata a cadenza biennale in corso di svolgimento a Bologna (7-11 novembre 2018). La rassegna bolognese, nata nel 1969 prettamente per l'esposizione di trattori, oggi verte a tutto campo su quanto concerne le tecnologie applicabili in agricoltura. E, sul fronte dell'ortofrutta, sono presenti le aziende più innovative e all'avanguardia.

Guarda le foto!

Fra queste, Idromeccanica Lucchini presenta ai visitatori, nel proprio stand (padiglione 26, A28), la vasta gamma di soluzioni tecnologiche, orientate alla protezione delle colture. Interessante l'omaggio che viene riservato a quei visitatori che si recano allo stand con la card dedicata: un bicchiere di piccoli pomodori coltivati sotto serre Lucchini.

Guarda le foto!

Idromeccanica Lucchini: da sinistra Matteo Lucchini, Emanuele Lucchini, Mattia Battistello

Checchi&Magli (padiglione 31, B13) mostra in fiera gran parte delle più recenti innovazioni sul fronte delle trapiantatrici. Ma non solo: vi è in mostra anche una macchina scava-cipolle di ultima generazione. Le parole d'ordine delle trapiantatrici dell'azienda emiliana sono precisione, affidabilità, cura dei particolari.

Guarda le foto!

Claudio Zarri e Federico Sannini

Arrigoni è ad Eima (padiglione 34, B3) presentando, fra i numerosi prodotti, una serie di tessuti innovativi. Arrigoni produce reti e tessuti appositamente ideati e realizzati per applicazioni nel mondo dell'agricoltura, con la particolarità di una lunga durata nel tempo.

Guarda le foto!

Arrigoni è ad Eima: nella foto, da sinistra, Milena Poledica, Giuseppe Netti, Patrizia Giuliani e Leonardo Mannarelli

Anche Agronica, azienda italiana numero 1 per quanto concerne i software gestionali, è presente ad Eima (padiglione 33 terr, A6) per proporre alle aziende i migliori sistemi informatici atti alla gestione di tutti i processi aziendali.

Guarda le foto!

Agronica: da sinistra Marco Bartolini, Gianfranco Giannerini, Serena Tisselli e Fabrizio Paglierani

Nella giornata inaugurale di Eima, durante un convegno, è stato detto che nelle campagne italiane quasi 1/5 degli agricoltori utilizza trattrici a guida assistita o semi automatica. E nel 38% dei casi la spesa per il nuovo mezzo 4.0 supera i 20mila euro. A dirlo è l'indagine Agricoltura 4.0 L'approccio delle imprese agricole italiane, realizzata da L'Informatore Agrario, Nomisma e FederUnacoma su un campione di 1034 intervistati su tutto il territorio italiano.

Guarda le foto!

Tanta gente nella giornata di apertura

Il profilo tracciato è quello di un agricoltore con piena consapevolezza del valore aggiunto dell'innovazione nei campi: se è vero che quasi 3 su 4 (72%) sono convinti che il mancato ammodernamento degli strumenti e dei processi porti a morte certa dell'azienda, ancor più (76%) sono quelli che affermano di aver operato cambiamenti in campo per favorire le rese a parità di mezzi tecnici impiegati.


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018