Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Il sistema Electro Rapid Shift viene presentato ad Eima

Trapiantatrici: grande novita' di Checchi e Magli

L'azienda Checchi&Magli sarà presente ad Eima (padiglione 31, stand B13) con una serie di novità, fra le quali spicca il sistema Electro Rapid Shift (ERS). "Questo sistema - spiegano Claudio Zarri e Federico Sannini - permette di variare la distanza interpianta semplicemente agendo su un pannello di controllo".

"Il sistema è completamente elettrico, lavora mediante motori brushless e, non necessitando di serbatoi ausiliari ed elettrovalvole, è nettamente più snello e compatto di un impianto idraulico. Un display multifunzione con menù personalizzato in 5 lingue contiene un archivio dello storico e permette di settare distanze interpianta regolabili tra 5 e 100 centimetri".

Il sistema è applicabile non solo alle nuove macchine, ma anche alle trapiantatrici Checchi&Magli già in campo, in modo da migliorare la precisione e le rese di trapianto su una vasta gamma di mezzi.

Le novità presenti in fiera non si fermano a questo sistema. Fra innovazioni e miglioramenti, Checchi&Magli mostrerà ai visitatori una vasta gamma di attrezzature. Come la Dual 12 Compact, distributore a 12 tazze a rotazione continua, non a scatti, con distribuzione delle piante a file abbinate a quinconce. La distanza tra le file è regolabile da un minimo di 25 cm a un massimo di 30. E' particolarmente adatta per i trapianti a interfila ravvicinata come ad esempio le insalate o, più in generale, le ortive di IV gamma. Si tratta di un brevetto Checchi&Magli.

"Una novità vera e propria - aggiungono i referenti - è la Unitrium 45-. Si tratta di una nuova trapiantatrice con distributore a 10 tazze a rotazione continua. La distanza tra le file ha un minimo di 45 cm. La produzione indicativa è stimata fino a 5/6.000 piante/ora per persona. Caratteristica è la ruota motrice flottante e indipendente per ogni unità di trapianto, insieme al sistema di espulsione autopulente con giunto sferico posteriore. Le ruote costipatrici hanno bordo ridotto".

Unitrium 45

Un altro sistema presentato per la prima volta sarà il Nitro Power Shock (NPS) che ha l'obiettivo di garantire una maggiore pressione di rincalzo delle ruote costipatrici di ogni elemento di trapianto. "L'applicazione è consigliata su terreni duri e in generale compatti. Il range di regolazione della pressione è compreso tra 5 e 50 Bar (72 - 725 psi) che equivale a un maggiore compattamento fino a 60%. La funzione di oscillazione delle unità mediante i parallelogrammi a doppia articolazione rimane garantita da un accumulatore oleopneumatico ad azoto", concludono Zarri e Sannini.

Contatti:
Checchi&Magli
Via Guizzardi 38, 40054
Budrio (Bologna) - Italy
Tel.: +39 051.800253
Email: info@checchiemagli.com 
Sito: www.checchiemagli.com 


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018