Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Consorzio VOG: da 10 anni con il marchio Marlene sul mercato spagnolo

Nel 2007 viene lanciato per la prima volta il marchio Marlene sul mercato spagnolo. "In quell'anno nasce il nostro Progetto Spagna - dichiara a FreshPlaza il direttore di VOG, Gerhard Dichgans - Da allora, abbiamo fatto grandi passi in avanti: nelle indagini di mercato il marchio Marlene risulta il più conosciuto sul mercato spagnolo e, come singolo Paese, la Spagna rappresenta per il Consorzio la terza piazza di vendita, dopo Italia e Germania".

Dopo una scorsa campagna un po' di magra, VOG torna in forza e lo fa con una massiccia campagna di comunicazione per il suo brand Marlene, in Italia a Spagna, per marcare la differenza dalle offerte a basso prezzo che arrivano dalla Polonia.

Buone le prospettive per le mele club, con un raccolto in crescita per Pink Lady, Kanzi e Jazz, e un grande passo in avanti per la Envy, grazie agli impianti messi a dimora negli anni precedenti.

 Il team spagnolo di VOG-Marlene.

"Pink Lady è un buon esempio di logica di segmentazione che prende piede anche in Spagna. Con la Envy - continua Dichgans - dal 2 novembre saremo presenti sul mercato spagnolo insieme a VI.P e Nufri, mentre in Italia si dovranno attendere due settimane in più. E' una varietà dall'enorme potenziale sia in Spagna che in Italia, che si posiziona nel segmento delle mele supersweet. Possiamo piantare nei prossimi anni ancora un centinaio di ettari, che si aggiungeranno agli 80 ettari già piantati. Il fatto che i nostri volumi di produzione quest'anno siano raddoppiati ci consentirà di espandere la base di clienti e distributori, lavorando con maggiore continuità durante la campagna".

Tra le varietà innovative che sono state introdotte in Italia nelle scorse due annate, c'è anche la Yello. "I riscontri parziali su questa mela sono ottimi e ne abbiamo raccolto quest'autunno 300 tonnellate, che porteremo sui mercati il 14 novembre".

Volgendo lo sguardo verso i mercati di esportazione e oltreoceano, al momento mostrano segnali positivi Malesia e Singapore con Pink Lady, Granny Smith e Gala. "Un certo risveglio lo si registra anche in Brasile, dove si stanno riprendendo i contatti. L'India è ancora alle prese con la propria produzione e potrebbe iniziare le importazioni tra qualche settimana. Nel Maghreb, in ripresa la Libia, dopo due anni di grosse difficoltà".

10 anni di Fruit Attraction
Tra le aziende presenti a Fruit Attraction dalla prima edizione figura anche VOG-Marlene. La fiera ha omaggiato gli espositori presenti dal 2008 con un riconoscimento d'appartenenza "alla famiglia di Fruit Attraction".

Abbiamo chiesto a Dichgans qual è stato lo sviluppo in questi anni. "Da fiera local-nazionale dell'inizio siamo passati a un respiro decisamente internazionale. Gli stessi stand si sono evoluti: dai piccoli spazi espositivi del primo anno, ora la gamma di metri quadrati è più diversificata. Ricordo che all'inizio eravamo tra le prime aziende estere a partecipare, se non l'unica".

"Per noi poi - conclude il direttore Dichgans - corrisponde esattamente al momento in cui abbiamo deciso di portare sul mercato spagnolo il nostro marchio Marlene".

Contatti:
VOG - Consorzio delle Cooperative Ortofrutticole Altoatesine
Email: info@vog.it
Web: www.marlene.it / www.vog.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018