Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Al PMA Fresh Summit, la nuova selezionatrice per mirtilli della Elifab

Il costo della manodopera è un tema comune per la maggior parte dei coltivatori del Nord America, sempre che si riesca a trovare forza lavoro, tanto per cominciare. Perciò non sorprende che l'uso della robotica e di macchinari automatizzati sia in costante aumento. Quello ortofrutticolo è diventato un settore redditizio per i produttori di macchinari.

"La necessità di ridurre la manodopera è il principale obiettivo operativo che i nostri clienti condividono con noi - ha osservato Brooks Lee della Durand-Wayland - E, mentre li aiutiamo a ridurre la manodopera nell'impianto di confezionamento o il via vai dei carrelli elevatori, il nostro obiettivo è mettere più soldi nelle loro tasche. Con il costo orario del lavoro in aumento, attualmente a quasi 20 dollari l'ora nella maggior parte dei contesti industriali, la tecnologia rappresenta la soluzione. I nostri fornitori di tecnologie, in primis Ellips, sono in grado di aiutare i nostri clienti. La precisione nella selezione di Ellips riduce il numero di dipendenti sin dal primo giorno e riduce lo spreco di cibo".

Salute e sicurezza sono fattori importanti
Oltre a ridurre i costi di lavoro, l'uso dell'automazione rende più semplici le attività. Il movimento ripetitivo è uno dei pericoli più comuni sul luogo di lavoro ed è dimostrato che può provocare infortuni.

"Ho sempre pensato che l'industria potesse fare molto di più per ridurre gli infortuni provocati dal movimento ripetitivo o gli incidenti potenzialmente catastrofici - ha detto Lee - Il percorso da seguire è la robotica e di recente abbiamo portato a termine numerosi progetti di pallettizzazione e movimentazione di rifiuti eccezionali. Sia che questi progetti siano grandi e sofisticati o piccoli e mirati, il nostro obiettivo è ridurre l'organico, ridurre le possibilità di infortuni e incidenti e più di tutto, rimettere i soldi nelle tasche dei nostri clienti".

Gestione dei prodotti
Un altro motivo per cui alcune aziende optano per i processi automatizzati è la gestione degli alimenti. Alcune delle ultime macchine selezionatrici hanno la possibilità di eseguire l’analisi di frutta e verdura, sia internamente che esternamente, e quindi selezionano automaticamente ogni singolo ortaggio o frutto. 

"Ellips offre hardware all'avanguardia e con i suoi eccezionali programmatori, sempre presenti, i clienti godono di un'interfaccia facile da apprendere e semplice da usare. Sia che si tratti di classificare i mirtilli a 45 pezzi/corsia/secondo o di calibrare le angurie, i clienti possono rilassarsi perché stanno lavorando con il sistema più performante".

Nuova selezionatrice per mirtilli al PMA Fresh Summit
In linea con la riduzione degli sprechi alimentari e l'ottimizzazione della produzione, la Elifab ha recentemente lanciato una nuova selezionatrice per mirtilli, che secondo l'azienda è in grado di scansionare 45 frutti al secondo. Il macchinario verrà mostrato al PMA Fresh Summit (Orlando, 18-20 ottobre 2018), la prima presentazione in Nord America per la selezionatrice per mirtilli Elifab. Lee ha detto che la Durand-Wayland, il distributore della tecnologia Elifab, porterà anche altri macchinari al PMA.

"Siamo soddisfatti di avere diverse macchine dei nostri partner al PMA di quest'anno - ha dichiarato - Fra le tante daremo maggior spazio all'eccezionale selezionatrice per mirtilli di Elifab e alla calibratrice Gran Torino di Elisam. Entrambe le macchine sono dotate del software Next Level Grading di Ellips. Inoltre, presenteremo uno dei contenitori per la movimentazione di Burg, partner affidabile per il trattamento dei contenitori".

Ha aggiunto che il PMA Fresh Summit offre una grande opportunità per parlare e interagire con clienti e colleghi, senza le distrazioni dell'ufficio. Inoltre, offre alle aziende la possibilità di condividere notizie con i propri clienti.

"Il PMA Fresh Summit è l'evento dell'anno durante il quale dedicare tempo ai clienti - ha affermato - L'ambiente sembra consentire loro di evitare la tipica raffica di chiamate telefoniche e messaggi di testo, in modo che siano in grado di condividere le loro idee e sfide mentre noi capiamo come possiamo fare a convertirli alla nostra tecnologia. E poiché abbiamo molti clienti nel sud e centro America, siamo in grado di incontrarci e condividere ciò che c'è di nuovo".

Per maggiori informazioni:
Brooks Lee
Durand-Wayland
Tel: +1 (706) 882 8161
Email: brooksl@durand-wayland.com
Web: www.durand-wayland.com


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018