Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Banane transgeniche, un'alternativa alla carenza di vitamina A

La carenza di micronutrienti, spesso definita come la fame nascosta, si verifica quando l'assunzione e l'assorbimento di vitamine e minerali sono troppo bassi per sostenere la buona salute e lo sviluppo.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che 190 milioni di bambini in età prescolare sono carenti di uno dei principali micronutrienti come la vitamina A. La carenza di vitamina A da sola è responsabile di quasi il 6% delle morti infantili di età inferiore ai 5 anni in Africa e 8% nel Sud-est asiatico. Per la stragrande maggioranza di questi bambini, la causa di questa carenza è quasi esclusivamente il risultato di un insufficiente apporto di vitamina A  o pro-vitamina A nella dieta, a sua volta aggravata da altre inadeguate condizioni di salute.

Nonostante in questi anni si siano attuate molte strategie per migliorare le condizioni di salute di alcune popolazioni, i livelli di carenza di vitamina A continuano ad essere elevati e inaccettabili in particolare in Africa sub-sahariana e Asia meridionale.

Nel tentativo di ridurre significativamente la carenza di vitamina A in queste regioni, si stanno sviluppando strategie volte ad aumentare l'assunzione in particolare di α- e β-carotene insieme come pro-vitamina A (PVA). Queste strategie includono programmi per incoraggiare l'aumento e il consumo di alimenti di base con alti livelli di PVA.


Fenotipi osservati nelle banane Cavendish selvatiche (a-b-c) e nelle linee transgeniche. (WT: wild type)

Le banane sono fra le prime 10 colture più importanti al mondo; esse sono ampiamente coltivate nelle zone tropicali e subtropicali umide e rappresentano un' importante fonte di carboidrati consumata sia cruda sia cotta. In alcuni paesi, le banane sono il principale alimento base: in Uganda, il consumo medio giornaliero è di 0,5 kg per persona fino a circa 1 kg per persona in alcune regioni, dove la carenza di vitamina A varia dal 15% al 33% nei bambini con meno di 5 anni di età.

La biofortificazione di colture di base con livelli migliorati di pro-vitamina A offre una strategia alternativa sostenibile sia per la fortificazione degli alimenti sia per un'integrazione alimentare.

Ricercatori della Queensland University of Technology di Brisbane (Australia) hanno generato linee di banane Cavendish transgeniche biofortificate in pro-vitamina A con l'obiettivo di raggiungere un livello di 20 μg di β-carotene per grammo di peso secco, pari al 50% della richiesta media stimata (EAR, Estimated Average Requirement).

"Abbiamo scoperto -dicono i ricercatori - che attivare precocemente l'enzima limitante nella via di biosintesi dei carotenoidi e prolungare il tempo di maturazione dei frutti sono fattori essenziali per raggiungere concentrazioni ottimali di PVA nelle banane".

Fonte: Jean‐Yves Paul et al., 'Golden bananas in the field: elevated fruit pro-vitamin A from the expression of a single banana transgene', 2017, Plant Biotechnology Journal, Vol. 15, pp. 520–532.

Data di pubblicazione: 21/04/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

13/12/2017 Amido estratto dalle banane verdi Mysore per l'industria alimentare
11/12/2017 Ecuador: le banane baby beneficiano della bassa fornitura del prodotto convenzionale
07/12/2017 L'UE investe 7,2 milioni di euro nel settore banane del Ghana
05/12/2017 E' difficile convincere i consumatori che le banane troppo mature sono ancora appetibili
04/12/2017 Focus sul mercato mondiale delle banane
01/12/2017 Scarsa offerta di banane in Europa
30/11/2017 Per le banane un mercato senza scossoni
29/11/2017 Peru: la filiera delle banane biologiche di Piura dovrebbe essere presa ad esempio
27/11/2017 Iran offre tariffe d'importazione ridotte sulle banane se i commercianti esportano anche arance
24/11/2017 Sui mercati emergenti, i consumatori vogliono frutta piu' matura
22/11/2017 Con il nuovo sensore che rileva il grado di maturazione, i dati si leggono direttamente sul display
21/11/2017 Canarie: incentivi per le banane
20/11/2017 World Banana Forum: si discute su un'equa distribuzione del valore nella filiera
17/11/2017 La scarsita' idrica puo' diventare un deterrente per il settore delle banane
16/11/2017 World Banana Forum: si parla della disuguaglianza tra uomini e donne nel settore delle banane
15/11/2017 Costa Rica: il settore della banana vanta 140 anni di esperienza
14/11/2017 Nuovo apparecchio compatibile con lo smartphone identifica le banane mature
13/11/2017 Periodo buio per il settore delle banane
10/11/2017 Le banane sono un esempio di produzione alimentare iper-ottimizzata
09/11/2017 Il cartone di banane standard viene richiesto sempre meno

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*