Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Polonia: +10% per le esportazioni di frutta e verdura nel 2016

Secondo gli ultimi dati Eurostat, la Polonia ha esportato in totale 2.048.621 tonnellate di frutta e verdura fresca nel 2016, il 10% in più rispetto all'anno precedente, quando il volume complessivo arrivò a 1.868.215 ton.

Di questo volume, 1.069.042 ton sono state spedite in altri stati membri UE e 979.980 ton verso Paesi extra-UE. L'importatore principale dell'ortofrutta polacca è stata decisamente la Bielorussia, con 688.400 ton, il 74% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Se si prendono in esame altre ex repubbliche sovietiche, la Polonia ha esportato prodotti orticoli anche in Ucraina (89.600 ton) e Kazakistan (63.300 ton).

Per quanto riguarda i Paesi UE, secondo Eurostat il principale importatore di frutta e verdura polacca è stato la Germania, con 180mila ton, seguita da Romania (117mila ton), Repubblica Ceca (116.800 ton), Regno Unito (104.200 ton) e Lituania (82.200 ton). Inoltre, in Slovacchia e Paesi Bassi sono stati esportate 64mila ton di ortofrutticoli.

Mele, il prodotto principale
Come ogni anno le principali esportazioni della Polonia fanno riferimento alle mele. Dei 2,049 milioni di ton complessive di frutta e verdura esportata, le mele hanno rappresentato 1.079.851 ton. Oltre 721mila ton di mele sono arrivate in mercati terzi e 358.300 ton sono state inviate in stati UE. L'acquirente principale delle mele polacche è stata ancora una volta la Bielorussia, con 513.600 ton. Meno di 70.000 ton sono state acquistate dalla Romania, 60.000 ton sono state esportate in Kazakistan e 51.000 ton sono state spedite in Germania.

Secondo i dati forniti da FAMMU/FAPA, altri prodotti importanti sono stati: funghi, con 220.600 ton, cipolle, con 197.800 ton e pomodori, con 95.000 ton.

Fonte: gospodarz.pl

Data di pubblicazione: 21/04/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2017 La giunta di Confagricoltura incontra il vicepresidente della Commissione Agricoltura UE De Castro
22/06/2017 Aziende in crisi e con i debiti: c'e' una scialuppa di salvataggio
21/06/2017 Torneo di golf benefico sostenuto da Oranfrizer
21/06/2017 Uno chef rubato all'agricoltura: 12 video interviste a tema
21/06/2017 Tunisia: frutta e verdura spingono le esportazioni alimentari
21/06/2017 Macchinari per ortofrutta della cinese Reemon in Sudafrica
21/06/2017 Evento congiunto per Freshfel Europe e PROFEL: ortofrutta come soluzione sana e sostenibile
21/06/2017 Modelli di consumo, un continuo cambiamento
20/06/2017 Frutta e verdura italiana protagoniste su Radio Rai con il progetto CSO Italy Ortofrutta d'Italia
20/06/2017 Nuovo decreto sul bio: per CCPB e' a rischio la competitivita' dell'Italia
20/06/2017 Il consumo di frutta e verdura in Germania
20/06/2017 Siccita', al centro nord situazione preoccupante
20/06/2017 Assicurazioni: la vergogna sta giungendo all'apice
20/06/2017 Commercio estero, Coldiretti: record storico dell'export alimentare
19/06/2017 Avviso importante: presenza sul territorio nazionale di EPIK SL contraffatto
19/06/2017 Le sfide del controllo qualita' per esportatori e rivenditori
19/06/2017 Alma SpA - Agenzia per il Lavoro: una consolidata esperienza nel settore delle risorse umane
19/06/2017 Biologico: il Consiglio dei Ministri approva il decreto controlli
19/06/2017 Spreco alimentare: l'Italia presenta la legge nazionale a Bruxelles
19/06/2017 Bellavita Expo, a Londra va di moda il prodotto italiano

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*