Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Polonia: +10% per le esportazioni di frutta e verdura nel 2016

Secondo gli ultimi dati Eurostat, la Polonia ha esportato in totale 2.048.621 tonnellate di frutta e verdura fresca nel 2016, il 10% in più rispetto all'anno precedente, quando il volume complessivo arrivò a 1.868.215 ton.

Di questo volume, 1.069.042 ton sono state spedite in altri stati membri UE e 979.980 ton verso Paesi extra-UE. L'importatore principale dell'ortofrutta polacca è stata decisamente la Bielorussia, con 688.400 ton, il 74% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Se si prendono in esame altre ex repubbliche sovietiche, la Polonia ha esportato prodotti orticoli anche in Ucraina (89.600 ton) e Kazakistan (63.300 ton).

Per quanto riguarda i Paesi UE, secondo Eurostat il principale importatore di frutta e verdura polacca è stato la Germania, con 180mila ton, seguita da Romania (117mila ton), Repubblica Ceca (116.800 ton), Regno Unito (104.200 ton) e Lituania (82.200 ton). Inoltre, in Slovacchia e Paesi Bassi sono stati esportate 64mila ton di ortofrutticoli.

Mele, il prodotto principale
Come ogni anno le principali esportazioni della Polonia fanno riferimento alle mele. Dei 2,049 milioni di ton complessive di frutta e verdura esportata, le mele hanno rappresentato 1.079.851 ton. Oltre 721mila ton di mele sono arrivate in mercati terzi e 358.300 ton sono state inviate in stati UE. L'acquirente principale delle mele polacche è stata ancora una volta la Bielorussia, con 513.600 ton. Meno di 70.000 ton sono state acquistate dalla Romania, 60.000 ton sono state esportate in Kazakistan e 51.000 ton sono state spedite in Germania.

Secondo i dati forniti da FAMMU/FAPA, altri prodotti importanti sono stati: funghi, con 220.600 ton, cipolle, con 197.800 ton e pomodori, con 95.000 ton.

Fonte: gospodarz.pl

Data di pubblicazione: 21/04/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2018 L'Albania e' il tesoro nascosto dell'Europa
20/04/2018 Da un prodotto biologico ci si aspetta anche un imballaggio sostenibile
20/04/2018 Approvato regolamento sul biologico: le nuove regole UE criticate dall'Italia
20/04/2018 Grande successo per le riunioni tecniche di Arrigoni in Sicilia
20/04/2018 Che fine fanno le normative italiane sull'etichettatura dopo l'approvazione del Reg. UE?
19/04/2018 Croazia: calo nella produzione di mandaranci, pere, susine, brassiche, carote, aglio e cipolla
19/04/2018 Dallo Sri Lanka per incontrare clienti europei
19/04/2018 Empack e Packaging Innovations: il reportage fotografico
18/04/2018 Zerbinati partner di Vanity Fair alla Design Week
18/04/2018 Serbia: controllo straordinario di tutti gli importatori ortofrutticoli
18/04/2018 UE: consenso unanime dei ministri dell'Agricoltura alle norme sulle pratiche sleali
18/04/2018 Estensione d'impiego di Decis Evo di Bayer per il controllo dell'insetto vettore di Xylella fastidiosa
18/04/2018 Un sacchetto per le mele progettato per essere differente
17/04/2018 Il Gruppo La Linea Verde con Ortomad in mostra al Fuorisalone con 1DERBOX
17/04/2018 Il Rublo perde di valore a causa delle nuove sanzioni USA
17/04/2018 EVEO: accordo in esclusiva per l'Italia con IPAG e nuovo brand
17/04/2018 Una delegazione dell'ambasciata cubana incontra le cooperative associate a Legacoop Lazio
17/04/2018 Isola robotizzata della Morgante Engineering and Systems per produttori di succhi confezionati
17/04/2018 UE: ok all'indicazione di origine in etichetta sull'ingrediente principale
17/04/2018 CSO Italy approva un bilancio positivo e si prepara al proprio ventennale di attivita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*