Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Pomodoro: Italia a tutto export, il prodotto piu' amato e' il pelato

Con un fatturato export di circa 1,6 miliardi di euro, l'industria del pomodoro e dei suoi derivati si conferma, anche nel 2016, il punto di forza dell'agroalimentare italiano.

ANICAV rileva che, con il 60% della produzione destinata ai mercati esteri (in testa la Germania e a seguire Regno Unito, Francia, USA e Giappone) e solo poco più di 2 milioni di tonnellate riservate al mercato interno (40%), il pomodoro è ambasciatore dell'eccellenza del made in Italy nel mondo.

Nel dettaglio, confrontando i dati 2016 con quelli 2015, la Germania si conferma il primo paese di destinazione delle esportazioni di derivati del pomodoro, con circa 400 mila tonnellate e una quota del 20%, per un valore di oltre 285 miliardi di euro. A seguire Regno Unito (15%), Francia (7,3%) e Stati Uniti (6%).

"I mercati esteri rappresentano un'importante area di crescita per il nostro comparto, a testimonianza del fatto che, anche in periodi di crisi, i consumatori scelgono la qualità – dichiara il Presidente di ANICAV Antonio Ferraioli - In un settore export oriented come il nostro, le esportazioni riescono ancora a bilanciare la stagnazione dei consumi interni."

Il prodotto più amato all'estero continua ad essere il pelato intero e non intero, con quasi 1,3 milioni di tonnellate (+5,3%) pur facendo registrare una riduzione in valore del 2,4% rispetto ai 12 mesi precedenti. Sul fronte dei nuovi mercati, nel 2016 si registrano ottimi risultati per l'export di pomodori pelati soprattutto verso l'Asia (+5,85%).

Un discorso a parte merita l'Australia, paese verso il quale le nostre esportazioni hanno fatto registrare un calo del 5% in volume e di oltre il 9% in valore a causa delle politiche protezionistiche messe in campo dal Governo australiano a danno delle nostre imprese.



Tra i derivati, la passata, anche per il 2016, continua a crescere in volume (+5,5%) pur mantenendo stabile il valore.

"E' determinante per le nostre imprese presidiare e cercare di ampliare la presenza nei mercati esteri puntando su una forte azione di comunicazione e valorizzazione delle produzioni di qualità - afferma il Direttore di ANICAV, Giovanni De Angelis. - Oggi più che mai è necessario spingere sulla promozione di quegli elementi che sono alla base delle nostre eccellenze: qualità, tradizione, genuinità, forte legame tra prodotto e territorio, in una parola tipicità. Ciò senza tralasciare la necessità di contrastare, sui mercati internazionali, il fenomeno dell'Italian sounding che danneggia i nostri prodotti e ci sottrae risorse economiche".

Data di pubblicazione: 20/03/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/05/2017 Snijpunt produce una polvere di peperone pura al 100%
22/05/2017 L'Arancia Rossa siciliana fa colpo sulle etichette dei succhi: ma dati certi sulle forniture non ce ne sono
22/05/2017 OP Sa Marigosa presenta la sua linea vegana
22/05/2017 USA: nuovo succo prodotto con le arance rosse
19/05/2017 Sequestrate in tutta Italia 31 tonnellate di trasformati di pomodoro
19/05/2017 Agricola Verticelli al TuttoFood incuriosisce i buyer con le Peschiole
18/05/2017 Dole lancia un nuovo video Dole Snack Circle
18/05/2017 Sardegna: pomodoro da industria, i produttori sul piede di guerra
18/05/2017 Una piccola rivoluzione: la marmellata di patata del Podere Tognoni
17/05/2017 Succo di mela in diverse varieta' per accontentare tutti i gusti
16/05/2017 Sei cose da fare e non fare nel surgelare un mango
15/05/2017 Zerbinati arriva in tv con il suo primo spot on air
15/05/2017 Coldiretti: serve un accordo per salvare il pomodoro da industria del Centro-Sud
12/05/2017 I frutti tropicali e le specialita' di agrumi sono i nuovi alimenti da fare alla griglia
12/05/2017 A Macfrut i primi succhi di mela monovarietale
12/05/2017 Una societa' spagnola produttrice di puree di frutta approda in America Latina
11/05/2017 VOG presenta il primo yogurt da bere Mila al gusto Pink Lady®
11/05/2017 Rilanciare il pomodoro pelato, un must di ANICAV sottolineato a Tuttofood
11/05/2017 Pomodoro da industria: no a quotazioni sottocosto, chiesto intervento del Ministero
11/05/2017 Pomodoro italiano: Cia, contratto subito o sara' guerra della passata e dei pelati

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*