Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Il kiwi Sweeki alla conquista di Madrid

A dieci giorni dall'inizio delle iniziative promozionali per il kiwi Sweeki a MercaMadrid il bilancio è molto positivo. Alessio Orlandi, general manager di Origine Group, si dice soddisfatto: "Ancora per due week end nel mercato all'ingrosso della capitale spagnola saranno allestiti desk dedicati alla nuova marca premium del nostro kiwi con la possibilità di degustare il prodotto e scoprire le caratteristiche di questo kiwi italiano di alta qualità. Dopo il primo fine settimana di degustazioni, supportate da una ricca campagna di affissioni dentro e fuori MercaMadrid, le reazioni tra gli operatori di settore sono di interesse e apprezzamento. Sweeki si posiziona nel segmento premium e fa del grado brix elevato e della rigida selezione dei frutti i suoi punti di forza. E le degustazioni lo hanno confermato".

A partire dallo scorso fine settimana le promozioni vedono coinvolta anche la frutería Gold Gourmet, all'interno del prestigioso centro gastronomico Platea, nel cuore della capitale spagnola.



Ogni venerdì e sabato nel mercato all'ingrosso e nel punto vendita sono allestiti desk dedicati al kiwi Sweeki con la possibilità di degustare il prodotto e scoprirne le caratteristiche. I clienti della frutería Gold Gourmet hanno particolarmente apprezzato la dolcezza di Sweeki, insieme al gusto rinfrescante e al calibro elevato.

 

"Il bilancio definitivo lo trarremo al termine delle promozioni – conclude Orlandi – però fin d'ora possiamo anticipare che il mercato spagnolo, importante per il consumo pro capite, si sta dimostrando molto ricettivo verso il nostro kiwi, di cui viene apprezzata la qualità , la dolcezza e l'ottimo rapporto qualità/prezzo. Gli spazi per crescere ci sono: il mercato spagnolo per il kiwi risulta in crescita ma la produzione interna soddisfa la domanda solo per l'11% mentre quasi il 90% è importato".

----
Origine Group nasce il 7 agosto 2015 dall'alleanza strategica fra 9 aziende leader in Italia e in Europa nella produzione e commercializzazione di ortofrutta fresca. Il consorzio – fondato da Afe, Apofruit, Frutta C2, Gran Frutta Zani, Kiwi Uno, Op Kiwi Sole, Pempa-Corer, Salvi-Unacoa, Spreafico - è costituito da imprese già saldamente presenti sui mercati nazionali e internazionali, con un fatturato complessivo di oltre 900 milioni di euro, che hanno unito le loro risorse per fornire un prodotto di qualità top, lavorando insieme su innovazione e nuove varietà per affacciarsi verso nuovi mercati emergenti. Questo nuovo polo dell'ortofrutta italiana parte focalizzando il suo interesse su due prodotti d'eccellenza del paniere ortofrutticolo nazionale, pere e kiwi, ma l'obiettivo è quello di allargare l'interesse anche ad altri prodotti. Il potenziale produttivo è di oltre 200.000 tonnellate di prodotto tra kiwi e pere. Due i marchi a disposizione del consorzio: Sweeki per il kiwi e PeraItalia per le pere.

Contatti:
Origine Group soc. Consortile srl
Via Bologna 714
44124 Ferrara
Te. +39 0532 785521
Email: info@origine-group.com
Web: www.origine-group.com

Data di pubblicazione: 20/03/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

11/12/2017 Mela Val Venosta: la qualita' e' anche sui social
11/12/2017 Nocciola Piemonte: a Cravanzana (CN) si e' parlato di cimice asiatica e qualita' del prodotto
11/12/2017 Il gelo influenza volumi e prezzi delle mele
11/12/2017 Presentata la gamma melone per il 2018 di Enza Zaden
11/12/2017 Cile: Vitroplant protagonista all'8° Simposio Internazionale del Noce
11/12/2017 Per Coferasta nuova Linea Premium con imballaggio speciale
11/12/2017 Kiwi: importanti flussi in importazione in Italia dalla Grecia
11/12/2017 Egitto: fragole di ottima qualita' e a prezzi elevati
11/12/2017 Cina: kiwi di Chengdu esportati con successo in Europa
07/12/2017 Situazione disastrosa per i kaki di Valencia a causa delle gelate notturne
07/12/2017 Fragole italiane per una fornitura 12 mesi l'anno
07/12/2017 Valencia: kaki danneggiati dal gelo e produzioni agrumicole in anticipo
07/12/2017 Fertilizzante con nanoparticelle di calcio per diminuire cracking su melagrana
07/12/2017 Grecia: notevole aumento dell'esportazione di kiwi in Italia
07/12/2017 Azienda francese vince i diritti esclusivi a livello mondiale sulla varieta' di mela Juliet
07/12/2017 Cina: la produzione di pere Crown di Hebei cala del 30-50% per via della maculatura bruna
06/12/2017 Bulgaria: produzione 2017 di drupacee leggermente in aumento nonostante le avversita' meteorologiche
06/12/2017 A rischio il commercio di kiwi italiani in Australia
06/12/2017 Italfrutta Di Manno lancia il nuovo marchio aziendale
06/12/2017 In Belgio pere piu' piccole ma anche piu' dolci a causa del gelo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*