Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Oggi le esequie a Rutigliano

In ricordo di Oronzo Diomede: una vita dedicata all'uva da tavola

E' mancato all'affetto dei suoi cari e di tanti operatori del settore ortofrutticolo Oronzo Diomede, figura storica del territorio dell'uva da tavola del sud-est barese, cui ha dedicato tutta la sua vita.

Una grande lavoratore che, partendo da bracciante agricolo, ha percorso le tappe di una crescita professionale che lo ha visto diventare uno degli imprenditori di riferimento per l'uva da tavola della Puglia.



A cominciare dagli anni '60 avviò gli impianti delle storiche varietà di uva da tavola quali Regina dei Vigneti, Cardinal, Pizzuttella, Palieri, e la celebre varietà Italia che, di fatto, permise la crescita economica della sua famiglia.

La sua intuizione imprenditoriale lo portò a sviluppare, all'inizio degli anni '80, i commerci con i mercati ortofrutticoli del nord Italia e, immediatamente dopo, l'export verso il nord Europa, con la sua prima impresa, "La Lupa", dove furono coinvolti i suoi 4 figli, 3 maschi e una femmina.

Tutto quello che Oronzo Diomede ha creato nella sua vita è ora portato avanti dai figli che con le loro imprese: Azienda Agricola Racemus, Agri Lo.Di. di Lorenzo Diomede, Azienda Agricola Nicola Diomede e Oronella Frutta, realtà di produzione e commerciali molto avanzate che vantano centinaia di ettari di coltivazioni di uva da tavola e centinaia di dipendenti impegnati.

Le esequie si svolgeranno presso Chiesa Madre di Rutigliano, oggi 16 marzo alle ore 15:30.

Per telegrammi e omaggi floreali:
Famiglia Diomede,
Via E. Mattei, 7
70018 Rutigliano

Data di pubblicazione: 16/03/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

24/05/2017 Biologico: salutare, ma con moderazione
24/05/2017 Packaging in bioplastica per i prodotti ortofrutticoli: resistente all'umidita'
24/05/2017 Grecia: soluzioni di confezionamento in polistirolo espanso
24/05/2017 Colombia: piantagioni di frutta al posto della coca
24/05/2017 Stati Uniti, terza meta dei prodotti italiani
24/05/2017 Mango: dall'Italia un progetto per la lavorazione e commercializzazione in Africa
23/05/2017 Agrinsieme: urge una nuova normativa sul lavoro accessorio in agricoltura
23/05/2017 Start-up svizzera combatte gli sprechi ortofrutticoli
23/05/2017 Meno spreco alimentare con PerfoLid
23/05/2017 Agroalimentaria 2017: il reportage fotografico
23/05/2017 Le conseguenze per l'agricoltura della salinita' del suolo: Valagro presenta Retrosal
23/05/2017 Il Parlamento europeo si impegna a combattere lo spreco alimentare nell'Ue
22/05/2017 Il mondo sementiero affida a un video il suo appello per l'accesso alle risorse genetiche
22/05/2017 Istat: nel 2016 Italia primo Paese UE per valore aggiunto in agricoltura
22/05/2017 FAO: 70% del cibo nel mondo prodotto da aziende con meno di 5 ettari
22/05/2017 Cia Emilia-Romagna: serve un sostituto dei voucher, in agricoltura e non solo
22/05/2017 Nuove etichette dei fitofarmaci, occhio al 31 maggio
22/05/2017 Certis: trappola per il monitoraggio della cimice asiatica
22/05/2017 Vittoria: controlli sulle aziende che commercializzano prodotti ortofrutticoli
22/05/2017 Una nazione interamente bio: l'obiettivo della Repubblica di San Marino

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*