Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A colloquio con Marco Benedetti di VeronaMercato

Radicchi del Veneto, si stilano i primi bilanci

Andamento abbastanza costante per i vari tipi di radicchio commercializzati nella struttura di VeronaMercato. A confermarlo è Marco Benedetti, ispettore controllo qualità e listino prezzi della struttura veronese.



"In VeronaMercato - spiega Benedetti - le tipologie di radicchio più rappresentative sono Rosso di Verona, detto anche semilungo; Rotondo o Chioggia; Treviso precoce; Treviso tardivo o Rosso tardivo. Il Verona da una decina di giorni ha prezzi in crescita, anche perché comincia a scarseggiare. Tutto sommato, comunque, l'annata commerciale può definirsi positiva per questa tipologia, dato che non vi sono state quasi mai quotazioni troppo basse".



Andamento diverso per il 'Chioggia'. Fino a dicembre le quotazioni sono rimaste piuttosto basse, complice una domanda poco vivace e quantità in gioco importanti. Poi, da gennaio, è iniziata una risalita costante che lo ha portato alle odierne quotazioni attorno a 1,70/1,80 euro/kg. "Per questa tipologia - precisa Benedetti - abbiamo riscontrato un forte interesse da parte delle aziende di quarta gamma. Forse perché, a causa del maltempo, vi era carenza di ortaggi a foglia. Ad ogni modo il Chioggia ne ha tratto beneficio e, da un mese a questa parte, i prezzi sono molto soddisfacenti".



Più deludente il mercato del Treviso tardivo. Le quantità importanti in gioco hanno fatto sì che i prezzi rimanessero sempre sulla soglia della delusione.

"La qualità generale del prodotto - conclude Benedetti - è sempre stata buona, così come è buona quella dei radicchi conservati in cella adesso. L'autunno e l'inverno sono stati poco piovosi e questo ha favorito la conservabilità. Il gelo ha danneggiato quantitativamente alcune produzioni, ma sul fronte qualità non possiamo lamentarci".

Data di pubblicazione: 15/03/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2018 Yuxellence: un unico marchio per varieta' orticole all'insegna del gusto
20/04/2018 Cresce la richiesta per i funghi Portobello bio
20/04/2018 Radicchio, crollo della produzione primaverile e dei conferimenti all'Ortomercato di Chioggia
20/04/2018 I pomodori marocchini contano per il 71% delle importazioni Ue da Paesi terzi
20/04/2018 Comincia la stagione tedesca di pomodori e peperoni
19/04/2018 Carolina Reaper: ancora una volta il peperoncino piu' piccante al mondo
19/04/2018 Cina: il marciume bianco dell'aglio si diffonde nei campi di Jianxing
19/04/2018 Italia, Spagna e Francia meridionale dominano il mercato delle insalate
18/04/2018 Le specialita' firmate Rijk Zwaan a Santa Croce Camerina (RG)
18/04/2018 Lattuga in buste aperte, la novita' della 'Fellini Patrizio'
18/04/2018 Agizza Ciro: ortocoltura da oltre 40 anni
18/04/2018 Fungicidi contro la maculatura fogliare della lattuga causata da Allophoma tropica
17/04/2018 Nuove specialita' di ortaggi nella Svizzera tedesca
16/04/2018 Tornano i fiori di zucca SIPO
16/04/2018 Il finocchio Pegaso F1 di Bejo conclude una campagna eccellente
16/04/2018 Spagna: crescita del 31% delle importazioni marocchine di frutta e verdura
16/04/2018 Tartufi marocchini esportati in Qatar e Arabia Saudita
16/04/2018 Vivai Cecere Luigi: l'attivita' sul pomodoro da industria
13/04/2018 Germania: la Sassonia produce quasi 1.400 ton di funghi
13/04/2018 Generale tendenza al ribasso per gli ortaggi di pieno campo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*