Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Per abbattere i costi occorre piantarne almeno un ettaro

Asparago, una coltura che regala soddisfazioni

"L'asparago, negli ultimi anni, ha dato ottimi risultati in termini di reddito. Anzi, si può dire che sia stata una delle colture con le migliori performance; e le prospettive sono altrettanto ottimistiche".



Piero Turroni
, presidente di Newplant e Franco Girotti di Apofruit fanno il punto su una coltura che, dopo alcuni anni di oblio, ora sta tornando prepotentemente alla ribalta.

"Come Newplant - afferma Turroni - vi sono un paio di varietà ormai assodate che stanno dando ottimi risultati. Mi riferisco a Ercole e Giove. La prima è molto precoce ed è adatta anche a zone del centro/sud Italia. E' coltivata pure in Spagna. Giove è apprezzatissima, specie per il colore verde intenso, e in alcuni mercati va a ruba. Sono entrambe due varietà produttive e che ben si adattano ai nostri territori".



Sempre nel "portafoglio" varietale di Newplant vi è Athos, ancora in prova ma che dal prossimo anno sarà proposta al mercato con una quantità discreta di semi. Athos ha già dato riscontri migliorativi sul fronte della produttività e della qualità.



"Ritengo che stiamo attraversando un momento magico per l'asparago - esordisce Girotti - una coltura che sta permettendo ottimi risultati economici. Suggeriamo una superficie minima di un ettaro, fino a 3-5 ettari. Con rese medie di 8-10 tonnellate all'ettaro si ottengono buone PLV-Produzioni lorde vendibili".

La raccolta dei turioni avviene con macchine agevolatrici (foto sotto) che, pur alleviando di parecchio la fatica, non eliminano l'importanza della professionalità nel momento della raccolta.



Altre due varietà di asparago molto diffuse, che fanno riferimento ad Apofruit, sono Eros e Franco, con la prima che è una delle più diffuse, specie al nord, e la seconda che si differenzia per una precocità maggiore.



"Vorrei trasmettere un messaggio positivo - conclude Turroni - riguardo all'asparago. Sul mercato c'è ancora spazio e le remunerazioni lo rendono interessante per ogni azienda agricola. Le varietà sopracitate danno garanzia circa la produttività e la qualità".

Contatti:
Apofruit Italia soc. coop. agricola
Viale della Cooperazione, 400
47522 Pievesestina di Cesena (FC) - Italia
Franco Girotti
E-mail: franco.girotti@apofruit.it
Cell. +39 335.6822001
Piero Turroni:
E-mail: piero.turroni@apofruit.it
Cell. +39 348.7810363
Web: www.apofruit.it

Data di pubblicazione: 17/02/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/02/2018 Le zucche Butternut sudafricane integrano le scorte europee durante l'inverno boreale
21/02/2018 Vilmorin ha presentato a Vittoria (RG) il nuovo ciliegino a tutto gusto: Ottymo F1
21/02/2018 De Ruiter Portinnesti Pomodoro Academy: 15 vivaisti italiani ad Almeria per un seminario di approfondimento
20/02/2018 Carciofi importati dalla Tunisia ma il know how e' italiano
20/02/2018 Asparago, in Italia puo' solo crescere in volume e valore
20/02/2018 Automato si concentra sulle tendenze self-service
20/02/2018 Nel 2017 le vendite di indivia sono aumentate notevolmente in Cina
19/02/2018 L'ascesa della cucina mediterranea ha un ruolo importante nelle vendite di melanzane
19/02/2018 Southern Seed: le novita' presentate a Berlino
19/02/2018 SAIS Sementi ha presentato il nuovo pomodoro ciliegino Mygliorito F1
19/02/2018 Carciofi siciliani: una stagione da dimenticare
19/02/2018 Radici amare: un po' piu' 'amabili' per via dell'inverno mite
16/02/2018 Nuovo packaging per l'Aglio bianco Piacentino
16/02/2018 Germania: rutabaga, eletto ortaggio dell'anno 2017 e 2018
16/02/2018 Comincia la stagione dell'aglio orsino lungo il Danubio
16/02/2018 Annata buona per l'indivia, ma i prezzi restano difficili
16/02/2018 La bufala dell'invasione di pomodori Pachino dal Camerun
16/02/2018 Spagna: il primo asparago verde che puo' essere consumato crudo
15/02/2018 Difficile competere con il prodotto francese
15/02/2018 La Carota di Polignano biofortificata in iodio

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*