Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Pomodoro da industria, Confagricoltura: cresce l'incertezza per la prossima campagna

"La campagna del pomodoro da industria, anche quest'anno, non sembra partire sotto buoni auspici. Nonostante i numerosi richiami fatti da Confagricoltura sul necessario rispetto di due principi cardine della campagna - adeguata tempistica della contrattazione e giusta remunerazione del prodotto - siamo già a metà febbraio ed ancora non si è aperto un confronto tra mondo della produzione e quello dell'industria". Questo il commento del presidente della FNP pomodoro da industria di Confagricoltura Marco Nicastro, che ha aggiunto: "Neppure per questa campagna gli imprenditori agricoli potranno pianificare in maniera corretta la produzione, sebbene qualche mese fa, al Mipaaf, tutti si fossero dichiarati disposti a collaborare per iniziare presto la contrattazione".

I mancati pagamenti del Nord ai produttori, in base alle cifre fatte circolare dall'organismo interprofessionale (OI) sarebbero pari al 17% del pomodoro da industria delle regioni settentrionali, per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro. La stessa difficoltà, al momento ancora non quantificabile, si starebbe registrando, a parere della FNP di Confagricoltura, anche nel bacino del Sud. "E' una situazione molto preoccupante – ha sottolineato Nicastro - che sta mettendo in difficoltà numerose imprese agricole e che peserà ulteriormente in maniera negativa in termini di programmazione. Senza contare la preoccupazione per possibili azioni speculative al ribasso".

Confagricoltura auspica la soluzione del problema sull'intero territorio nazionale, per arrivare velocemente ad un confronto tra produttori e industriali. "La campagna del pomodoro da industria per il 2017 potrebbe svolgersi con uno spirito davvero interprofessionale per un mercato equilibrato e stabile – conclude Nicastro – a patto che vengano mantenuti gli impegni, presi più volte al Mipaaf, sulla tutela del reddito dei produttori attraverso il rafforzamento dell'aggregazione e la valorizzazione del prodotto anche con una certificazione di eticità della filiera".

Data di pubblicazione: 15/02/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/02/2017 Emilia-Romagna: summit in Regione sulla crisi di Ferrara Food
20/02/2017 Natura Nuova presenta il frullato snack FruttaSuper
20/02/2017 DimmidiSi': un nuovo spot TV per Le Zuppe Fresche
20/02/2017 Frutta disidratata al cinema oltre a pop corn e patatine
20/02/2017 Del Monte lancia una nuova linea di noodle vegetali
17/02/2017 Pomodoro da industria: programmazione e rispetto degli accordi per la prossima campagna
17/02/2017 Il succo Leni's eletto Prodotto Food 2017
17/02/2017 Neromonte lancia il suo nuovo marchio per prodotti trasformati di alta gamma
17/02/2017 Avella (AV): l'azienda agricola Il Moera lancia il pesto di aglio orsino
16/02/2017 McCain continua a investire in Belgio
16/02/2017 Le vendite delle zuppe continueranno ad aumentare In Francia
16/02/2017 Il regno del pomodoro e del carciofo Morello Toscano: alla scoperta della Mediterranea Belfiore
16/02/2017 Novita': le confetture di frutta con oli essenziali di erbe officinali
15/02/2017 Altro che scarto! Nel guscio di nocciola c'e' la fibra 'buona'
15/02/2017 Sul mercato tedesco c'e' spazio solo per le zuppe fresche
15/02/2017 Sette tendenze alimentari allettanti per il 2017
14/02/2017 La crisi di Ferrara Food puo' mandare in default il distretto del pomodoro
14/02/2017 Vendite al dettaglio delle zuppe: previsto un aumento in volumi e valore
14/02/2017 Agricola Orfei: il top dello zafferano made in Calabria
13/02/2017 ISI Sementi: resoconti dei convegni sul pomodoro da industria a Foggia e Napoli

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*