Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Pomodoro da industria, Confagricoltura: cresce l'incertezza per la prossima campagna

"La campagna del pomodoro da industria, anche quest'anno, non sembra partire sotto buoni auspici. Nonostante i numerosi richiami fatti da Confagricoltura sul necessario rispetto di due principi cardine della campagna - adeguata tempistica della contrattazione e giusta remunerazione del prodotto - siamo già a metà febbraio ed ancora non si è aperto un confronto tra mondo della produzione e quello dell'industria". Questo il commento del presidente della FNP pomodoro da industria di Confagricoltura Marco Nicastro, che ha aggiunto: "Neppure per questa campagna gli imprenditori agricoli potranno pianificare in maniera corretta la produzione, sebbene qualche mese fa, al Mipaaf, tutti si fossero dichiarati disposti a collaborare per iniziare presto la contrattazione".

I mancati pagamenti del Nord ai produttori, in base alle cifre fatte circolare dall'organismo interprofessionale (OI) sarebbero pari al 17% del pomodoro da industria delle regioni settentrionali, per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro. La stessa difficoltà, al momento ancora non quantificabile, si starebbe registrando, a parere della FNP di Confagricoltura, anche nel bacino del Sud. "E' una situazione molto preoccupante – ha sottolineato Nicastro - che sta mettendo in difficoltà numerose imprese agricole e che peserà ulteriormente in maniera negativa in termini di programmazione. Senza contare la preoccupazione per possibili azioni speculative al ribasso".

Confagricoltura auspica la soluzione del problema sull'intero territorio nazionale, per arrivare velocemente ad un confronto tra produttori e industriali. "La campagna del pomodoro da industria per il 2017 potrebbe svolgersi con uno spirito davvero interprofessionale per un mercato equilibrato e stabile – conclude Nicastro – a patto che vengano mantenuti gli impegni, presi più volte al Mipaaf, sulla tutela del reddito dei produttori attraverso il rafforzamento dell'aggregazione e la valorizzazione del prodotto anche con una certificazione di eticità della filiera".

Data di pubblicazione: 15/02/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/11/2017 Poggiorosso Siciliano Biologico: ampi spazi di mercato per i trasformati di agrumi pigmentati
21/11/2017 Conserve del Borgo, goloserie gourmet impreziosite da note speziate
20/11/2017 VeggySnack: e le verdure diventano gustose e croccanti come patatine
20/11/2017 Russia: aprira' un impianto per la produzione di frutta, funghi e frutti di bosco secchi e congelati
17/11/2017 Lucifora Conserve: lavorazioni artigianali dal 1968
16/11/2017 IV Gamma: il terzo trimestre 2017 segna una forte ripresa dei consumi
16/11/2017 Cruskees: chips a base di peperone crusco
16/11/2017 In vendita il trasformatore di frutta Higlo per 2,4 milioni di euro
15/11/2017 Da Zerbinati una nuova ricetta per piatti pronti
15/11/2017 Mutti lancia un sito dedicato ai professionisti della ristorazione
14/11/2017 Si arricchisce la linea premium de Le Zuppe Fresche Dimmidisi': arriva la nuova Vellutata Pomodoro e Lenticchie
14/11/2017 Frantoio di Sant'Agata celebra i suoi 190 anni di storia
13/11/2017 Sicilfrutti: dove il pistacchio di Bronte DOP si trasforma in pura dolcezza
13/11/2017 Pomodori biologici selezionati e trasformati a marchio Inserbo
13/11/2017 Una nuova frontiera: zucche, patate e cipolle cotte e confezionate dai produttori
10/11/2017 Le bevande vegetali piacciono sempre di piu'
10/11/2017 Pomodoro: riunito tavolo di confronto con i rappresentanti della filiera
08/11/2017 Le verdure grigliate sono un mercato in crescita
08/11/2017 Canova lancia la prima linea italiana di spaghetti vegetali biologici
07/11/2017 DimmidiSi' accelera in adv tv, radio, digital: una presenza quasi impertinente

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*