Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Gli uomini preistorici mangiavano piu' verdura cotta di quanto si pensasse

Un team di ricercatori ha scoperto che i vegetali cotti svolgevano un ruolo importante, e fino ad oggi sottovalutato, nella dieta delle popolazioni preistoriche del Nord Africa.

Analizzando un ampio set di reperti portati alla luce nei siti di Takarkori e di Uan Afuda, nel deserto libico, e risalenti a un periodo compreso tra oltre 10.000 e 6.500 anni fa, gli autori del nuovo studio sono riusciti infatti a identificare le tracce molecolari delle più antiche verdure cotte mai scoperte. E i dati raccolti parlano di una dieta ricca di prodotti vegetali: foglie e altre parti verdi delle piante, granaglie e semi provenienti dalle savane, ma anche, ed è la prima volta che viene osservato, piante acquatiche.

Oltre metà dei contenitori analizzati, sottolineano i ricercatori, ha mostrato residui di sole piante, compatibili con la cottura di verdure e altri alimenti vegetali. Dati che dimostrano la diffusione di questi alimenti nella regione in un periodo che precede di almeno 6mila anni la diffusione dell'agricoltura nell’area.

La ricerca, pubblicata su Nature Plants, ha visto la collaborazione interdisciplinare dei chimici dell’Università di Bristol e di Milano con i botanici dell’Università di Modena e Reggio Emilia e gli archeologi della Sapienza di Roma (che da anni dirigono scavi in Libia).

Fonte: www.repubblica.it

Data di pubblicazione: 15/02/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/05/2017 ULTIMI AGGIORNAMENTI? Consulta La Clessidra!
26/05/2017 Terremerse: il bilancio 2016 vede un recupero di 626 mila euro
26/05/2017 Cambio ai vertici di Valfrutta Fresco
26/05/2017 Phil Hogan: su riforma bio accordo UE al 95%
26/05/2017 UE: la presidenza maltese punta a un accordo sul biologico entro giugno
26/05/2017 Ortofrutta: dal 2 giugno aumento all'indennita' di ritiro UE
26/05/2017 Utilizzate la maggior parte delle misure di sostegno UE per l'embargo russo
26/05/2017 Stefano Soli nominato direttore generale di Valfrutta Fresco
26/05/2017 Valente Pali, una storia lunga piu' di 50 anni
26/05/2017 Il Ministro Martina presenta alle UE una nuova strategia su acqua e agricoltura
26/05/2017 Dal Mipaaf, conferma sui pagamenti Agea destinati allo sviluppo rurale
25/05/2017 Apofruit e BPER Banca insieme a favore degli imprenditori agricoli
25/05/2017 L'ambasciata del Vietnam mette in guardia gli esportatori da 13 fornitori fraudolenti degli Emirati Arabi
25/05/2017 Turchia e Russia firmano un accordo per la revoca delle sanzioni (ma non tutte)
25/05/2017 Sicilia: il comprensorio di Ribera (AG) ha bisogno al piu' presto di irrigazione
25/05/2017 Anche le arance 3moretti salutano la centesima edizione del Giro d'Italia
24/05/2017 Biologico: salutare, ma con moderazione
24/05/2017 Packaging in bioplastica per i prodotti ortofrutticoli: resistente all'umidita'
24/05/2017 Grecia: soluzioni di confezionamento in polistirolo espanso
24/05/2017 Colombia: piantagioni di frutta al posto della coca

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*