Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Boom per le zuppe fresche

Vendite al dettaglio delle zuppe: previsto un aumento in volumi e valore

Secondo un recente report di Confcooperative, negli ultimi cinque anni il mercato mondiale delle zuppe è rimasto sostanzialmente stazionario per quanto riguarda i volumi di vendita retail, evidenziando da un lato una lievissima crescita dei volumi da (2.745,9mila tonnellate a 2.748,6mila tonnellate = +0,1%), e dall'altro performance negative per quel che concerne il valore, in contrazione da 16.245,9 milioni di Dollari a 14.701 milioni di Dollari (-9,5%).

Tuttavia, rispetto all'anno precedente, nel 2016 si nota una crescita pari al +1% per il valore delle vendite al dettaglio. Per il prossimo quinquennio (2016-2021) si prevede una crescita sia per i volumi sia per il valore delle vendite retail, del 4,8% e del 5,3% rispettivamente.

Nello stesso periodo di analisi (2011-2016), anche sul mercato europeo si è registrato una crescita dei volumi di vendita retail del +1,1% (da 1.043,9mila tonnellate a 1.055,5mila tonnellate) ed una contrazione del valore delle vendite retail del -18,4% (da 6.028,5 milioni di Dollari a 4.919,8 milioni di Dollari). Tuttavia, per il prossimo quinquennio (2016-2021) è atteso un incremento dell'8,5% per i volumi di vendita retail e del +3,4% per il valore delle vendite retail.

Mercato delle zuppe in Italia
Dal 2011 al 2016, il mercato retail delle zuppe ha evidenziato volumi di vendita in lieve diminuzione, da 72,22mila tonnellate a 71,70mila tonnellate (-0,7%) e valore delle vendite in aumento da 295,12 milioni di Euro a 313,90 milioni di Euro (+6,4%). Tuttavia, a partire dal 2013, per i volumi di vendita retail si nota una ripresa e nel 2016, rispetto all'anno precedente, la crescita è stata pari al +1,8%.


Clicca qui per ingrandire il grafico.

All'interno della categoria, è possibile distinguere fra diverse tipologie di zuppe: zuppe in scatola, zuppe fresche, zuppe disidratate, zuppe surgelate e zuppe istantanee. Degno di nota l'andamento 2011-2016 delle zuppe fresche (vedi grafico qui sopra), con volumi cresciuti del 48,8% e valore delle vendite al dettaglio in aumento di ben il 53,5%. Crescite a due cifre anche per le zuppe istantanee.

Le prospettive per il periodo 2016-2021 (vedi grafico qui sotto), prevedono un'ulteriore espansione per il segmento delle zuppe fresche, con una crescita del 18,6% in termini di volumi e del 23,2% in termini di valore. Sempre positivo appare il trend per le zuppe istantanee.


Clicca qui per ingrandire il grafico.

Nel prossimo quinquennio (2016-2021), è atteso un aumento sia dei volumi di vendita retail del +4,9% sia del valore delle vendite retail del +1,4%.

I canali della distribuzione moderna (supermercati, ipermercati, discount e minimarket) dominano le vendite delle zuppe, contando per il 91,6% del valore delle vendite retail. Alla distribuzione tradizionale fa riferimento l'8,3% delle vendite, mentre il mercato online delle zuppe detiene appena lo 0,1%.


Clicca qui per ingrandire il grafico.

Per quanto riguarda i brand, Findus è la marca leader nel mercato italiano delle zuppe, con una quota pari al 28,6%. Knorr e Buitoni seguono con, rispettivamente, il 16,9% e il 10,9%. Al Private Label, infine, fa riferimento il 10,7% del valore totale delle vendite.

Fonte: 'Le zuppe mercati e tendenze', gennaio 2017, Report realizzato dall'Ufficio Studi e Ricerche di Fondosviluppo S.p.A. per conto di Confcooperative.

Data di pubblicazione: 14/02/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2018 Da Noberasco Fruit&Crock, la nuova linea croccante e naturale al 100%
20/04/2018 Con Probios il cibo biologico senza glutine e vegetariano diventa anche spalmabile
20/04/2018 In Sudafrica si scommette sull'ananas essiccato non zuccherato
19/04/2018 Lo zenzero come magico ingrediente per i nuovi estratti freschi DimmidiS'
19/04/2018 L'aperitivo Rossini con succo e polpa di fragole Candonga inebria il Vinitaly 2018
19/04/2018 Samperi lancia la linea pesche sciroppate di Leonforte al Nero d'Avola
19/04/2018 Pomel pronta al lancio di una linea di trasformati 100% naturali a base di sola melagrana
19/04/2018 Guinness dei Primati per la salsa guacamole piu' grande del mondo
18/04/2018 BonSicilia: premiate marmellate e confetture artigianali
18/04/2018 Coltivazione del pomodoro da industria: primato nazionale per la provincia di Foggia
18/04/2018 Il pomodoro del Piennolo diventa gelato
17/04/2018 Natura Crisp, le patatine croccanti e naturali
17/04/2018 Firmato accordo tra Fruttinnova e Acque Minerali d'Italia per per la produzione e la commercializzazione di succhi di frutta
17/04/2018 Marmellate e composte bio in un'azienda che coltiva mandorli e olivi
16/04/2018 I kit di verdure di IV gamma risultano il segmento piu' importante nella categoria insalata
16/04/2018 Il carciofo della discordia: per il Rabbinato di Israele quello alla giudia non e' kosher
13/04/2018 Tomato Revolution: la filiera etica del pomodoro
13/04/2018 Una novita' di nicchia: la crema di broccoletti di Anguillara Sabazia
12/04/2018 Nuove chips vegetali croccanti di Noberasco
12/04/2018 Orto D'Autore coltiva i migliori frutti per la trasformazione

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*