Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Con i droni e' possibile controllare anche la fioritura del pesco

Alla base di una produzione ottimale, in termini di quantità e qualità, vi è il monitoraggio costante del frutteto. Durante la stagione di crescita, in particolare durante la fioritura degli alberi da frutto, aumenta l'attività fotosintetica che è correlata al processo di fruttificazione.



Sistema aereo di acquisizione di immagini del frutteto.

Ricercatori dell'Università dell'Idaho (USA) hanno sviluppato un algoritmo per elaborare le immagini aeree della fioritura di alberi di pesco e quindi stimare la produzione alla raccolta del frutteto. Le immagini sono state acquisite mediante un drone dotato di una fotocamera multispettrale a tre bande (vicino infrarosso, verde, blu).


A sinistra un'immagine RGB della fioritura del pescheto; a destra un'immagine multispettrale della fioritura del pescheto.

"I primi risultati – spiegano i ricercatori - hanno mostrato che l'algoritmo di elaborazione delle immagini è in grado di rilevare la fioritura degli alberi di pesco con un tasso di rilevazione media del 84,3% ed ha dimostrato un buon potenziale come strumento di monitoraggio per la gestione del frutteto. In quanto la previsione precoce della resa aiuta i coltivatori nella commercializzazione dei loro prodotti e nelle operazioni di imballaggio".

Fonte: Ryan Horton, Esteban Cano, Duke Bulanon, Esmaeil Fallahi, 'Peach Flower Monitoring Using Aerial Multispectral Imaging', 6 gennaio 2017, Journal of Imaging, 3, 2; doi:10.3390/jimaging3010002.

Data di pubblicazione: 11/01/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

24/03/2017 Solo la scienza applicata al mondo vegetale potra' garantire cibo di qualita' a tutti
24/03/2017 Metodi per migliorare la consistenza dei lamponi freschi e surgelati
23/03/2017 Natural Weed Control, il primo eco-diserbante italiano
22/03/2017 Scienziati potenziano le sostanze nutritive negli ortaggi per aumentare l'interesse del consumatore
21/03/2017 L'Olanda investe in dati satellitari per l'agricoltura di precisione
21/03/2017 Unisorting in fase di test per nuove tecnologie di selezione delle pere
20/03/2017 Una macchina danese taglia i costi di manodopera e incrementa la produttivita'
17/03/2017 Ozono, valida opzione per sanificare ortofrutta e ambienti di conservazione
17/03/2017 Sviluppato il pomodoro arancione-marrone con carotenoidi e clorofilla
17/03/2017 Regno Unito: gli scienziati hanno eliminato la stagionalita' dei broccoli
16/03/2017 Delajo: un'app per tutta la filiera agricola
16/03/2017 SmartPacker: quando la robotica contribuisce all'export di frutta
15/03/2017 Revisione genoma pesco, CREA capofila mondiale
14/03/2017 La nuova frontiera dell'innovazione passa per l'analisi delle immagini al posto di quella sui numeri
13/03/2017 FreshPlaza alla Bocconi per raccontare come l'ortofrutta risponde alle sfide globali attraverso l'innovazione
13/03/2017 Il "foodtech" italiano cresce e punta sull'agricoltura "smart"
10/03/2017 Nuova Zelanda: essiccare e polverizzare l'ortofrutta come risposta agli sprechi e nuova occasione di vendita
09/03/2017 Bucce di pomodoro come riempitivo di rinforzo della gomma naturale
09/03/2017 Packaging per mantenere le erbe aromatiche in perfette condizioni
07/03/2017 Imballaggi ad atmosfera modificata Xtend con controllo della condensazione per mele e pere

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*