Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Istat: disoccupazione in aumento a novembre 2016 (+1,9%)

Nel mese di novembre la stima degli occupati è in lieve crescita rispetto a ottobre (+0,1%, pari a +19 mila unità). L'aumento riguarda le donne e le persone ultracinquantenni. Aumentano, in questo mese, gli indipendenti e i dipendenti permanenti, calano i lavoratori a termine. Il tasso di occupazione è pari al 57,3%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a ottobre.

I dati mensili confermano un quadro di sostanziale stabilità dei livelli complessivi che si protrae da alcuni mesi: nel periodo settembre-novembre si registra un lieve calo degli occupati rispetto al trimestre precedente (-0,1%, pari a -21 mila). Il calo interessa gli uomini, le persone tra 15 e 49 anni e i lavoratori dipendenti, mentre si rilevano segnali di crescita per le donne e gli over 50.

La stima dei disoccupati a novembre è in aumento (+1,9%, pari a +57 mila), dopo il calo dello 0,6% registrato nel mese precedente. L'aumento è attribuibile a entrambe le componenti di genere e si distribuisce tra le diverse classi di età ad eccezione degli ultracinquantenni. Il tasso di disoccupazione è pari all'11,9%, in aumento di 0,2 punti percentuali su base mensile.

La maggiore partecipazione al mercato del lavoro a novembre, in termini sia di occupati sia di persone in cerca di lavoro, si associa al calo della stima degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (-0,7%, pari a -93 mila). Il calo interessa entrambe le componenti di genere e tutte le classi di età. Il tasso di inattività scende al 34,8%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali.

Nel periodo settembre-novembre al lieve calo degli occupati si accompagna la crescita dei disoccupati (+2,4%, pari a +72 mila) e il calo delle persone inattive (-0,6%, pari a -78 mila).

Su base annua si conferma la tendenza all'aumento del numero di occupati (+0,9% su novembre 2015, pari a +201 mila). La crescita tendenziale è attribuibile quasi esclusivamente ai lavoratori dipendenti (+193 mila, di cui +135 mila i permanenti) e si manifesta sia per le donne sia per gli uomini, concentrandosi esclusivamente tra gli over 50 (+453 mila). Nello stesso periodo aumentano i disoccupati (+5,7%, pari a +165 mila) e calano gli inattivi (-3,4%, pari a -469 mila).

Fonte: www.istat.it

Data di pubblicazione: 10/01/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

28/03/2017 Andrea Badursi eletto presidente di Fedagri Basilicata
28/03/2017 Reflect ® di Syngenta: alti livelli di efficacia contro oidio e alternaria delle principali colture orticole
28/03/2017 Zerbinati premiata agli IAIR AWARDS / Le Fonti Awards
28/03/2017 L'Assemblea Generale dell'AREFLH: il resoconto
28/03/2017 La bilancia alimentare commerciale della Tunisia registra oltre 120 milioni di euro di deficit
28/03/2017 Agritrade Guatemala 2017: il reportage fotografico
28/03/2017 A cosa mirano oggi le nuove tecnologie per il confezionamento?
28/03/2017 Differenza abissale tra Europa e Stati Uniti
27/03/2017 Assosementi e Macfrut, un accordo per reciproci vantaggi
27/03/2017 Esportatori egiziani approfittano della valuta debole
27/03/2017 Sonnenreife: un nuovo marchio per l'azienda tedesca Service-Bund
27/03/2017 Abilitazioni guida trattori e macchine agricole: serve chiarezza
27/03/2017 Gastro Star e Eisberg Switzerland annunciano fusione
24/03/2017 Assicurazioni, Guidi (Confagricoltura): "Prioritario un sistema efficace di gestione del rischio"
24/03/2017 Macfrut si allea e si amplia: dopo l'Egitto ecco la nuova fiera Mac Fruit Attraction in Cina
24/03/2017 UE: dopo 60 anni, occorre riscoprire le ragioni dello stare insieme
24/03/2017 La Russia distrugge tonnellate di ortofrutta
23/03/2017 CREA: on line "L'annuario dell'agricoltura italiana" e "L'agricoltura italiana conta"
23/03/2017 I prodotti a base vegetale attraggono sempre più consumatori: in Italia la categoria e' cresciuta del 10% nel 2016
23/03/2017 La bilancia commerciale dell'agroalimentare italiano nel 2016

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*