Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Istat: disoccupazione in aumento a novembre 2016 (+1,9%)

Nel mese di novembre la stima degli occupati č in lieve crescita rispetto a ottobre (+0,1%, pari a +19 mila unitā). L'aumento riguarda le donne e le persone ultracinquantenni. Aumentano, in questo mese, gli indipendenti e i dipendenti permanenti, calano i lavoratori a termine. Il tasso di occupazione č pari al 57,3%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a ottobre.

I dati mensili confermano un quadro di sostanziale stabilitā dei livelli complessivi che si protrae da alcuni mesi: nel periodo settembre-novembre si registra un lieve calo degli occupati rispetto al trimestre precedente (-0,1%, pari a -21 mila). Il calo interessa gli uomini, le persone tra 15 e 49 anni e i lavoratori dipendenti, mentre si rilevano segnali di crescita per le donne e gli over 50.

La stima dei disoccupati a novembre č in aumento (+1,9%, pari a +57 mila), dopo il calo dello 0,6% registrato nel mese precedente. L'aumento č attribuibile a entrambe le componenti di genere e si distribuisce tra le diverse classi di etā ad eccezione degli ultracinquantenni. Il tasso di disoccupazione č pari all'11,9%, in aumento di 0,2 punti percentuali su base mensile.

La maggiore partecipazione al mercato del lavoro a novembre, in termini sia di occupati sia di persone in cerca di lavoro, si associa al calo della stima degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (-0,7%, pari a -93 mila). Il calo interessa entrambe le componenti di genere e tutte le classi di etā. Il tasso di inattivitā scende al 34,8%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali.

Nel periodo settembre-novembre al lieve calo degli occupati si accompagna la crescita dei disoccupati (+2,4%, pari a +72 mila) e il calo delle persone inattive (-0,6%, pari a -78 mila).

Su base annua si conferma la tendenza all'aumento del numero di occupati (+0,9% su novembre 2015, pari a +201 mila). La crescita tendenziale č attribuibile quasi esclusivamente ai lavoratori dipendenti (+193 mila, di cui +135 mila i permanenti) e si manifesta sia per le donne sia per gli uomini, concentrandosi esclusivamente tra gli over 50 (+453 mila). Nello stesso periodo aumentano i disoccupati (+5,7%, pari a +165 mila) e calano gli inattivi (-3,4%, pari a -469 mila).

Fonte: www.istat.it

Data di pubblicazione: 10/01/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/05/2017 ULTIMI AGGIORNAMENTI? Consulta La Clessidra!
26/05/2017 Terremerse: il bilancio 2016 vede un recupero di 626 mila euro
26/05/2017 Cambio ai vertici di Valfrutta Fresco
26/05/2017 Phil Hogan: su riforma bio accordo UE al 95%
26/05/2017 UE: la presidenza maltese punta a un accordo sul biologico entro giugno
26/05/2017 Ortofrutta: dal 2 giugno aumento all'indennita' di ritiro UE
26/05/2017 Utilizzate la maggior parte delle misure di sostegno UE per l'embargo russo
26/05/2017 Stefano Soli nominato direttore generale di Valfrutta Fresco
26/05/2017 Valente Pali, una storia lunga piu' di 50 anni
26/05/2017 Il Ministro Martina presenta alle UE una nuova strategia su acqua e agricoltura
26/05/2017 Dal Mipaaf, conferma sui pagamenti Agea destinati allo sviluppo rurale
25/05/2017 Apofruit e BPER Banca insieme a favore degli imprenditori agricoli
25/05/2017 L'ambasciata del Vietnam mette in guardia gli esportatori da 13 fornitori fraudolenti degli Emirati Arabi
25/05/2017 Turchia e Russia firmano un accordo per la revoca delle sanzioni (ma non tutte)
25/05/2017 Sicilia: il comprensorio di Ribera (AG) ha bisogno al piu' presto di irrigazione
25/05/2017 Anche le arance 3moretti salutano la centesima edizione del Giro d'Italia
24/05/2017 Biologico: salutare, ma con moderazione
24/05/2017 Packaging in bioplastica per i prodotti ortofrutticoli: resistente all'umidita'
24/05/2017 Grecia: soluzioni di confezionamento in polistirolo espanso
24/05/2017 Colombia: piantagioni di frutta al posto della coca

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Cittā: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*