Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Limgroup: varieta' di asparagi per ogni area del mondo

Limgroup sviluppa varietà di asparagi per tutte le zone di coltivazione del mondo. L'azienda è stata fondata nel 1994; da allora, è cresciuta in modo significativo e nel frattempo è diventata leader di mercato in Europa, con varietà di asparagi esclusivamente maschili. Nel corso del 2009 sono partite le prime attività di sviluppo di fragole e funghi.



John Schuurman, account manager della società, ha dichiarato: "Sviluppiamo varietà di asparagi verdi e bianchi in tutte le principali aree di coltivazione del mondo - ha spiegato John - Suddividiamo gli asparagi destinati a un clima freddo (Paesi Bassi, Germania, Regno Unito, Stati Uniti e Cina), a un clima caldo (paesi del Mediterraneo) e quelli destinati a Perù e zone tropicali. La società si occupa esclusivamente dello sviluppo di ibridi maschili. Non riusciremo mai a introdurre sul mercato varietà a fioritura mista. Facciamo questo per garantire la longevità e l'uniformità delle cultivar".



Una parte importante di Limgroup è il dipartimento di innovazione e implementazione. All'interno di questo reparto sono sviluppati e migliorati metodi biotecnologici moderni a beneficio dei dipartimenti di Ricerca e Sviluppo. "Oltre all'ampliamento del laboratorio - ha spiegato John - abbiamo effettuato anche joint venture e investimenti in progetti con Università e istituti di ricerca all'interno e all'esterno dell'Europa. Le nostre varietà sono nel settore da dieci anni, dunque i rischi sono minimi. Solo dopo lunghi processi con raccolte di dati giornaliere, riusciamo a determinare se le varietà sono adatte al commercio. Lo sviluppo varietale è un processo lungo e pertanto non si tratta di gelo notturno. Al momento stiamo sviluppando le varietà per il 2028".



"Perciò non vediamo i produttori come clienti, bensì come partner. Con varietà come Backlim, Fruhlim, Avalim, Vitalim, Xenolim, Terralim e Starlim offriamo un portafoglio di varietà verdi e bianche, che sono disponibili per ogni segmento".

Alla domanda su quanto sia sacra la stagione degli asparagi per uno sviluppatore, John ha risposto: "Non si può forzare la pianta, non si può aggirare la stagione. La tendenza è di prolungare il periodo di raccolta. Cerchiamo quindi di dividere il raccolto a metà, tra varietà precoci e tardive, per riuscire a prolungare la stagione, senza stressare eccessivamente la pianta".



Nel corso degli anni, la produzione globale di asparagi è stata opportunamente modificata. "La Cina è di gran lunga il maggior produttore al mondo. Attualmente la coltivazione negli Stati Uniti è stabile, ma negli ultimi anni ha perso terreno a vantaggio di quella in Paesi sudamericani come Messico e Perù, che hanno notevolmente ampliato la superficie coltivata - ha sottolineato John - In Europa, Spagna e Italia hanno mostrato una crescita. La superficie coltivata in Germania è cresciuta fino a 25.000 ettari e l'auto-approvvigionamento è andato a scapito delle forniture dalla Grecia. Inoltre, per noi il Regno Unito è un importante mercato, e i Paesi Bassi, anche se in misura minore, restano un fondamentale canale interno".



Per quanto riguarda la diversificazione dei rischi, nel 2009 Limgroup ha iniziato a sviluppare nuove varietà di fragole e funghi. "Sono prodotti che si adattano bene alla nostra clientela cui offriamo asparagi".

Per quanto riguarda lo sviluppo delle fragole, l'attenzione è rivolta in primo luogo a varietà destinate al mercato europeo. Relativamente ai funghi c'è volontà di passare dagli champignon bianchi e bruni ad altre cultivar. "Negli ultimi anni abbiamo investito molto in questo senso e ci auguriamo di raccoglierne i frutti in futuro!".



Per maggiori informazioni:
John Schuurman
Limgroup
Veld Oostenrijk 13
5961 NV Horst
Tel.: +31 (0)77 397 99 00
Email: jschuurman@limgroup.eu
Web: www.limgroup.eu

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 11/01/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/02/2018 Ampliamento dell'offerta grazie ai prataioli bio svizzeri
23/02/2018 Tre societa' francesi insieme, ognuna con le proprie specialita'
23/02/2018 Partita la campagna di promozione del Pomodoro di Pachino IGP nella Gdo
22/02/2018 Yuanbao, cavolo cinese resistente all'afide verde
22/02/2018 La nuova stagione causera' ulteriori difficolta' all'export di aglio cinese
22/02/2018 I produttori di Prince de Bretagne creano una Carta degli Impegni
22/02/2018 L'Italia non e' pronta culturalmente per l'agricoltura biodinamica
21/02/2018 Le zucche Butternut sudafricane integrano le scorte europee durante l'inverno boreale
21/02/2018 Vilmorin ha presentato a Vittoria (RG) il nuovo ciliegino a tutto gusto: Ottymo F1
21/02/2018 De Ruiter Portinnesti Pomodoro Academy: 15 vivaisti italiani ad Almeria per un seminario di approfondimento
20/02/2018 Carciofi importati dalla Tunisia ma il know how e' italiano
20/02/2018 Asparago, in Italia puo' solo crescere in volume e valore
20/02/2018 Automato si concentra sulle tendenze self-service
20/02/2018 Nel 2017 le vendite di indivia sono aumentate notevolmente in Cina
19/02/2018 L'ascesa della cucina mediterranea ha un ruolo importante nelle vendite di melanzane
19/02/2018 Southern Seed: le novita' presentate a Berlino
19/02/2018 SAIS Sementi ha presentato il nuovo pomodoro ciliegino Mygliorito F1
19/02/2018 Carciofi siciliani: una stagione da dimenticare
19/02/2018 Radici amare: un po' piu' 'amabili' per via dell'inverno mite
16/02/2018 Nuovo packaging per l'Aglio bianco Piacentino

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*