Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Raccolti sei settimane prima rispetto all'ortaggio standard

La Spagna produce mini porri per la grande distribuzione inglese

Le aziende Greenshoots (Regno Unito) e Beyond Fields (Spagna) stanno sviluppando un progetto per la produzione di mini porri in Spagna. L'iniziativa ha il sostegno di un importante retailer del Regno Unito, che, per il momento, sarà il principale destinatario del prodotto.

Greenshoots è uno dei maggiori produttori di porro nel Regno Unito e Beyond Fields è un produttore spagnolo specializzato, con aziende agricole a Siviglia. "Il progetto è alla sua seconda stagione", spiega Enrique Parias, direttore di Beyond Fields. In futuro, l'obiettivo è coltivare in maniera biologica.



"Il nostro cliente vuole sostituire i mini porri prodotti in Sudafrica, dato che la produzione in Spagna offre grandi vantaggi: il prodotto è più fresco di quello dei paesi africani e la logistica è più semplice. Perciò la conservabilità migliora sostanzialmente. Un altro vantaggio è la riduzione dell'impatto ambientale e dell'uso di sostanze chimiche".

La prima stagione del progetto è stata un successo. La qualità del prodotto era eccezionale e si è registrata una fornitura continua per 20 settimane. L'obiettivo per la seconda stagione è quello di consolidare il progetto in termini sia di coltivazione sia di logistica, e di aprirsi ad altri paesi.

"I mini porri prodotti in Spagna sono disponibili tra gennaio e giugno - ha sottolineato Parias - L'obiettivo è stato quello di ottenere il prodotto più fresco possibile e di avere il pieno controllo della catena del freddo".

Si tratta di un prodotto "gourmet". Sono raccolti sei settimane prima dei porri standard e lavati subito dopo in campo. Il sapore dolce e la succulenza sono davvero apprezzati dagli chef gourmet.

Secondo Parias, si tratta di un'interessante nicchia di mercato in cui non c'è molta concorrenza. "Per ora, lavoreremo con questo cliente, e dopo il consolidamento, vogliamo crescere con questo prodotto e offrirlo ad altri potenziali acquirenti".

In questa stagione, il progetto prevede anche prove su altri prodotti baby, come ad esempio carote, cavolfiori, pastinaca e barbabietole.

Per maggiori informazioni:
Enrique Parias
Beyond Fields
Cell.: +34 663 267 919
Email: eparias@bebeyond.es
Web: www.lajoyadelacorona.es

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 11/01/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/05/2017 Pronta la nuova mappa del genoma degli spinaci
26/05/2017 Migliorie negli imballaggi prevengono la condensa nelle baby leaf
26/05/2017 Wasino RZ: un pomodoro attraente, ideale per la coltivazione bio
26/05/2017 Pomodoro: in qualsiasi forma sia, al momento viene pagato troppo poco
25/05/2017 Bayer: dimostrazioni in campo sulla lattuga e ragionamenti sul futuro
25/05/2017 Il radicchio Geofur in tv su Rete4
25/05/2017 Intensificate le operazioni di raccolta degli ortaggi tipicamente estivi
25/05/2017 Azienda Agricola Modica: il biologico da' soddisfazioni
25/05/2017 Selvaggio F1: portainnesto per pomodoro della Vvibes
24/05/2017 Disponibilita' sufficiente di pomodori svizzeri
24/05/2017 Slovenia: nel 2016 produzione ortaggi in aumento del 16% rispetto al 2013
24/05/2017 Asparagi di Cantello, da 200 anni sulle tavole dei varesini
24/05/2017 Spagna: prezzi alle stelle per gli asparagi
24/05/2017 Calo nei prezzi degli ortaggi a frutto dopo un inizio di stagione insolito
24/05/2017 Alcuni dati sulle carote
23/05/2017 La Spagna si aspetta volumi di aglio simili a quelli dell'anno scorso
23/05/2017 Dragon's Breath: il peperoncino piu' piccante al mondo
23/05/2017 Florette lancia la nuova linea di spalmabili naturali
22/05/2017 I pomodori turchi torneranno in Russia questo inverno?
22/05/2017 In corso la Settimana della Biodiversita' Pugliese

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*