Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Minori volumi e un inizio 2017 con temperature rigide

Le iniziative per la campagna promozionale denominata: L'Arancia di Palagonia prende il volo



Si è appena conclusa ieri, 8 gennaio 2017, la terza edizione dell'evento "L'Arancia di Palagonia prende il volo" il format di un'operazione di marketing territoriale promossa dall'Assessore allo Sviluppo Economico dottoressa Elena Sgarioto di Palagonia (CT). Le attività promozionali hanno visto il coinvolgimento di aziende del territorio, produttori e operatori commerciali e studenti dell'IISS di Palagonia coinvolti nel locale progetto di alternanza Scuola-Lavoro.

Un vero successo di partecipazione e di pubblico: il 22-23 dicembre e il 7-8 gennaio 2017 a Catania, presso l'aeroporto Fontanarossa, sono stati distribuiti prelibati agrumi ai visitatori in transito alle partenze e agli arrivi.



Gli studenti, coordinati dalla professoressa Timpanaro, hanno donato arance e illustrato a turisti e viaggiatori le qualità e le tipicità agrumicole delle produzioni locali che promuovono il brand Sicilia con un comprensorio unico al mondo, dove appunto crescono le arance a polpa rossa. Una strategia di marketing per portare a conoscenza di migliaia di visitatori in transito ogni giorno dall'aeroporto etneo le peculiarità di un'eccellenza che caratterizza il territorio isolano. 

"L'Arancia di Palagonia prende il volo- dichiara Elena Sgarioto (in foto a lato) – Con tutte le attività promozionali che prevede, è un'occasione per raccontare il nostro territorio e le arance rosse di Palagonia. Forti del successo delle precedenti manifestazioni, abbiamo ritenuto opportuno far coincidere i giorni di promozione con l'inizio della campagna agrumicola, che si preannuncia molto particolare rispetto all'anno precedente sia per i minori quantitativi di prodotto, sia per il susseguirsi di condizioni climatiche avverse".

"La finalità principale di questa importante vetrina è far conoscere ai consumatori la bontà e la tipicità del prodotto, con il prezioso contributo degli studenti dell'IISS di Palagonia. Gli studenti hanno partecipato attivamente, distribuendo gli agrumi generosamente forniti dagli operatori locali, ed evidenziandone le caratteristiche, la qualità e l'unicità con una serie di iniziative finalizzate a rilanciare le nostre produzioni tipiche dell'area del marchio a Indicazione Geografica Protetta (IGP), fonte di sviluppo per l'economia locale".



"Il Liceo delle Scienze Umane di Palagonia – dichiara la professoressa Timpanaro (in foto a lato) - intende stimolare e accrescere lo spirito di iniziativa e di imprenditorialità e valorizzare le potenzialità e le competenze dei suoi giovani studenti, in grande sinergia con l'amministrazione comunale".

"Anche quest'anno aderisce all'iniziativa promozionale per il rilancio degli agrumi del territorio. Una vera opportunità per gli studenti più meritevoli di arricchire il proprio know how e di entrare a stretto contatto con le realtà produttive e il mondo del lavoro". 

"Con grande orgoglio e senso di responsabilità, gli studenti hanno iniziato un percorso di collaborazione con l'Assessorato allo Sviluppo economico di Palagonia, calandosi in contesti significativi e sperimentando la pianificazione e la realizzazione della campagna di marketing, dove sono stati coinvolti in processi decisionali per la realizzazione delle loro idee".

Di seguito, le Aziende che hanno donato le loro arance contribuendo al successo dell'iniziativa:

Azienda Agricola Toro Vincenzo
Altieri Giacomo & Figlio Srl 
Le Rosse dell'Etna Srl 
Azienda Agricola Pirracchio Francesco 
Sirio2000 Sas
Agritalia Soc. Coop. Agr.
Azienda Agricola Astuti Gaetano
L'Aranplus srl
Ortofrutticola Arcobaleno
OP Red Cop
OP Il Galletto

Data di pubblicazione: 09/01/2017
Autore: Concetta Di Lunardo
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

24/01/2017 Campagna commerciale lenta e faticosa per le arance di Palagonia
24/01/2017 Cina, contea di Zigui: agrumi in calo, prezzo in crescita
23/01/2017 Gli esportatori turchi affrontano una bassa domanda sul mercato russo
23/01/2017 Agritalia: nessun competitor internazionale per l'arancia pigmentata siciliana
20/01/2017 Dopo l'ondata di maltempo, ripresa lenta della raccolta degli agrumi
19/01/2017 People of Sicily: nasce la Rete d'Impresa per l'export di agrumi siciliani a cominciare dalla Polonia
19/01/2017 Accelerare la decomposizione delle foglie nell'agrumeto contro gli agenti patogeni
19/01/2017 Le Rosse dell'Etna: la shelf life degli agrumi come elemento chiave per lavorare sui mercati esteri
19/01/2017 Pomelo, un agrume in crescita
18/01/2017 Lumia: agrume dimenticato, un po' cedro e un po' limone
18/01/2017 Agrumi italiani in Cina: evaporano le speranze di effettuare una prima spedizione di prova
18/01/2017 Sa pompia: l'agrume sardo buono da mangiare ma utilizzabile anche come medicina alternativa
17/01/2017 Cambiamento climatico nel Mediterraneo: migliorare l'efficienza idrica in agrumicoltura
17/01/2017 Tunisia: produzione record di agrumi, oltre 500 mila tonnellate
17/01/2017 BioInvio: arance siciliane certificate biologiche, a casa degli Italiani in un click
16/01/2017 Messico: visita a un produttore di limoni
16/01/2017 L'azienda agrumicola Altieri Giacomo & Figlio punta a rilanciare l'export su lunghe distanze
16/01/2017 Stagione impegnativa per gli agrumi egiziani
16/01/2017 Pirracchio: associazionismo e organizzazione mai decollati nel comparto dell'arancia rossa
13/01/2017 Programma per promuovere gli agrumi tunisini in Francia e altri paesi

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*