Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Hall 2.1 - Stand A-07

Una stagione complicata per le arance egiziane

La stagione egiziana per le arance Navel ha registrato consistenti quantitativi e grossi calibri per la frutta, e non è una buona cosa. Secondo Mohamed Ghallab, presidente della Agroegypt, "Gran parte della domanda del mercato estero riguarda tagli medio-piccole. Questo significa che una significativa quota delle arance Navel dell'attuale raccolta sono semplicemente troppo grandi per essere esportate verso questi importanti mercati".

"I quantitativi di Navel di questa stagione sono davvero consistenti. Alcune delle regioni hanno presentato un incremento del 30-50% nella produzione. Tuttavia solo il 10-20% della raccolta è adatto all'esportazione, a causa delle dimensioni insolitamente grandi dei frutti. Questo ha fatto sì che alcuni esportatori abbiano già ora concluso la loro stagione".



Ghallab afferma dunque che attualmente non c'è molto mercato per gli agrumi egiziani. Solo alcune aziende hanno accesso a mercati esteri, come ad esempio a quello scandinavo, in cui si richiedono arance di taglia maggiore, ma c'è un enorme surplus di frutta anche per questi mercati.

Gli esportatori degli agrumi egiziani devono inoltre mettere in conto la recente svalutazione della Sterlina. "Non ne sono felici. Ciò infatti ha significato un aumento dei costi dei materiali aggiuntivi, per esempio dei materiali di imballaggio. Questi vengono di norma acquistati in Euro o Dollari, il che, insieme ai tassi di cambio attuali, ha portato a un incremento dei costi".



Alcuni esportatori stanno vendendo i loro quantitativi con accordi di fornitura a prezzi fissi. A causa di ciò, non sono in grado di affrontare efficacemente la situazione economica attuale. "In questo momento i prezzi sono molto buoni per i coltivatori, ma non per gli esportatori. Non possiamo far fronte in maniera appropriata alle attuali oscillazioni del mercato".

Ghallab spera che la situazione per il settore degli agrumi egiziani cambierà in meglio con la stagione delle arance Valencia, che inizia questo mese (gennaio 2017) e le cui prospettive sembrano essere buone. "Stiamo iniziando in anticipo grazie al bel tempo. Dovremmo ottenere un frutto di taglia media e con una buona colorazione" afferma Ghallab.



Come altri esportatori egiziani, Agroegypt mira a spedire le sue arance Valencia anche verso i mercati orientali come la Cina. Un secondo mercato che sembra promettente è l'Australia, dove la domanda di arance riguarda quelle di maggiori dimensioni. "Durante il picco della stagione, il mercato più importante per noi è la Russia, i cui prezzi non sono però molto convenienti, a causa della concorrenza con i meno costosi fornitori turchi".



Agroegypt e altre aziende stanno puntando sulla prossima stagione della varietà Valencia per compensare le perdite della campagna delle arance Navel. "Speriamo che il mercato vada meglio, altrimenti sarà un gran problema per il settore egiziano degli agrumi. Sarebbe fantastico aumentare i nostri quantitativi, ma non abbiamo intenzione di affrettare la produzione. Il nostro principale obiettivo è quello di legare il nostro nome e il nostro marchio a un frutto di alta qualità. Per questa ragione ancora una volta parteciperemo alla manifestazione Fruit Logistica a Berlino", conclude Ghallab.

Troverete la ditta come espositore a Berlino in Hall 2.1, Stand A-07.

Per maggiori informazioni:
Mohamed Ghallab
AGROEGYPT (Ghallab)
Mob +(20) 1223108044
Tel+(20) 238642048
Fax+ (20) 238642049
Email: m_ghallab@agroegypt.com
Web: www.agroegypt.com
Blogspot: www.agroegypt.blogspot.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 09/01/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*