Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Drosophila suzukii: la situazione in Piemonte e' al momento sotto controllo

"La situazione alla scorsa settimana nelle stazioni di monitoraggio indicava livelli di cattura contenuti (circa 3 adulti/trappola); più elevati invece i dati delle trappole posizionate negli incolti (circa 15 adulti/trappola). Nell'ultima lettura del 6 luglio le catture sono aumentate, superando la media di 10 individui/trappola negli impianti e di circa 20 individui/trappola negli incolti." E' quanto dichiara Cristiano Carli di Agrion (Manta, CN) a Freshplaza.

La raccolta delle fragole unifere è praticamente terminata in tutti gli areali e non sono stati segnalati danni. Il mirtillo è in raccolta dalla settimana 24 e nelle zone di pianura non sono stati rilevati danni. A oggi sono stati segnalati pochi impianti con presenza di frutti danneggiati. Si tratta principalmente di frutteti che erano già stati colpiti da grandinate e quindi potenzialmente a rischio.

Inoltre, il rischio di infestazione è aggravato dalla ubicazione degli stessi impianti, che sono circondati da boschi e hanno sesti di impianto ridotti. Ulteriori segnalazioni provengono da alcuni impianti situati in areali più freschi e per questo più adatti allo sviluppo del moscerino.

"Tutte le segnalazioni sono relative alla prima settimana di luglio. Anche il lampone è già in raccolta e, al momento, non sono stati segnalati danni", continua Carli.

Le catture in aumento, unite alle segnalazioni di frutti infestati e alla instabilità meteorologica, sono indicatori di un aumento di rischio per le coltivazioni. Per questo è stato consigliato di posizionare le reti (l'unico metodo di difesa che, come evidenziato dalle prove effettuate negli anni, garantisce la protezione dell'impianto) negli impianti che già le adottano.



Una sintesi delle prove con le reti effettuate da Agrion relative al 2015 è consultabile online www.agrion.it/gesnew-sche.asp?GesNewId=5707&nomenu=0


Trichopria drosophilae (Foto Cristiano Carli)

"Nel corso del 2016 le attività di ricerca proseguiranno e saranno rivolte anche alla valutazione dell'efficacia della lotta con i limitatori naturali. In particolare, si sta valutando, come anche in altre Regioni – conclude Carli - l'efficacia della lotta con il parassitoide pupale di D. suzukii, Trichopria drosophilae".

Clicca sul tasto Play per un video sull'argomento


In settimana, in collaborazione con il DISAFA dell'Università di Torino, è stata allestita una prova di rilascio all'interno di un mirtilleto a maturazione tardiva e ubicato in zona sensibile.

Contatti:
Cristiano Carli
Agrion, Fondazione per la ricerca, l'innovazione e lo sviluppo tecnologico dell'agricoltura piemontese
Email: cristiano.carli@agrion.it
Web: www.agrion.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018