Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Acqua di cocco Top Kokko: regalatevi una bevanda isotonica e salutare al 100% naturale!

L'acqua di cocco si ricava dalle noci di cocco verdi, quindi non ancora mature. Non è da confondersi con il liquido che si trova all'interno di una noce di cocco dalla scorza di color marrone, che in realtà è il latte di cocco ed è ricco di grassi. Una noce di cocco fresca può contenere fino a 350/400 ml di acqua e un sottilissimo strato di cocco, morbido, ma con un gusto eccezionale.

L'acqua di cocco può essere considerato un alimento di grande valore, in quanto contiene molti microelementi, sostanze minerali (quali potassio, fosforo, sodio, calcio e magnesio) e vitamine. Priva di grassi, glutine e colesterolo, se assunta regolarmente, contribuisce a mantenere il nostro organismo sano, rinvigorisce le nostre difese immunitarie, aiuta la digestione e la guarigione dell'intestino, attiva il metabolismo, produce effetti positivi sul sistema nervoso e stimola la diuresi, combatte la cellulite e aiuta a sconfiggere i dolori mestruali.

E' l'unica bevanda isotonica al mondo completamente naturale, pertanto è ideale per recuperare i liquidi persi dopo l'attività fisica; per questo è impiegata nel campo dello sport e del fitness.

Insomma, una bevanda al 100% naturale, idratante, gustosa e affascinante, che sta già incontrando un boom di consensi tra i paesi consumatori più importanti, quali Stati Uniti, Australia, Cina, Giappone, Regno Unito e altri.

Da queste premesse nasce un'idea imprenditoriale da parte di 4 giovani ragazzi italiani che vogliono oggi far conoscere il concept che hanno sviluppato e su cui lavorano da circa un anno.

Marco Spinetti della Top Melon spiega a FreshPlaza: "Il nostro nuovo progetto si chiama Top Kokko e siamo molto fieri e felici di presentarlo a Natale per poter imbandire le tavole delle nostre feste con un gusto nuovo, fresco e genuino. Presentiamo il prodotto in maniera assolutamente originale e coinvolgente. Abbiamo utilizzato appositamente un packaging, con un pattern che evoca le Feste, inserendo anche un QR Code alla base della confezione, con cui si potrà accedere a un video chiamato "HOW TO", in cui mostriamo molto brevemente come aprire e gustare una noce di cocco verde e l'acqua in essa contenuta (sembra difficile, ma vi assicuro che già dal secondo cocco che taglierete impiegherete all'incirca 30 secondi). La stessa tipologia di imballo sarà personalizzata anche per Carnevale e Pasqua".



"Un altro punto di forza del nostro prodotto - prosegue Marco - è quello della provenienza, quindi del paese d'origine di approvvigionamento. Vogliamo sottolineare questo aspetto, perché il nostro prodotto è l'unico proveniente dall'America Centrale, più precisamente dalla Costa Rica. Ed è proprio la terra e il clima di questo Paese che rende il nostro prodotto una vera bevanda d'eccellenza. Vogliamo differenziarci per l'alta qualità del nostro prodotto e per i tantissimi benefici che offre".

"A differenza dei nostri competitors, noi non sbucciamo né in parte né totalmente il cocco: questo ci permette di mantenere molto più a lungo e in toto le sue caratteristiche gustative e di shelf life".




La nuova proposta è al momento commercializzata nei mercati e in alcune catene della Gdo in tutta Italia. "Essendo un prodotto novità stiamo spingendo molto sul fattore pubblicità per farlo conoscere e per farne apprezzare le straordinarie qualità. Il prodotto sarà acquistabile tutto l'anno, dato che la produzione è costante".



"E non ci fermiamo qui! - aggiunge Spinetti - Abbiamo tante idee in testa che usciranno nei prossimi mesi, per gustare questo prodotto ancora più facilmente e in qualsiasi posto ci si trovi!".

Contatti:
Top Melon
Marco Spinetti
Voc. Caselle, 286/A
06059 Pantalla di Todi (PG) - Italy
Tel.: (+39) 075 888712
Fax: (+39) 075 8741669
Email: marco@topmelon.it
Web: www.topmelon.it

Data di pubblicazione: 18/12/2015
Autore: Rossella Gigli
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 A livello genetico c'e' molto potenziale nel modificare il sapore degli ortofrutticoli
22/09/2017 Potenziata la app MeteoFEM con la funzionalita' Citizen Science Monitoring
21/09/2017 Nuovo sistema di essiccazione pensato per le foglie di menta
20/09/2017 Il Sudafrica offrira' nuove varieta' e metodi di produzione per la guava
19/09/2017 Startupbootcamp FoodTech annuncia la batteria di startup foodtech del 2017
15/09/2017 Compac svela i suoi passi in avanti nella selezione delle ciliegie
14/09/2017 Trattori che si guidano da soli, droni e robot: ecco l'agricoltura del futuro
13/09/2017 Eqraft sviluppa un sistema di stampa laser direttamente sui sacchetti
12/09/2017 BG Door presenta un'unita' mobile di pre-raffreddamento di nuova generazione
11/09/2017 Messico: un sistema per coltivare piu' pomodori con meno acqua
08/09/2017 Frutta tropicale brasiliana: dalla buccia essiccata arriva l'alternativa salutare ai coloranti alimentari sintetici
08/09/2017 Ministro Martina: porteremo l'agricoltura di precisione nel 10% dei campi
07/09/2017 Acqua elettrolizzata per rimuovere i residui di insetticidi dagli ortofrutticoli
06/09/2017 MultiVegiClean: un progetto che studia l'uso degli ultrasuoni nella pulizia degli ortaggi a foglia
05/09/2017 De Nora protagonista con l'ozono al congresso mondiale IOA
05/09/2017 Informatico israeliano sviluppa un metodo facile per testare la freschezza della frutta
04/09/2017 Aria trattata con plasma per aumentare la shelf-life dei prodotti di IV gamma
01/09/2017 USA: l'Universita' dell'Arkansas sviluppa una nuova varieta' di uva da tavola
01/09/2017 Messico: vertical farming per far fronte all'aumento di popolazione e alla scarsita' di acqua e suolo
31/08/2017 Giappone: arriva il gelato che non si scioglie

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*