Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Suzan F1: quando la lunga conservabilita' non incide sulla qualita' del melone

Dopo anni di ricerca e sperimentazione in campo realizzate principalmente nell'areale pugliese e lucana, Fenix e l'israeliana Genesis Seed portano sul mercato italiano e internazionale un nuovo ibrido denominato Suzan F1 appartenente alla storica tipologia Galia che trova la sua prima costituzione proprio in terra israeliana.

"Oggi grazie a Suzan F1 la commercializzazione ha una nuova opportunità. Portare lontano dalle zone di coltivazione un melone della tipologia Galia assicurando la conservabilità senza rinunciare non solo al profumo e all'aroma ma anche alla tipica morbidezza della polpa", dichiara Ivana Marchese, Amministratore e Direttore Commerciale della ditta siciliana, che poi aggiunge: "Una referenza in più da far conoscere ai consumatori italiani sempre più attenti alla qualità e al sapore, che di certo saranno attirati al banco dal gradevolissimo profumo che caratterizza questi frutti".



La pianta di Suzan F1 ha una vigoria media ed è molto produttiva. I frutti di pezzatura omogenea hanno una buccia di colore bianco quando sono immaturi, per poi virare al tipico colore del Galia quando maturi.

La forma è leggermente ovale permettendo così una sistemazione ottimale in box da 6 pezzi (prima categoria commerciale).

La buccia chiara consente una perfetta colorazione anche in stagioni primaverili/estive difficili, in cui invece è più comune trovare difformità di colore (=macchie verdi) alla base dei frutti. La cavità placentare è piccola mantenendo così un alto peso specifico dei frutti.

Il dott. Francesco Loprevite, Responsabile alla ricerca di Fenix, aggiunge: "La sfida nell'ibridazione di questa varietà è stata proprio quella ottenere un melone dalla lunga conservabilità in post raccolta, mantenendo tutte le peculiarità del melone Galia: forma, colore della buccia, altissimo grado zuccherino, profumo, serbevolezza e morbidezza della polpa".

Il galia Suzan, come il giallo Caracas, ampliano così la gamma meloni che, insieme all'offerta di angurie e relativi portinnesti, crea un interessante catalogo cucurbitacee che la Fenix seeds mette al servizio degli operatori del settore.

Contatti:
Francesco Loprevite
Fenix Seeds
Tel.: 095 8369384/5
Fax: 095 5183237
Cell.: 336 798022
Skype: francesco.loprevite69
Email: loprevite@fenixseeds.com
Web: www.fenixseeds.com

Data di pubblicazione: 21/04/2015



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 Sudafrica: calibri e qualità eccellenti per le coltivazioni di avocado
22/06/2018 Ancora vietate le esportazioni di mele cinesi verso l'India
22/06/2018 Prezzi stabili e ancora mele disponibili per i produttori polacchi
22/06/2018 La Cina autorizza condizioni migliori per l'export del kiwi italiano
22/06/2018 Dal Sudafrica alla Puglia per una visita nel cuore della produzione di uva da tavola
22/06/2018 Generale flessione dei listini per le drupacee, buona domanda per l'uva da tavola
22/06/2018 Fragole Val Martello: dalla montagna con piu' sapore
21/06/2018 Spagna: i furti di meloni si possono denunciare via WhatsApp
21/06/2018 Nuova Zelanda: due produttori di kiwi ricevono riconoscimento per la coltivazione sostenibile
21/06/2018 Chi si ama si premia con Zespri!
21/06/2018 L'Europa dovrebbe rivolgersi alla Croazia per l'approvigionamento di frutti esotici
21/06/2018 UniBo: le ciliegie Alma Mater a favore delle associazioni di volontariato
21/06/2018 Vendite a rilento per gli ananas sul libero mercato
21/06/2018 AOP Luce: una campagna albicocche deludente, ottimismo sulle varieta' medio-tardive
21/06/2018 Uve egiziane: la resa di quest'anno e' piuttosto limitata
21/06/2018 Fragole al nord, un'annata in rimessa netta
20/06/2018 Una stagione positiva per le ciliegie durone della Valle del Chiampo
20/06/2018 'Speriamo che il bel tempo e i Mondiali di calcio diano una spinta ai consumi'
20/06/2018 Egitto: giornata in campo ARRA™, operatori interessati alle varieta' precoci
20/06/2018 In Nuova Zelanda superati tutti i record, i prezzi dell'avocado raggiungono il massimo storico

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*