Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



KingKiwi® di Ceradini B&C: kiwi di qualità dal 1975

Roma – L’azienda agricola Ceradini, situata vicino a Verona, conta la più lunga esperienza nella coltivazione del kiwi nell’area della pianura del Garda. Ceradini comprese le potenzialità commerciali dell’actinidia sin dal 1975, diventando presto l’azienda di riferimento per altri coltivatori della zona. Nel corso degli anni, la coltivazione del kiwi è divenuta un’arte e l’esperienza di Ceradini ha portato alla creazione di un nuovo marchio: KingKiwi®.

Massimo Ceradini spiega: “Il marchio KingKiwi® è stato lanciato nove anni fa. E’ rappresentato dalla simpatica figura di un kiwi incoronato e vuole indicare che noi possiamo offrire al mercato un prodotto di alta qualità e che intendiamo continuamente migliorarlo per soddisfare anche il cliente più esigente.”

L’azienda Ceradini coltiva il suo KingKiwi® su 44 ettari. Massimo: “Grazie ai nostri partners locali raggiungiamo una produzione di 2.400 tonnellate. Circa il 70% del nostro prodotto è commercializzato in Italia, mentre il 20% è destinato al mercato spagnolo e il restante 10% ad altri paesi. Siamo una piccola azienda che però ha saputo ritagliarsi un mercato di nicchia. Non potremmo mai essere fornitori per la grande distribuzione, poiché la loro politica commerciale è più incentrata sul prezzo che sulla qualità. Noi abbiamo una filosofia completamente diversa.”

L’azienda Ceradini segue le sue piante di actinidia passo per passo, grazie anche ad una lunga esperienza vivaistica e di selezione varietale. Massimo: “Il nostro vivaio lavora molto accuratamente, sviluppando piante di actinidia dotate di ottimo apparato radicale, in modo tale che esse attecchiscano bene in campo dopo il trapianto. Inoltre, tutte le fasi della coltivazione sono sempre sotto controllo, dalla potatura alla raccolta. Utilizziamo un metodo di lotta integrata e un sistema di tracciabilità per garantire al consumatore finale elevati standards di sicurezza e di salvaguardia ambientale.” Ceradini ha ottenuto la certificazione EurepGAP a maggio 2007.
Massimo: “Intendiamo promuovere il consumo di kiwi come uno dei prodotti più preziosi e salutari che un consumatore possa acquistare. Ogni frutto contiene 125 mg di vitamina C e, secondo soltanto alle banane, 400 mg di potassio.”

Clicca qui per il fotoreportage sull'azienda.

Azienda Agricola Ceradini Bernardo & Carlo
Via Gardesane 123
37139 Verona
Tel. e fax: +39 045 8510268
Massimo Ceradini
Sito web


Data di pubblicazione: 02/04/2007
Autore: Rossella Gigli
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Applicazioni che migliorano il colore dell'uva da tavola rossa Red Globe
31/07/2018 Credit Agricole sostiene le aziende del 'Progetto Nocciola Italia' di Ferrero
31/07/2018 Per i coltivatori il marchio Fine Fleur significa valore aggiunto
31/07/2018 Cominciano le esportazioni dal centro di imballaggio Desert Fruit
31/07/2018 Pronto a essere introdotto sul mercato l'imballaggio singolo per ananas
31/07/2018 Uve da tavola biologiche, un mercato in espansione
31/07/2018 Il bel tempo richiede una gestione di alto livello dei ribes rossi
31/07/2018 La Spagna prevede un raccolto di kaki notevolmente inferiore
31/07/2018 Crescono i pistacchieti in Sicilia: una coltura per la quale non si conosce crisi
31/07/2018 Nuovo packaging per l'uva Cotton Candy, in arrivo questa settimana
31/07/2018 Racemus: success story di una delle filiere principali della Puglia, l'uva da tavola
30/07/2018 Kiwi Zespri SunGold, il compagno perfetto per le tue vacanze
30/07/2018 Pesche e Nettarine di Romagna IGP: le regine dell'estate protagoniste alla notte del cibo
30/07/2018 Confagricoltura Cuneo: primi segnali incoraggianti dalla raccolta delle pesche
30/07/2018 Raccolta anticipata di uva Crimson a piena colorazione grazie a buone tecniche e coperture
30/07/2018 I produttori spagnoli di kaki prevedono un prezzo al chilo raddoppiato
30/07/2018 Scarso entusiasmo per la prossima stagione delle pomacee
30/07/2018 Portinnesto Fox 9, alta produttivita' anche su ristoppio
30/07/2018 La pesca di Verona cerca la sua strada verso la tavola dei consumatori
30/07/2018 E' partita in anticipo la stagione del ficodindia di San Cono (CT)

 

Commenti:


da quando assaggiato questi kiwi non cambio piu
franco, modena, italia (email) - 09/06/2018 14:26:07


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*