Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Macfrut, Pad. G - Stand 59-60

Arrigoni: Arricover si candida anche a protezione delle colture autunno-invernali

Sollecitata dalle richieste di importanti aziende di areali freddi, la Arrigoni SpA, leader nella produzione di reti e tessuti per l'agricoltura, ha messo a frutto le proprie conoscenze ed esperienze nel campo tessile per risolvere con successo alcune tipiche problematiche colturali di quelle zone. Le condizioni invernali avverse, quali sbalzi termici, brinate e forti venti freddi, sono infatti responsabili di perdite di raccolto tali da giustificare l'impiego delle coperture.

Il risultato di questo impegno nella ricerca è rappresentato da Arricover, un innovativo tessuto fitto e trasparente, che da subito si è contraddistinto per alcune peculiarità idonee alla protezione invernale delle coltivazioni orticole e floricole in pieno campo.


Il tessuto Arricover visto al microscopio.

Innanzitutto, grazie alla sua trasparenza, Arricover assicura la massima luminosità nel periodo invernale, mentre la sua fitta maglia impedisce a lepidotteri come cavolaie e nottue fogliari di posarsi sulle coltivazioni. La sua porosità, invece, favorisce l'evaporazione dell'acqua in eccesso, evitando pericolosi ristagni idrici che favoriscono lo sviluppo di malattie fungine.

Da un punto di vista prettamente operativo, poi, Arricover possiede alcune qualità indiscutibili: la leggerezza e la morbidezza (che permettono di posarlo direttamente sulle coltivazioni senza l'ausilio di sostegni), la robustezza (che resiste ai venti sempre più forti che si abbattono sulle colture, non solo nei Paesi del Nord) e la massima durata nel tempo (abbattendo i costi di esercizio e dello smaltimento a fine utilizzo). E' appurato che la durata di Arricover attualmente superi i 5 anni di utilizzo.


Arricover su melone: impiego primaverile-estivo.

Definito lo "schermo bioclimatico per la protezione delle colture" e disponibile in rotoli di larghezza variabile tra 2 e 24 metri, Arricover è adatto non solo alle coltivazioni protette ma anche di pieno campo, in alternativa al tessuto non tessuto. Al momento ha ottenuto ottimi risultati su colture primaverili-estive come melone, anguria, radicchio, pomodoro, peperone, fragola e, tra le autunno-invernali, su porro, cavolo, bietola, barbabietola da seme, insalate e prezzemolo.


Arricover su anguria: impiego primaverile-estivo.

Sulle colture invernali, in particolare su barbabietola, i risultati agronomici ottenuti sono di sicuro interesse: non solo la protezione dalle brinate invernali è efficace, ma le piante al secondo anno sono più forti, più sane, più produttive.


Arricover su barbabietola: impiego autunno-invernale.

La praticità d'installazione consente di applicare agevolmente la rete direttamente sulla coltura con l'ausilio di macchine svolgi-rotolo e sul tunnellino, dove è possibile, di alzarla/abbassarla all'occorrenza (temporali estivi, grandinate leggere, rugiade notturne e impollinazione). Ma non finisce qui. Arricover può essere riutilizzato per molti cicli colturali ed è completamente riciclabile. Sarà per questo che il suo utilizzo sta conseguendo sempre più popolarità: solo lo scorso anno, l'azienda lombarda ne ha esportati oltre 6 milioni di metri quadrati, in Europa come in Nord America.

Coprente, trasparente, leggero, morbido e di lunga durata: Arricover sarà esposto a Macfrut 2014 con l'intera gamma di prodotti e novità a marchio Arrigoni. Ad accogliere i visitatori nello stand 59-60 del padiglione G, saranno la export manager Patrizia Giuliani, l'agromomo Giuseppe Netti e Aldo Maggi, responsabile settore agricoltura.

Contatti
Arrigoni
SpA
Via Monte Prato 3
22029 Uggiate Trevano (CO)
Tel.: (+39) 031803200
Fax: (+39) 031803206
Email: info@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018