Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Con video!

Schermo bio-climatico Arricover: l'esperienza dell'azienda Spinsanti

La d.ssa Spinsanti, agronomo di Osimo (provincia di Ancona), ha utilizzato Arricover su diverse colture orticole a ciclo primaverile/estivo, con l'obiettivo di creare un microclima favorevole allo sviluppo delle piante in pieno campo.

Le colture oggetto della prova sono state: pomodoro da mensa, peperone, cetriolo e melone.

Il primo vantaggio verificato da Elena Spinsanti (in foto qui accanto) è la facilità di installazione: grazie alla resistenza di Arricover non si verificano rotture in fase di posizionamento (problema invece esistente con il TNT).

La facilità di installazione (e di disinstallazione) è considerata una prestazione importante, poiché Arricover viene "abbassata" in condizioni di bel tempo ed "alzata" in previsione di temporali (vedi video qui sotto).

Clicca sul tasto Play per un filmato



I risultati agronomici ottenuti sono:
  • un migliore sviluppo delle piante nelle fasi iniziali e quindi una maggiore produzione di foglie e frutti;
  • effetto antigrandine;
  • effetto riscaldante ed anticipante;
  • buona produzione sul peperone, nonostante la copertura con la rete che limita il passaggio dei pronubi; ciò è dovuto grazie al passaggio del vento all'interno;
  • rapida asciugatura dopo le piogge grazie alla traspirazione garantita dalla tipologia di tessitura in bandella;
  • protezione delle piante dall'effetto battente della pioggia;
  • effetto scivolamento dell'acqua da piogge di lieve entità e quindi minor sviluppo di malattie fungine.

Applicazione Arricover su melone.

Sulle parcelle dedicate alla produzione del pomodoro da mensa è stata installata una struttura che permette l'accrescimento delle piante in altezza; durante il giorno, grazie ad un sistema di corde, la rete viene "alzata", mentre, se si prevede possibilità di temporali e/o si prevedono notti con rugiade molto intense, la rete viene "abbassata" per proteggere le piante (vedi foto qui sotto).


Applicazione Arricover su pomodoro da mensa.

E' attualmente in corso di verifica anche l'effetto antiscottatura di Arricover sia su pomodoro, sia su peperone. A breve Vi forniremo gli esiti ottenuti su queste altre prove colturali.


Sopra: applicazione su peperone; sotto: applicazione su cetriolo.



Contatti:
Arrigoni
Giuseppe Netti – Agronomo
Tel.: (+39) 031 803200
Email: giuseppe.netti@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it

Data di pubblicazione: 16/07/2014



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 Cooperativa API: finocchi e zucchine di qualita', ma i prezzi non vanno bene
16/01/2018 Produttore polacco spera di raggiungere nuovi mercati con il pomodoro rosa
16/01/2018 Carciofi: prezzi non remunerativi sul mercato italiano, va meglio all'estero
16/01/2018 Standard di qualita' molto alti nel settore dei porri
16/01/2018 Sicilia, Open Day presso il Centro sperimentale e ricerca della Vvibes
16/01/2018 Alba Bio: il biologico siciliano certificato per i mercati nazionali ed esteri
15/01/2018 La nuova baby leaf che avvicina le distanze: Batdark di Enza Zaden
15/01/2018 Focus sul mercato mondiale dei pomodori
15/01/2018 Spagna: sta accadendo cio' che si temeva nel comparto orticole
15/01/2018 Lancio ufficiale di Momi - SVTS5096: il nuovo collettato di Seminis Monsanto resistente al TYLCV
12/01/2018 L'aglio nero croato e' un successo
12/01/2018 Aglio, da Sulmona buone notizie per mercato e semine
12/01/2018 Il clima mite genera prezzi bassi per le verdure invernali
12/01/2018 Pomodoro siciliano: buoni i prezzi per i rossi, meno bene l'inizio di campagna dei verdi
11/01/2018 Germania: molti gli ostacoli da superare per incrementare la popolarita' dell'indivia
11/01/2018 Dopo l'Epifania, mercati italiani pieni di carciofi
11/01/2018 Trifolati, tagliati, ripieni: ecco le ricette vincenti per i funghi
11/01/2018 Dalla lattuga Iceberg alla mini-Pak Choi
10/01/2018 Francia: la produzione di carote continua a diminuire
10/01/2018 Radicchi, non male ma neppure benissimo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*