Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Azienda biologica Maisto: buon inizio di stagione per le aromatiche

L'azienda di Pierpaolo Maisto (vedi notizia FreshPlaza del 19/06/2012), situata a Pontecagnano Faiano (SA) e specializzata nella produzione di vari tipi di insalatine, prima tra tutte la rucola selvatica, commenta con ottimismo l'inizio campagna delle erbe aromatiche bio.



"Dal 2008, l'azienda Maisto si dedica esclusivamente alla coltivazione con metodo biologico delle insalate – informa la responsabile commerciale, Bettina Apicella – ma recentemente, per rispondere alle richieste di alcuni clienti, abbiamo avviato la produzione di vari tipi di erbe aromatiche bio come prezzemolo, basilico, timo, menta, aneto, rosmarino, erba cipollina, ecc.".


Mazzetti di rucola.

"La stagione è iniziata circa un mese prima del previsto ed è abbastanza soddisfacente. In particolare, per le insalate, abbiamo molta richiesta di rucola e spinacino ma, quello che ci ha sorpreso, forse perché è un articolo nuovo per noi, è la forte richiesta di aromatiche per cui abbiamo ricevuto buoni riscontri dai clienti” spiega Bettina. "Abbiamo iniziato già in estate con il basilico, lavorato per l'industria, ma da tre settimane stiamo lavorando con tutte le aromatiche".


Aneto sfuso.

Le insalate vengono confezionate nel magazzino aziendale sia in vaschette da 100 e 125 grammi, sia in buste da 125 e 250 grammi, sia come prodotto sfuso per l'industria e in cartoni da 1 kg.


Confezioni da 1 kg di basilico sfuso.

"Le erbe aromatiche sono vendute sfuse, sia in vaschette da 50 grammi che in buste da 100 grammi, ma possiamo variare a seconda delle esigenze dei clienti" continua Bettina.

"Piacciono molto anche i mazzetti, una lavorazione che - oltre che per la rucola - adottiamo per il prezzemolo, che è molto richiesto, in diversi pesi, da 50, 100 oppure anche 200 grammi. Anche l'aneto è tra le aromatiche più richieste in mazzi e, in misura minore, stanno arrivando le prime domande di cerfoglio e coriandolo in mazzetti".


Maggiorana.

Le insalate e le erbe aromatiche biologiche dell'Azienda Maisto vengono commercializzate quasi esclusivamente all'estero: Scandinavia, Germania, Belgio, Svizzera, Polonia e in Europa in generale, tramite i canali all'ingrosso, della distribuzione e grande distribuzione.


Salvia in sacchetto.

"Rispetto all'anno scorso, i prezzi sono stabili. Noi lavoriamo con programmi e prezzi fissi per tutta la stagione, in modo da organizzare meglio anche la produzione. Con i supermercati, ad esempio, viene stabilito un programma stabile con un prezzo concordato per tutta la stagione invernale, che tiene in considerazione imballaggio, articolo e destinazione".

L'azienda è presente sulla piattaforma Tacler (www.tacler.com)

Contatti:Azienda biologica Maisto
Bettina Apicella
Via Lago Lucrino, 7
84098 Pontecagnano Faiano (SA)
Tel.: (+39) 089 203550
Fax: (+39) 089 2036106
Email: info@aziendabiologicamaisto.it
Web: www.aziendabiologicamaisto.it

Data di pubblicazione: 23/11/2012
Autore: Raffaella Quadretti
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Vilmorin: il partner innovativo nella specie peperone
31/07/2018 Analizzato il profilo polifenolico delle varieta' venete di radicchio
31/07/2018 Notevole aumento in Russia per le coltivazioni di ortaggi in serra
31/07/2018 Potterino, il nuovissimo pomodoro Vesuviano di Fenix
31/07/2018 AIIPA: primo semestre 2018 con segno positivo per la IV gamma
31/07/2018 Zucche estive, ottima richiesta dai mercati
31/07/2018 Novita' nel segmento peperoni: due nuovi cavalli di battaglia per HM.Clause
31/07/2018 I colorati di Syngenta: l'evoluzione del pomodoro da mensa di alto gusto
30/07/2018 Lanciata una nuova varieta' di cavolfiore
30/07/2018 Patfrut cresce in orticole e quarta gamma
30/07/2018 HiTec detorsola e taglia a meta' o in quarti i peperoni
30/07/2018 Annina F1, la nuova melanzana striata di Enza Zaden
30/07/2018 L'importanza della scelta varietale per lo zucchino nei trapianti precoci in Sicilia
30/07/2018 Coltivare erbe aromatiche e verdure sotto il livello del mare
27/07/2018 Caravaggio, il radicchio di Treviso di Bejo, esalta l'equilibrio fra innovazione e tipicita'
27/07/2018 Prezzi al rialzo per cetrioli e radicchio
27/07/2018 Le allerte alimentari determinano un aumento della domanda di lattuga coltivata in serra
26/07/2018 Cresce la superficie coltivata a broccoli nella Murcia
26/07/2018 Russia: un'azienda investe 5 milioni di euro nella coltivazione di rucola
26/07/2018 Fungo Puglia festeggia 45 anni di attivita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*