Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



India: litchi biologici pronti ad entrare sul mercato

Con l'arrivo dell’estate aumenta la richiesta dei succulenti litchi provenienti dal Bihar, non solo in India ma anche da parte dei mercati esteri. Tenendo conto della crescente richiesta domestica di alimenti biologici, i coltivatori nel nord del Bihar per questa stagione hanno provveduto ad offrire i loro litchi biologici per coinvolgere nuovi clienti nell'interesse verso i deliziosi prodotti.

"Circa 2.100 coltivatori nel distretto di Muzaffarpur hanno coltivato litchi biologici su una superficie di 1.200 ettari che interessa 76 villaggi nelle aree di Motipur, Meenapur e Kanti", ha riferito Kundan Kumar Raju, responsabile del progetto per la International Panacea Limited (IPL), un'organizzazione che finanzia e promuove l'agricoltura biologica, situata a Muzaffarpur. "Per quest’anno prevediamo una produzione di circa 15.000 tonnellate di litchi biologici" ha riferito Raju.

I litchi biologici saranno di qualità migliore e con minori residui chimici. Vengono coltivati con l'aiuto di vermicompost (concime organico a base si vermi, ndt) e di fertilizzanti biologici, senza l'utilizzo di agrofarmaci di sintesi.

Circa tre anni fa, la IPL - in collaborazione con la Federazione Nazionale Agricola di Cooperazione Marketing (NAFED) - ha costituito una joint venture nel distretto di Muzaffarpur. "Hanno informato i coltivatori circa i vantaggi dell’agricoltura biologica, incoraggiandoli a convertirsi ad essa. Successivamente, i coltivatori interessati sono stati assunti da noi con un contratto di tre anni. Ora il loro duro lavoro è pronto a dare i suoi frutti" ha riferito Raju.

"Per quanto riguarda la certificazione, si parla di un processo in tre stadi. I litchi biologici prodotti qui sono già in possesso di certificati C1 e C2. L'ultimo stadio di certificazione, che prende il nome di certificato C3, verrà riconosciuto a maggio dalla OneCert Asia Agri Certification Private Limited, con sede a Jaipur" ha dichiarato Raju.

"C’è un grande mercato per i litchi in stati indiani come Uttar Pradesh, Maharashtra e il Territorio di Delhi. In passato, nell’India meridionale, il mercato era ristretto allo stato di Andhra Pradesh e quello di Karnataka. Ora anche lo stato di Kerala sta mostrando interesse per i litchi del Bihari" sostiene Rakesh Kumar, responsabile dell’orticoltura nel distretto di Muzaffarpur. "Sono molto più interessati nell’importazione di litchi biologici prodotti nel Bihar. Abbiamo difficoltà a soddisfare la richiesta di litchi biologici proveniente dai mercati internazionali".

"Ogni anno, il governo del Bihar regala circa 1.000 kg di litchi a persone di spicco, come il presidente della nazione, il vice presidente, il primo ministro e altri ministri dell’Unione. Questa stagione riceveranno anche i litchi biologici", ha riferito Sarvajeet Kumar, vice direttore dell’orticoltura.

Il litchi è stato uno dei prodotti principali del Bihar, il quale contribuisce per il 55% alla produzione totale di litchi dell’India. Oltre che per il litchi biologico, si prevede una buona richiesta anche per il famoso "shahi litchi" del Bihar. "Il shahi litchi è caratterizzato da una buona quantità di polpa e da un buon aroma, che manca persino al litchi cinese" ha riferito Kumar. D'altra parte, la Cina è il più grande produttore di litchi al mondo. L’India detiene la seconda posizione.

L’anno scorso, lo stato ha prodotto più di 300.000 tonnellate di litchi. "Questa volta prevediamo un aumento di produzione del 10%. Inoltre, l’anno scorso, circa il 25% dei litchi sono stati danneggiati dal brutto tempo. Questa volta le condizioni meteorologiche sono favorevoli e prevediamo un buon raccolto" ha riferito Vishal Nath, direttore del Centro di Ricerca Nazionale per i Litchi situato a Mushahari nel distretto di Muzaffarpur.

Fonte: articles.timesofindia.indiatimes.com

Data di pubblicazione: 13/04/2012
Autore: Dafne Inzaina
Copyright: www.freshplaza.it

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*