Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cintrave (Spagna): promettenti risultati per il trattamento di quattro virus orticoli

La compagnia spagnola Cintrave rende noto di aver effettuato un trattamento sperimentale in una parcella coltivata a peperoni e contaminata con quattro tra i principali virus orticoli (TSWV, TMV, CMV e PMoV), responsabili per ingenti perdite nel settore. Le risultanze di questa sperimentazione sembrerebbero promettenti.


Foto sopra: aspetto iniziale della problematica nella parcella oggetto di sperimentazione. Foto sotto: aspetto generale 15 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Secondo Alberto Pons, Quality Manager di Cintrave: "Siamo riusciti ad eradicare i virus, anche se il "dogma" dice che è impossibile sconfiggere un virus. I nostri prodotti non hanno ancora ottenuto un'approvazione ufficiale, ma nella pratica hanno dimostrato un'ampia efficacia non solo contro i virus, ma anche contro batteri e nematodi".

La sperimentazione è stata condotta da Cintrave in un'area ad alta frequenza di virosi orticole e, per la prima volta, il trattamento ha riguardato peperoni destinati all'esportazione sul mercato britannico.

Il trapianto è stato effettuato a fine luglio/inizio agosto e i sintomi della presenza dei virus si sono manifestati già nei primi giorni di sviluppo delle piante e nell'intera parcella. I test analitici hanno evidenziato la presenza di ben quattro virus (TSWV, TMV, CMV e PMoV).

"Oggi, grazie ai nostri trattamenti, la piantagione ha una resa in linea con il suo stadio di sviluppo. Anche se non possiamo garantire l'efficacia completa del nostro sistema, però assicuriamo che la piantagione non vada perduta".

Per maggiori informazioni:
Cintrave
Tel.: +34 960701296

Data di pubblicazione: 06/12/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

02/10/2014 L'esposizione continua a una bassa concentrazione di ozono non altera la qualita'
02/10/2014 Gold Green (Sicilia): "Il 90% dei nostri trapianti di melanzane tonde e' rappresentato dalla varieta' Velia"
02/10/2014 Massimo Pavan: "Temo un appiattimento del mercato delle carote"
02/10/2014 Fooditalia: il Radicchio IGP in partenza per Vienna alla conquista dei consumatori tedeschi
01/10/2014 La Germania assorbe quasi la meta' dell'export italiano di carote
01/10/2014 Peperoni per ambiente protetto? Semillas Fito' risponde con Altea, Ador e Ticino
30/09/2014 Italia: scompare la lattuga Lollo meridionale dagli scaffali della Gdo tedesca
30/09/2014 Buonaterra Srl e' la prima azienda italiana di IV gamma ad essere certificata UNI EN ISO 9001:2008 per il merchandising sul punto vendita
30/09/2014 Regno Unito: reportage fotografico dell'evento British Tomato Conference 2014
30/09/2014 Massimo Bragotto: "Con Le Stellate Dimmidisi' un'occasione di rilancio per la IV gamma"
29/09/2014 Acido ossalico per la conservazione post-raccolta dei carciofi
29/09/2014 L'estate bagnata ci regala il tartufo low-cost: 10 euro all'etto
29/09/2014 Melanzana bianca: nuova coltura a Sciacca (AG)
26/09/2014 Stati Uniti: i dessert alla verdura sono un trend in crescita
26/09/2014 Giappone: decodificata per la prima volta la sequenza del genoma della melanzana
26/09/2014 I pomodori sardi fanno gola agli USA
25/09/2014 Spagna: buoni risultati grazie alla carenza estiva di broccoli in Europa
25/09/2014 Pomi': tracciabilita' e gusto sono online
25/09/2014 Ismea: situazione ortaggi nella 38ma settimana del 2014
24/09/2014 Asia: due imprenditori olandesi prosperano sul mercato thailandese con i loro pomodori

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*