Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cintrave (Spagna): promettenti risultati per il trattamento di quattro virus orticoli

La compagnia spagnola Cintrave rende noto di aver effettuato un trattamento sperimentale in una parcella coltivata a peperoni e contaminata con quattro tra i principali virus orticoli (TSWV, TMV, CMV e PMoV), responsabili per ingenti perdite nel settore. Le risultanze di questa sperimentazione sembrerebbero promettenti.


Foto sopra: aspetto iniziale della problematica nella parcella oggetto di sperimentazione. Foto sotto: aspetto generale 15 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Secondo Alberto Pons, Quality Manager di Cintrave: "Siamo riusciti ad eradicare i virus, anche se il "dogma" dice che è impossibile sconfiggere un virus. I nostri prodotti non hanno ancora ottenuto un'approvazione ufficiale, ma nella pratica hanno dimostrato un'ampia efficacia non solo contro i virus, ma anche contro batteri e nematodi".

La sperimentazione è stata condotta da Cintrave in un'area ad alta frequenza di virosi orticole e, per la prima volta, il trattamento ha riguardato peperoni destinati all'esportazione sul mercato britannico.

Il trapianto è stato effettuato a fine luglio/inizio agosto e i sintomi della presenza dei virus si sono manifestati già nei primi giorni di sviluppo delle piante e nell'intera parcella. I test analitici hanno evidenziato la presenza di ben quattro virus (TSWV, TMV, CMV e PMoV).

"Oggi, grazie ai nostri trattamenti, la piantagione ha una resa in linea con il suo stadio di sviluppo. Anche se non possiamo garantire l'efficacia completa del nostro sistema, però assicuriamo che la piantagione non vada perduta".

Per maggiori informazioni:
Cintrave
Tel.: +34 960701296

Data di pubblicazione: 06/12/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

24/10/2014 Kazakistan: riaperta fabbrica di lavorazione pomodori
24/10/2014 UK: niente zucche per Halloween causa maltempo
24/10/2014 UK: Tesco lancia il piatto "5 a Day" pronto al consumo
24/10/2014 Radicchi veneti tardivi: la qualita' c'e', i volumi meno
24/10/2014 Stati Uniti: Coastline lancia linea di insalate ad alto contenuto di antiossidanti
24/10/2014 Meridiem Seeds Italia: il Progetto MisterFruiTom porta i suoi frutti
24/10/2014 Ramacca (CT): "Si prevede un mercato regolare per il carciofo"
23/10/2014 E' online il catalogo sementi Fenix 2014/2015
23/10/2014 Ismea: situazione ortaggi nella 42ma settimana del 2014
23/10/2014 Cominciamo a cambiare idea sui cavoli: sono buoni anche a merenda!
23/10/2014 Azienda agricola Valentino (Zapponeta - FG): "La concorrenza estera e' sempre una spina nel fianco"
23/10/2014 Cavolfiori: produzione pugliese in leggero ritardo
22/10/2014 Turchia: il 53% delle esportazioni di ortofrutta va in Russia
22/10/2014 Mercato ortofrutticolo di Lusia (RO): buone le quotazioni per la bieta da costa
22/10/2014 Corea del Sud: Asia Seed sviluppa un nuovo ibrido di baby leaf
21/10/2014 Svezia: pomodori con un concept unico
21/10/2014 Sicilia: danni al carciofo a causa del lepidottero Nottua mediterranea
21/10/2014 Un cooking show con Marco Bianchi: Fungo Bio si fa conoscere
21/10/2014 Pomodori: continua la cavalcata dei prezzi
21/10/2014 Lattuga: cresce l'interesse per le nuove varieta'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*