Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cintrave (Spagna): promettenti risultati per il trattamento di quattro virus orticoli

La compagnia spagnola Cintrave rende noto di aver effettuato un trattamento sperimentale in una parcella coltivata a peperoni e contaminata con quattro tra i principali virus orticoli (TSWV, TMV, CMV e PMoV), responsabili per ingenti perdite nel settore. Le risultanze di questa sperimentazione sembrerebbero promettenti.


Foto sopra: aspetto iniziale della problematica nella parcella oggetto di sperimentazione. Foto sotto: aspetto generale 15 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Secondo Alberto Pons, Quality Manager di Cintrave: "Siamo riusciti ad eradicare i virus, anche se il "dogma" dice che è impossibile sconfiggere un virus. I nostri prodotti non hanno ancora ottenuto un'approvazione ufficiale, ma nella pratica hanno dimostrato un'ampia efficacia non solo contro i virus, ma anche contro batteri e nematodi".

La sperimentazione è stata condotta da Cintrave in un'area ad alta frequenza di virosi orticole e, per la prima volta, il trattamento ha riguardato peperoni destinati all'esportazione sul mercato britannico.

Il trapianto è stato effettuato a fine luglio/inizio agosto e i sintomi della presenza dei virus si sono manifestati già nei primi giorni di sviluppo delle piante e nell'intera parcella. I test analitici hanno evidenziato la presenza di ben quattro virus (TSWV, TMV, CMV e PMoV).

"Oggi, grazie ai nostri trattamenti, la piantagione ha una resa in linea con il suo stadio di sviluppo. Anche se non possiamo garantire l'efficacia completa del nostro sistema, però assicuriamo che la piantagione non vada perduta".

Per maggiori informazioni:
Cintrave
Tel.: +34 960701296

Data di pubblicazione: 06/12/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

21/10/2014 Svezia: pomodori con un concept unico
21/10/2014 Sicilia: danni al carciofo a causa del lepidottero Nottua mediterranea
21/10/2014 Un cooking show con Marco Bianchi: Fungo Bio si fa conoscere
21/10/2014 Pomodori: continua la cavalcata dei prezzi
21/10/2014 Lattuga: cresce l'interesse per le nuove varieta'
21/10/2014 Aspiranti cuochi da tutta Italia in visita all'Az. Agr. F.lli Lapietra
21/10/2014 Reggio Emilia: il basilico "super" dei ragazzi della cooperativa sociale Il Bettolino
20/10/2014 I segni dell'intervento umano nel genoma del pomodoro
20/10/2014 OI Pomodoro da industria Nord Italia: consegnate 2.320.000 tonnellate di prodotto
20/10/2014 Zucchine: il bel tempo spinge la produzione, ma affossa i prezzi
17/10/2014 Nel mondo si coltivano 168.000 ettari di asparagi
17/10/2014 Germania: cavolfiori e broccoli rimangono gli ortaggi preferiti
17/10/2014 Orogel: "Lo spinacio rappresenta il 20% di tutto il nostro prodotto surgelato"
17/10/2014 Autore aumenta le superfici a basilico ed erbe aromatiche
17/10/2014 Argentina: in calo del 40% la superfici coltivate ad aglio bianco
16/10/2014 Il pomodoro selvatico e' piu' ricco di antiossidanti
16/10/2014 Sardegna: caldo e parassiti mettono a rischio i carciofi
16/10/2014 Ismea: situazione ortaggi nella 41ma settimana del 2014
15/10/2014 Med Hermes Vegetable Seeds presenta la nuova varieta' di pomodoro oblungo Adorea F1 in Centro Italia
15/10/2014 Reportage fotografico della Canadian Greenhouse Conference 2014

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*