Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Cintrave (Spagna): promettenti risultati per il trattamento di quattro virus orticoli

La compagnia spagnola Cintrave rende noto di aver effettuato un trattamento sperimentale in una parcella coltivata a peperoni e contaminata con quattro tra i principali virus orticoli (TSWV, TMV, CMV e PMoV), responsabili per ingenti perdite nel settore. Le risultanze di questa sperimentazione sembrerebbero promettenti.


Foto sopra: aspetto iniziale della problematica nella parcella oggetto di sperimentazione. Foto sotto: aspetto generale 15 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Secondo Alberto Pons, Quality Manager di Cintrave: "Siamo riusciti ad eradicare i virus, anche se il "dogma" dice che è impossibile sconfiggere un virus. I nostri prodotti non hanno ancora ottenuto un'approvazione ufficiale, ma nella pratica hanno dimostrato un'ampia efficacia non solo contro i virus, ma anche contro batteri e nematodi".

La sperimentazione è stata condotta da Cintrave in un'area ad alta frequenza di virosi orticole e, per la prima volta, il trattamento ha riguardato peperoni destinati all'esportazione sul mercato britannico.

Il trapianto è stato effettuato a fine luglio/inizio agosto e i sintomi della presenza dei virus si sono manifestati già nei primi giorni di sviluppo delle piante e nell'intera parcella. I test analitici hanno evidenziato la presenza di ben quattro virus (TSWV, TMV, CMV e PMoV).

"Oggi, grazie ai nostri trattamenti, la piantagione ha una resa in linea con il suo stadio di sviluppo. Anche se non possiamo garantire l'efficacia completa del nostro sistema, però assicuriamo che la piantagione non vada perduta".

Per maggiori informazioni:
Cintrave
Tel.: +34 960701296

Data di pubblicazione: 06/12/2011



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/01/2017 Total Fresh cavalca l'onda di crescita del settore retail in Romania
23/01/2017 Anche Paesi Bassi e Germania scoprono gli asparagi verdi
23/01/2017 Interaspa 2016: per il decimo anniversario affluenza di 2.000 visitatori
23/01/2017 Gelo in Sicilia sud-orientale: inviato documento programmatico ai governi nazionale e regionale
23/01/2017 Sacchetti assorbitori di etilene per la conservazione dei pomodori nel frigo di casa
23/01/2017 Un'arma in meno nella difesa dell'aglio di Voghiera
23/01/2017 Focus sul mercato globale delle zucchine
20/01/2017 Buona la domanda europea di indivia
20/01/2017 COF Ortomania: tecniche innovative per allungare la vita di scaffale della IV gamma
20/01/2017 AAA cercasi zucchine... e nel frattempo i prezzi salgono
20/01/2017 Ismea: neve e gelo fanno impennare i prezzi degli ortaggi
20/01/2017 Il Re Inverno ha il settore orticolo nelle sue grinfie
20/01/2017 Agri Import: esperienza e tecniche agronomiche per il settore del fuori suolo
20/01/2017 Orto Bio: 70% di perdite su finocchi e ortaggi a foglia per il gelo di inizio 2017
19/01/2017 CREA: la ricerca riscopre il peperoncino italiano
19/01/2017 Carote Nutri Red: effetto della surgelazione sui carotenoidi
19/01/2017 Il maltempo ha comportato un rincaro nei prezzi: speculazione o dinamica di mercato?
19/01/2017 Tutta Europa nella morsa dei prezzi vertiginosi degli ortaggi
19/01/2017 Grave impatto del gelo per le colture orticole europee
18/01/2017 Radicchio di Treviso: solo il 10% e' IGP

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*