Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Sicilia e frutta tropicale: campo di litchi in piena produzione a Furiano, vicino Caronia Marina (ME)

Il litchi, una coltura non facile ma possibile nel Mediterraneo, noto come "ciliegio cinese", diffuso nell'Estremo Oriente, è originario della Cina. Oggi la sua coltivazione si estende in gran parte dell'Asia, delle Hawaii e dell'America centro settentrionale. In Italia è poco conosciuto e può essere coltivato quasi esclusivamente in Sicilia e forse in Calabria.

Per avere successo con una piantagione di litchi bisogna scegliere una zona climatica dove vi sia un inverno freddo, specialmente all’inizio della fioritura e condizioni di clima caldo umido durante la crescita del frutto; temperature al di sotto di 15°C possono influire negativamente sulla germinazione del polline, mentre temperature al di sotto di -2°C, ucciderebbero le piantine giovani.

E' essenziale creare frangiventi (vedi foto qui sotto) poiché le piante di litchi sono molto suscettibili al vento.


Una piantagione di litchi, realizzata correttamente, rimarrà produttiva per 35/40 anni.



Il litchi appartiene alla famiglia delle Sapindaceae e al genere Litchi chinensis; è una pianta arborea e sempreverde, con corto fusto eretto e chioma densa e di forma tondeggiante, che nei paesi di origine può raggiungere notevoli dimensioni, fino a 15-20 m, mentre in Sicilia arriva ai 6-8 metri di altezza; per produzioni commerciali si deve portare ad un'altezza di 3-4 m.



I frutti, del volume di una fragola, sono tondeggianti, verdi, in grappoli penduli e, una volta maturi, assumono una colorazione rosata o rossastra. I frutti del litchi hanno una particolare buccia sottile, rigida, che si stacca facilmente per mostrare una polpa bianco- perla, di aspetto gelatinoso. La polpa è apprezzata per il suo eccellente sapore, che si deve ad una combinazione ideale tra zuccheri e acidi.



Nel 2002 Pietro Cuccio un architetto appassionato di agricoltura, torna dopo svariati anni dal nord America (Hawaii) con un'esperienza positiva su questo frutto, non solo per averlo prodotto lui stesso, insieme ad altri frutti tropicali come il rambutan e il mango, ma anche per la conoscenza acquisita dalla collaborazione con l'Università di Hilo (Hawaii- Big Island) e con un agronomo australiano di nome Brian Paxton (suo mentore).



A Palermo, affiancato dal prof. Francesco Calabrese e dalla dottoressa Francesca Barone, docenti della Facoltà di Agraria di Palermo, precursori quasi inascoltati dei subtropicali in Sicilia e con il loro consiglio, dovuto alle loro esperienze del passato, si è dedotta la possibilità di operare nella costiera messinese, dando così l’avvio a questa nuova "venture" del litchi. Sono state messe a dimora varie cultivar delle quali alcune di grande valore commerciale, acquistando le piante presso un vivaio specializzato in Spagna.


Litchi cv Wai chee pronti per la raccolta.

La cura delle piante è stata seguita personalmente da Pietro Cuccio, l'Università è stata presente seguendone le fasi fenologiche e produttive. Da questa collaborazione sono state elaborate ricerche e tesi di laurea per studenti della Facoltà di Agraria di Palermo.



Nel campo alcune cultivar si sono distinte per qualità e quantità di prodotto riscuotendo un grande successo in Germania e nel nord Italia. Tra queste: la Wai- Chee, la Kwai Mai e la Mclaine.


In primo piano i frutti della cv Mclaine, dietro i frutti della cv Kwai mai.

La produzione per pianta, a sei anni dall’impianto, è stata di:
  • 15/20 Kg per la Wai – chee
  • 20/25 Kg per la Kwai Mai
  • 15/20 Kg per la Mclaine
E’ ovvio che con gli anni questi quantitativi aumenteranno.


Confezione di Litchi cv Kwai mai.

Grazie ai canali commerciali trovati dall'arch. Pietro Cuccio (con la sua azienda Cupitur srl e con la Fruitec eu srl dello stesso e del Dott. Markus Woitke), i frutti di litchi sono stati venduti in Germania e nel nord Italia a 8,5 € al kg nella stagione produttiva 2010.



C’è da dire che in Sicilia i frutti di litchi maturano ad agosto, sono di qualità eccezionale e arrivano sul mercato in un periodo in cui non ci sono frutti provenienti da altre parti del mondo, dove il litchi è conosciuto ed apprezzato.

Grazie alla qualità superiore, al gusto particolare del litchi siciliano ed alla sua vicinanza con i mercati nord-europei, raggiungibili con solo due giorni di trasporto, come per esempio Caronia marina - Monaco di Baviera, il prodotto arriva a destinazione al giusto grado di maturazione, mantenendo integre tutte le caratteristiche organolettiche di pregio che gli conferiscono profumi e sapori, che rimangono inalterati a differenza di quanto avviene per i prodotti importati dai paesi extra europei.

E' così che oggi si può veramente gustare e capire la reale squisitezza di questo frutto così voluttuoso.



Le due aziende, sopra menzionate, hanno creato una commercializzazione anche di altri frutti subtropicali siciliani, guardando sempre alla grande qualità come goal della nuova società. Inoltre esse hanno valorizzato la Sicilia come isola in parte altamente vocata alla coltivazione di alcuni fruttiferi, in concorrenza con la Spagna che sta diventando la prima esportatrice di frutti sub-tropicali in Europa, con un ingente giro di affari che crea economia e quindi benessere.



Dalle esperienze positive della Cupitur srl si può dire che nell'immediato le cultivar di litchi, (futuro roseo per un'agricoltura siciliana di nicchia) saranno: Wai chee, kwai mai, Mclaine e non ultimo l’eccezionale Sweet heart.


Frutto di mango cv Nam doc mai.

Anche per il mango (Mangifera indica) si possono dare nuove indicazioni, proponendo le cultivar: Glenn, Carrie, Maya, Mallika, Nam doc mai (foto sopra), keiit, ed non ultima l'eccezionale Calypso (foto sotto).


In primo piano, frutti di mango della cv Calypso, in secondo piano i frutti della cv Kensington Pride.



Frutto di chicozapote o sapodilla.

La Cupitur srl ha in cantiere ricerche, studi e sperimentazioni in collaborazione con l'Università su: papaya (Carica papaya) in serra, jackfruit (Artocarpus heterophyllus, foto sotto, in alto a sinistra), chicozapote o sapodilla (Manilkara Zapota, vedi foto sopra), longan (Euphoria longana, foto sotto, in alto a destra), carambola (Averrhoa carambola, foto sotto, in basso a sinistra) e lucmo (Pouteria lucuma, foto sotto, in basso a destra).






Tutte le foto che corredano questo articolo sono state scattate a Furiano, presso l'azienda Cupitur di Pietro Cuccio.

Contatti:
Cupitur Srl
Pietro Cuccio
Cell.: (+39) 333 2877783
Contrada Furiano
98070 Caronia (ME) - Italy
Web: www.agrotropicalsicilia.com

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:

Commenti recenti:


Buongiorno mi chiamo Angela e vorrei sapere se è possibile acquistare i vostri frutti tropicali ,qui nella mia città,Palermo.
angela, Palermo - 2014/08/18 16:46:39.000


vorrei sapere se e'' possibile la coltivazione in sadegna, io ho provato con i semi e sono spuntate le piantine quale tipo di trattamento evo fare grazie.
antonella, cagliari - 2013/03/19 14:51:50.000


Errata corrige
Buona sera, mi chiamo Salvatore Pennisi e sono un pensionato che vive nella provincia di Agrigento, nella città di Licata.
Pratico del giardinaggio nel mio piccolo appezzamento di terreno e volevo sapere se era possibile acquistare o comunque avere delle delucidazioni per poter eventualmente coltivare alcune piante di LITCHI a livello hobbistico.
Vi ringrazio cordialmente. Vi lascio il mio recapito telefonico 3394903309.
Pennisi Salvatore
Salvatore Pennisi , Licata - 2014/12/07 18:27:24.000


"possiedo giardino, orto e frutteto ma il clima non mi permetterebbe questo tipo di coltivazione. Volevo farVi i miei complimenti per l''iniziativa e spero di trovare questa frutta sui mercati di Milano, soprattutto nei periodi giusti di maturazione. Ne ho abbastanza di frutta "da tennis" e verdura insipida. Per questo sono organizzata in proprio. Ci sono rivenditori a Milano?
grazie Cristina
ps : vado pazza per l''avocado, ci sarà anche lui?
"
cristina, MI - 2014/02/06 01:41:09.000


Salve Dott.Cuccio sono un coltivatore siculo di Catania vorrei sapere se c''è la possibilità di avere delle informazioni per capire se posso o meno piantare questo tipo di frutto nella mia azienda e qualora ci fosse la possibilità se potrei ordinare da lei le piante!
Carmelo Boninelli, catania - 2014/01/04 10:58:57.000


Per rispondere a tutte le vostre domande ed informazioni vi invitiamo a scriverci sulla nostra mail : cupitursrl@hotmail.com

Cordiali saluti.
lo staff Cupitur srl
Pietro Cuccio, Caronia - 2014/03/01 10:28:16.000


cerco quatro piante di lychee cosa dovrrei fare per acquistarle. Io sono di Termini Imerese
Massimo, Palermo - 2013/10/25 14:02:02.000


Architello Curcio, con piacere apprendo della esistenza in Sicilia di una piantagione di litki o licheni, frutto che conosco molto bene essendomi occupano della commercializzazione di prodotti ortofrutticoli in tutta Europa ed oltre, sin dal 1973, molto ricercato in francia e distinto, prodotto fresco via aerea in confezioni da kg- 2.5 e prodotto via nave meno costoso e con bussa secca ma con i lfrutto sempre vivo e con tutte le caratteristiche aromatiche. dunque appassionato e ricercatore da sempre, solo che la mia convinzione è sempre stata che essendo importato in Francia dal Madagascar, coltura allo stato selvaggio e senza una e vera coltura. vorrei chiederle un parere essendo proprietario di una azienda agricola in territorio di Camastra prov. AG, 4 KM. dal mare, 180 metri dal livello, temperature invernali da 4° + a 10° + luglio - agosto 25/28° - terreni di medio impasto e bene drenati, quasi pianeggianti. ha 7 di terreni disposibili che vorrei impiantere eventualmente a litki, trnuto conto che non dovrebbere essere affetti da malattie e dunque pochi trattamenti, inoltre scaso fabbisogno di acqua, chiederei il suo consiglio sul sesto sulla disposizione a spallierene di metri 3.5 alto, con esposizione al sole di facile raccolta, sistema intensivo da utilizzare al massimo la superficie, visto il costo del terreno per hettaro nelle nostri parti. (uva italia - pecheti - prossimanente caco mela - granata). un suo parere mi gioverebbe molto vista la sua esperienza, come anche la varieta'' consigliata, vivai per l''acquisto. Le sarei grato di un vostro consiglio, COORDINATE TEL MPB. 3472842011 - TEL. FAX 0922 1892207. E-MAIL : diego-sanfilippo46@virgilio.it
DIEGO SANFILIPPO, 92024 CANICATTI' - 2013/12/16 19:07:50.000


"Caro architetto,
innanzitutto le invio i miei più vivi complimenti per quello che ha realizzato. Io sono un cardiologo ma "agricoltore" per hobbie. Ala nascita di ognuna delle mie due figlie ho piantato 100 alberelli di frutta per ognuna, rigorosamente tutti diversi tra loro. Tra gli altri ho anche piantato due alberelli mango (non so di che tipo) sostituiti già un paio di volte (non per gelo ma per malattie ignote). Vorrei ora piantare anche 2-3 alberelli di Litchi ed un altro paio di mango di diverse razze. Potrebbe per favore consigliarmi le razze migliori per il mio clima (molto raramente raggiunge 0 gradi d''inverno ed estati calde tra 30 e 38 gradi). Se ritiene può anche consigliarmi altri frutti tropicali magari più resistenti alle malattie. Naturalmente ordinerei le piante dal Vs vivaio o Vi metterei in contatto con il mio vivaio di fiducia (Pichichero). Il mio terreno è di medio impasto, dovrei aggiungere della sabbia?
Colgo l''occasione per porgerLe i migliori auguri di buon 2014.
Massimo GRIMALDI"
Massimo GRIMALDI, Bari - 2013/12/27 21:29:43.000


Salve Egregio Sig. Cuccio
Anche io ho un''azienda agricola a San Cono in prov. di Catania.
Ho circa 12 ettari di Ficodindieto,1 ettaro di Mandorleto e un centinaio di ulivi.
Sono molto interessato alla frutta sub- tropicale,visto che anche il ficodindia si può considerare tale,dato che è stato importato dal Messico in europa da Cristoforo Colombo.

Vorrei conoscere i tipi di terreni idonei alla coltivazione di questi frutti,per capire se fosse possibile impiantarli anche nella mia zona di produzione.
E mi interesserebbe sapere il sesto,le fasi di lavorazione e di raccolta,ma soprattutto i diversi periodi di raccolta.
Se lei ha tempo e disponibilità, vorrei venire a visitare con enorme piacere la sua azienda.
Grazie della sua attenzione.
Filippo Milazzo
Filippo Milazzo , San Cono (CT) - 2014/04/30 15:21:21.000


Salve,
Vorrei acquistare delle piantine di lychee,
Per piantarle nella zona di capo D''ORLANDO.
Lei potrebbe fornirmele ... Magari consigliandomi la qualità più adatta.
Giuseppe Conforto, Capo D'ORLANDO - 2012/12/29 22:59:17.000


Salve,
Vorrei acquistare delle piantine di lychee,
Per piantarle nella zona di Marsala.
Gianluca Parrinello, Marsala - 2013/05/21 18:25:58.000


Tutto molto interessante!
Possiedo 7 ettari di terreno a torre del Lauro,frazione di Caronia.
Mi piacerebbe approfondire,per produrre insieme la la produzione tropicale.
Complimenti all''architetto Cuccio; siciliano DOC......
Giuseppe pedala', Como - 2013/08/17 08:04:03.000


Buongiorno, abito in campagna, vorrei acquistare due piante di lychee quale varietà consigliate? a che distanza vanno messe a dimora. necessitano di impollinatore? il terreno è un po argilloso. grazie, complimenti
Ignazio
Ignazio, Iglesias - 2014/01/16 12:17:17.000


"Mi chiamo Leonardo Cimino,sono un agronomo a cui piace il giardinaggio;scrivo da Corigliano Cal.Piana di Sibari,volevo sapere dove è possibile acquistare,"il posto più vicino" qualche piantina di LITCHI. Se possibile sono gradite delucidazioni sulla coltivazione di questo frutto.Vi ringrazio cordialmente,vi lascio il mio recapito telefonico: 3388184883."
Leonardo Cimino, Corigliano Calabro 87064 - 2017/11/09 09:41:39.000


Salve sig. Pietro,
vorrei acquistare dei lychee (il frutto non la pianta). Sono disponibili ??? Avete dei rivenditori nella provincia di Ravenna??


massimo, Ravenna - 2013/12/15 13:22:03.000


Buon giorno,
non nascondo la entusiasmante meraviglia nell''avere assaggiato i vostri frutti licthi. Mi piacerebbe tanto poter venire ad ammirare il vostro impianto...magari con la speranza di potere avere notizie utili allo scopo di riuscire a trovare delle piantine idonee all''impianto in un terreno in provincia di Agrigento.
Complimenti per la realtà produttiva!
Nino, palermo - 2016/09/19 11:55:22.000


Buon giorno e complimenti per tutto quello di straordinario che state facendo. Sono un privato e tra un mese circa mi trasferisco in Sicilia proveniente da Milano -in prov. di Trapani- dove ho trovato una villa con 1000 mq. di giardino dove vorrei mettere degli alberi di frutta tropicali come : Mango, avocado,Litchi, papaya, rambutan. Vi chiedo se da Voi è possibile acquistare delle piantine da poter seminare e se effettuate spedizioni. Grazie anticipatamente e buon lavoro
Pietro Caminzuli, Milano - 2017/02/19 15:59:10.000


salve ,vorrei acquistare delle piante di LITCHI, che qualita'' mi consigiate che potano un reddito piu'' alto? voi aquistate da terzi perché sono prossimo ad acquistare un terreno da fare piantagione . per cortesia rispondetemi via e-mail randazzosalvatore1@virgilio.it
salvatore, augusta - 2013/12/15 14:53:39.000


Gradirei avere una vostra pianta . Ho seguito la trasmissione televisiva ed è stupefacente.
Se fosse possibile già invasata aspettando il momento di trapiantarla in Calabria zona Ionica.-
Grazie

Roberto La Cava, Reggio di Calabria - 2015/05/11 12:07:56.000


Vorrei impiantare frutti tropicali nella mia azienda a 8oo mt. l.m. comune Tortorici.
Sono un appassionato di Jack.fruit e manghi. Inoltre sarei interessato a vendere un agriturismo in zona :rosellaagriturist proprio in contrada Bruca Tel 3349296411
Cordiali saluti
Gaetano Rosella, Prov. Messina - 2017/11/05 15:54:47.000


salve sarei ineressato all aquisto di piante di litchi circa 200 mi potrebbe mandare un preventivo grazie
alessandro, balestrate - 2014/02/06 11:08:27.000


salve, posseggo 2 ettari di terreno agricolo a Lipari, contrada Madoro sotto monte S.Angelo molto panoramico e soleggiato posto ad una quota d''altitudine di metri. 400/450 circa, sono un pensionato e vorrei dedicare del tempo alla coltivazione di alberi da frutta. Ho visto in data 16.10.2015 su Rai 3 alle ore 15.50 un documentario che metteva in risalto la Vostra professionalità nel campo della coltivazione di frutti esotici. Vi chiedo se il terreno sopra descritto fertilissimo di colore marrone scuro di natura vulcanica privo di pietre , a vostro parere, sia adatto alla coltivazione di tali frutti e quali in particolare . Vi ringrazio anticipatamente.-
gaetano, Messina - 2015/10/16 17:26:05.000


Ciao vorrei sapere dove posso trovare i litchis o se me ne potete spedire una modica quantita...ringrazio anticipatamente......
tommaso, casarano - 2013/08/12 12:33:48.000


Salve vorrei sapere aquistando da voi le piantine di lychee possono essere piantate qui a gallipoli con un buon rendimento commerciale con un terreno di circa 5000 mt per adesso grazie
luca, gallipoli - 2013/04/02 16:36:00.000


Sono un importatore delle frutta e Verdura dal India. Sono interessato conoscere aziende agricole in Sicilia i quali sono interessati per un partner per coltivazione dei Manghi, Litchi, alcune verdure asiatiche.
Sono di origine Indiana e vivo in Italia da 40 anni. Abbiamo una rete di vendita dei prodotti quanto sopra tra i grossisti e negoaiante ASIATICI in Italia e in Europa.
Vijay SAHAI
+393208058390
vijay, 24056 fontanella (BG) - 2016/07/17 10:17:09.000



© FreshPlaza.it 2018