Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A cura dell'ALSIA

Il fabbisogno in freddo delle gemme delle piante arboree

Le piante arboree devono trascorrere un  certo periodo a basse temperature (fabbisogno in freddo) per superare la fase della dormienza (fase che permette alle piante di sopravvivere a condizioni invernali sfavorevoli).

Per la stima del fabbisogno in freddo ci sono numerosi metodi, tra cui uno molto semplice, che consiste nel calcolo del numero di ore con temperatura inferiore ai 7° C e l’altro, più complesso e più preciso, denominato "metodo Utah".

Nelle regioni in cui gli inverni sono miti e, quindi, anche nel metapontino (Basilicata) si può registrare un prolungamento della dormienza, a causa del mancato soddisfacimento del fabbisogno in freddo.

Ciò può determinare una irregolare e variabile schiusura delle gemme e, quindi, rappresentare un vero e proprio limite alla produttività economica degli impianti frutticoli.

Per ogni ulteriore informazione:
ALSIA - Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura
A.A.S.D. PANTANELLO
SS 106 Ionica km 448.2
75010 Metaponto (MT)
Tel: (+39) 0835 745071
Fax: (+39) 0835 74528
E-mail: cmennone@tiscali.it

Data di pubblicazione: 17/01/2011



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/01/2017 Le ciotole energetiche Power Bowl firmate F.lli Orsero
23/01/2017 Coating a base di Aloe gel e olio essenziale di rosa canina raddoppia la conservabilita' delle susine President
23/01/2017 Buone prospettive di crescita per gli avocado marocchini
23/01/2017 Polonia: crescono produzione ed esportazione di ortofrutta
23/01/2017 Piemonte: costituito Comitato Scientifico sulla Nocciola
23/01/2017 Paesi Bassi: arrivate le prime uve sudafricane della Dew South
23/01/2017 Cultivar di susino europeo interessanti per la qualita' nutrizionale
23/01/2017 USA: grande fornitura di kiwi sulla East Coast, ma la richiesta al momento e' bassa
23/01/2017 Con la selezionatrice Unitec Melinda ha superato le sfide della stagione ciliegie 2016
20/01/2017 Presentato il nuovo disciplinare Pere Igp dell'Emilia Romagna
20/01/2017 Eveo Intensive migliora la performance dell'uva da tavola Victoria in serra
20/01/2017 Papaya Formosa: un prodotto in diretta dal Brasile
20/01/2017 Ad Amsterdam il primo 'avocado bar' d'Europa
20/01/2017 L'uva da tavola certificata Uvitaly riscuote successo sul mercato e tra i produttori
20/01/2017 Stabili pere e kiwi, incremento dei volumi scambiati per le mele
20/01/2017 Semillas Fito' presenta le sue nuove proposte nel segmento melone
20/01/2017 Piemonte: in aumento il problema del cimiciato su nocciole
19/01/2017 I coltivatori di uva sudafricani investono nelle varieta' tardive
19/01/2017 Regno Unito: fornitura ridotta di uva e problemi di qualita'
19/01/2017 Melinda: conferiti 70 vagoni di ciliegie nel 2016

 

Commenti:


Molto chiaro.
gaetano doot, fornino, tortora, tortora (email) - 21/01/2016 10:03:57


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*