Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A cura dell'ALSIA
Il fabbisogno in freddo delle gemme delle piante arboree

Le piante arboree devono trascorrere un  certo periodo a basse temperature (fabbisogno in freddo) per superare la fase della dormienza (fase che permette alle piante di sopravvivere a condizioni invernali sfavorevoli).

Per la stima del fabbisogno in freddo ci sono numerosi metodi, tra cui uno molto semplice, che consiste nel calcolo del numero di ore con temperatura inferiore ai 7° C e l’altro, più complesso e più preciso, denominato "metodo Utah".

Nelle regioni in cui gli inverni sono miti e, quindi, anche nel metapontino (Basilicata) si può registrare un prolungamento della dormienza, a causa del mancato soddisfacimento del fabbisogno in freddo.

Ciò può determinare una irregolare e variabile schiusura delle gemme e, quindi, rappresentare un vero e proprio limite alla produttività economica degli impianti frutticoli.

Per ogni ulteriore informazione:
ALSIA - Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura
A.A.S.D. PANTANELLO
SS 106 Ionica km 448.2
75010 Metaponto (MT)
Tel: (+39) 0835 745071
Fax: (+39) 0835 74528
E-mail: cmennone@tiscali.it

Data di pubblicazione: 17/01/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

27/06/2016 Exsa Europe: 'Prevista una buona transizione tra la stagione dell'uva europea e quella egiziana'
27/06/2016 Francesco Eboli nuovo Amministratore Delgato della Murano Spa
27/06/2016 Confagricoltura Taranto: l'uva da tavola e' ancora regina d'Italia e d'Europa
27/06/2016 Giornata a Campoverde (LT) per il kiwi del Consorzio Dori' Europe
27/06/2016 L'Italia al Congresso sui Piccoli Frutti a Huelva: una collaborazione proficua
27/06/2016 Viveros California presenta Marisol: una varieta' di fragola adatta al sud d'Italia
23/06/2016 Biolchim alla XVI Giornata di frutticoltura: il resoconto
23/06/2016 Spagna: progressi nell'apertura di nuovi mercati per frutta e verdura
23/06/2016 Interpoma porta la melicoltura in Cina
23/06/2016 Il Club del lampone Adelita muove i suoi primi passi: l'Italia si candida a protagonista nei berries
23/06/2016 Cimice asiatica: emergenza in Piemonte
23/06/2016 La Cina registra un nuovo record nell'export di uva da tavola
22/06/2016 ITUM: 'Senza rendercene conto siamo diventati sviluppatori di uva da tavola per tutto il mondo'
22/06/2016 Il calo dell'export di pere europee compensa l'aumento di quello cinese
22/06/2016 Life: arrivano i nuovi prodotti Nutrimix
22/06/2016 La Russia continua a essere il mercato piu' importante per le mele polacche
21/06/2016 Serbia: la produzione di lamponi e' in linea con quella della stagione scorsa
21/06/2016 Drosophila suzukii: la lotta oltre il frutteto!
21/06/2016 Pere Coscia di Ribera disponibili dall'11 luglio
20/06/2016 Passion Fresh: "Non c'e' mango piu' fresco di quello spedito per via aerea"

 

Commenti:


Molto chiaro.
gaetano doot, fornino, tortora, tortora (email) - 21/01/2016 10:03:57


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*