Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A cura dell'ALSIA
Il fabbisogno in freddo delle gemme delle piante arboree

Le piante arboree devono trascorrere un  certo periodo a basse temperature (fabbisogno in freddo) per superare la fase della dormienza (fase che permette alle piante di sopravvivere a condizioni invernali sfavorevoli).

Per la stima del fabbisogno in freddo ci sono numerosi metodi, tra cui uno molto semplice, che consiste nel calcolo del numero di ore con temperatura inferiore ai 7° C e l’altro, più complesso e più preciso, denominato "metodo Utah".

Nelle regioni in cui gli inverni sono miti e, quindi, anche nel metapontino (Basilicata) si può registrare un prolungamento della dormienza, a causa del mancato soddisfacimento del fabbisogno in freddo.

Ciò può determinare una irregolare e variabile schiusura delle gemme e, quindi, rappresentare un vero e proprio limite alla produttività economica degli impianti frutticoli.

Per ogni ulteriore informazione:
ALSIA - Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura
A.A.S.D. PANTANELLO
SS 106 Ionica km 448.2
75010 Metaponto (MT)
Tel: (+39) 0835 745071
Fax: (+39) 0835 74528
E-mail: cmennone@tiscali.it

Data di pubblicazione: 17/01/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2015 Violenti temporali compromettono la produzione frutticola di Israele
20/04/2015 Nel cesenate si assottigliano le scorte di mele e kiwi italiani per l'ingrosso
20/04/2015 Rischio contraffazione per la Candonga Fragola Top Quality: diffidate tre aziende
20/04/2015 Pere: ultimi giorni per aderire alla New Co lanciata da Apo Conerpo
20/04/2015 Uni Torino e Ortofruit Italia: quale packaging per conservare i lamponi Himbo Top?
20/04/2015 Ettore Ceccarelli (Julius): "Pere argentine, un innesto perfetto per le vendite anche in Nord Europa"
17/04/2015 Francia: Gariguette e' la principale varieta' di fragole della Bretagna
17/04/2015 Spagna: scarsa la produzione di ciliegie. E in ritardo
17/04/2015 Almeria: aumenta la superficie coltivata a meloni e angurie
17/04/2015 Mele e pere polacche potrebbero accedere al mercato USA
16/04/2015 Repubblica Ceca: azienda leader nelle albicocche ridurra' le superfici
16/04/2015 Buone prospettive per la stagione egiziana dell'uva da tavola
16/04/2015 Spagna: le gelate colpiscono gli alberi da frutto a Lleida
16/04/2015 Frutta: bene scambi esteri per le mele, kiwi in ripresa, aumentano i volumi di fragole
16/04/2015 Spagna: limitati volumi di meloni senegalesi fino all'inizio della stagione di Almeria
16/04/2015 Uva da tavola: in Cile 900 ettari danneggiati dalle piogge e perdite per 50 milioni di dollari
16/04/2015 Quest'anno il volume di mele proveniente dalla Nuova Zelanda sara' inferiore
15/04/2015 Ciliegie di Marostica, la splendida fioritura promette una magnifica raccolta, tempo permettendo
15/04/2015 Gerhard Dichgans (Vog): "E ora puntiamo all'India e al sud-est asiatico"
15/04/2015 Marco Salvi: "Export 2014: si salva solo il kiwi. La frutta estiva non decolla"

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*