Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A cura dell'ALSIA
Il fabbisogno in freddo delle gemme delle piante arboree

Le piante arboree devono trascorrere un  certo periodo a basse temperature (fabbisogno in freddo) per superare la fase della dormienza (fase che permette alle piante di sopravvivere a condizioni invernali sfavorevoli).

Per la stima del fabbisogno in freddo ci sono numerosi metodi, tra cui uno molto semplice, che consiste nel calcolo del numero di ore con temperatura inferiore ai 7° C e l’altro, più complesso e più preciso, denominato "metodo Utah".

Nelle regioni in cui gli inverni sono miti e, quindi, anche nel metapontino (Basilicata) si può registrare un prolungamento della dormienza, a causa del mancato soddisfacimento del fabbisogno in freddo.

Ciò può determinare una irregolare e variabile schiusura delle gemme e, quindi, rappresentare un vero e proprio limite alla produttività economica degli impianti frutticoli.

Per ogni ulteriore informazione:
ALSIA - Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura
A.A.S.D. PANTANELLO
SS 106 Ionica km 448.2
75010 Metaponto (MT)
Tel: (+39) 0835 745071
Fax: (+39) 0835 74528
E-mail: cmennone@tiscali.it

Data di pubblicazione: 17/01/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

08/02/2016 Spagna: termine anticipato per la stagione dei cachi, con prezzi migliori
08/02/2016 La batteriosi favorisce la suscettibilita' dei kiwi ai marciumi post-raccolta
08/02/2016 Val Venosta: le opportunita' derivanti dalle colture di nicchia
01/02/2016 RK Growers: distributore unico in Europa di una nuova linea di frutta e verdura disidratata
01/02/2016 Le mele Melinda a Berlino per Fruit Logistica 2016
01/02/2016 Sudafrica: ZZ2 esporta i primi mango in Europa
01/02/2016 Paesi Bassi: record per l'import-export di frutta e verdura nel 2015
01/02/2016 L'India e' il secondo maggior produttore di frutta al mondo
01/02/2016 Natural Tropic: "Non ci sono abbastanza avocado per soddisfare la domanda"
01/02/2016 La Spagna e' pronta a esportare frutta estiva in Cina
01/02/2016 Fresh Trade Belgium: mele e pere negli States solo dal 2017
01/02/2016 Quel qualcosa in piu'... con la nuova comunicazione, MelaPiu' arriva sulla tavola dei foodies
01/02/2016 La mela Junami per la prima volta a Fruit Logistica con un proprio stand
01/02/2016 Resoconto del 19mo Congresso Nazionale sull'Uva da Tavola
01/02/2016 Marco Salvi: "L'Italia deve riappropriarsi degli spazi di mercato che le spettano"
29/01/2016 Melinda sponsor di Marcialonga
29/01/2016 Belgio: ottime vendite per mele e pere biologiche
29/01/2016 Spagna: la campagna delle drupacee comincera' dieci giorni prima
29/01/2016 Aksun aprira' un nuovo centro di confezionamento nell'estate del 2016
29/01/2016 La produzione delle pere con sfumatura rossa QTee cresce con prudenza ma stabilmente

 

Commenti:


Molto chiaro.
gaetano doot, fornino, tortora, tortora (email) - 21/01/2016 10:03:57


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*