Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A cura dell'ALSIA
Il fabbisogno in freddo delle gemme delle piante arboree

Le piante arboree devono trascorrere un  certo periodo a basse temperature (fabbisogno in freddo) per superare la fase della dormienza (fase che permette alle piante di sopravvivere a condizioni invernali sfavorevoli).

Per la stima del fabbisogno in freddo ci sono numerosi metodi, tra cui uno molto semplice, che consiste nel calcolo del numero di ore con temperatura inferiore ai 7° C e l’altro, più complesso e più preciso, denominato "metodo Utah".

Nelle regioni in cui gli inverni sono miti e, quindi, anche nel metapontino (Basilicata) si può registrare un prolungamento della dormienza, a causa del mancato soddisfacimento del fabbisogno in freddo.

Ciò può determinare una irregolare e variabile schiusura delle gemme e, quindi, rappresentare un vero e proprio limite alla produttività economica degli impianti frutticoli.

Per ogni ulteriore informazione:
ALSIA - Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura
A.A.S.D. PANTANELLO
SS 106 Ionica km 448.2
75010 Metaponto (MT)
Tel: (+39) 0835 745071
Fax: (+39) 0835 74528
E-mail: cmennone@tiscali.it

Data di pubblicazione: 17/01/2011

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

27/02/2015 Messico: celle refrigerate per le esportazioni di piccoli frutti in Cina
27/02/2015 Frutti Felici rafforza il biologico con AgricolliBio
27/02/2015 Cile: nonostante la crisi, l'Europa aumenta le importazioni di mirtillo
27/02/2015 Ettore Ceccarelli (Julius): "Frutta fresca tutto l'anno con l'energia pulita"
27/02/2015 La situazione politico-militare libica rallenta l'attivita' di vendita delle mele
26/02/2015 A marzo il primo Incontro nazionale Melone
26/02/2015 Polonia: l'embargo russo incrementa il consumo interno di mele
26/02/2015 Il 38% delle mele vendute in Spagna e' d'importazione
25/02/2015 Al Navarra-Vergani nasce "Francesco": lo spumante alle mele dedicato al Papa
25/02/2015 Il kiwi Zespri ® accompagna l'inverno del consumatore e guarda con entusiasmo alla primavera
24/02/2015 Sudafrica: altalena per i prezzi all'esportazione dell'uva da tavola
24/02/2015 A Vignola (MO) l'ipotesi di un Centro di Innovazione Internazionale per la Frutticoltura
24/02/2015 Costa Rica: carenza di ananas a causa di freddo e pioggia
23/02/2015 Europa: prezzi elevati per i mango
23/02/2015 Coop Svizzera: aceto di sidro da alberi ad alto fusto realizzato con mele e pere
23/02/2015 "I canadesi devono ancora abituarsi a mangiare le pere belghe"
23/02/2015 I principali attori spagnoli del melone scommettono su Orange Candy di Seminis
23/02/2015 I Cileni sono in cerca di mercati alternativi per le mele
23/02/2015 Daniela Lepidio: "Dopo la concorrenza spietata della Grecia, la situazione dovrebbe migliorare da inizio marzo"
23/02/2015 Il ciliegio del futuro: l'irrigazione come strumento agronomico della qualita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*