Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Packaging sempre piu' sostenibile: per la prima volta in Italia le retine in Mater-Bi

Buono, pulito e giusto: uno slogan che Novamont insieme a Slow Food sta cercando di mettere in pratica, sviluppando soluzioni per imballaggi sempre più "green": in occasione dell’ottava edizione del Salone Internazionale del Gusto e di Terra Madre, Novamont, azienda leader nel settore delle bioplastiche, ha presentato per la prima volta in Italia una nuova applicazione in Mater-Bi per il trasporto e la conservazione degli alimenti.

In collaborazione con Tenax, sono state realizzate le nuove retine per l’imballaggio completamente biodegradabili e compostabili, in grado di garantire le stesse caratteristiche di resistenza di quelle tradizionali. Un prodotto che può essere smaltito insieme al rifiuto organico, consentendo quindi di ridurre notevolmente l’impatto ambientale e la quantità dei rifiuti post-consumo in linea con gli obiettivi della manifestazione.


(Foto: GreenMe)

I Presidi Slow Food hanno utilizzato questa nuova applicazione in 12 Presidi: Rapa di Caprauna, Mele rosa dei Monti Sibillini, Mosciolo selvatico di Portonovo, Papaccella napoletana, Mandarino tardivo di Ciaculli, Melone purceddu d'Alcamo, Cipolla rossa di Acquaviva, Cipolla di Giarratana, Agrumi del Gargano, Limone Interdonato, Tellina del litorale romano, Carote di Polignano. (Al Salone erano presenti solo 10 Presidi essendo Mosciolo di Portonovo e Mandarino tardivo di Ciaculli fuori stagione).

---
Novamont SpA, partecipata da Banca Intesa San Paolo e Investitori Associati, è leader nella produzione di bioplastiche ricavate da materie prime rinnovabili di origine agricola. Con 173 dipendenti (il 30% dei quali operativo nelle aree R&S), ha destinato oltre il 7% del proprio fatturato 2009 (pari a 63,6 milioni di euro) al settore ricerca e sviluppo. Vanta una capacità produttiva complessiva di 80.000 tonnellate annue. La società detiene un portafoglio brevetti che comprende 90 famiglie brevettuali e 800 depositi internazionali. Ha sede a Novara e stabilimenti produttivi a Terni. È presente direttamente o attraverso distributori in Germania, Francia, Benelux, Scandinavia, Danimarca, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, Giappone, Australia e Nuova Zelanda.

Fonte: www.novamont.com

Data di pubblicazione: 27/10/2010

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*