Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Nocciole, cooperativa viterbese acquista stabilimento Arsial

La Coopernocciole, la cooperativa dei produttori di nocciole dei colli Cimini e Sabatini, è diventata proprietaria dello stabilimento in località Vico Matrino, a Capranica, in provincia di Viterbo. E' stato infatti formalizzato l'atto d'acquisto della struttura finora appartenuta all'Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura nel Lazio), che la cooperativa aveva in gestione dal 1968, anno della sua costituzione.

La Coopernocciole conta 800 soci che producono esclusivamente la nocciola "tonda gentile", tipica del Viterbese. L'impianto è in grado di stoccare fino a 60.000 quintali di prodotto e di essiccarne circa 2.500 quintali per ogni ciclo. Tra i suoi clienti ci sono alcune delle maggiori aziende italiane. Nel settore dei semilavorati (pasta, granella, farina di nocciole e nocciole tostate), che rappresentano il 15% del fatturato, i maggiori acquirenti sono aziende nazionali dei settori gelati, pasticceria e biscotti.

"L'acquisto dello stabilimento - dice il presidente Roberto Lanzalonga - ha comportato, tra l'altro, il consolidamento dei risultati di bilancio, l'aumento del capitale sociale e la costituzione di una società commerciale per la trasformazione e la valorizzazione del prodotto".

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018