Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Pomodoro ciliegino a grappolo Okidoki: una risposta al virus TYLCV

FreshPlaza si è recentemente recata in visita presso alcune aziende di pomodoro in serra del ragusano (Sicilia) - vedi anche reportage fotografico correlato. Qui ha incontrato Rosario Privitera, specialista del pomodoro per la De Ruiter Sementi, oggi facente parte, insieme a Seminis, della divisione orticola di Monsanto Vegetable Seeds.

Come spiega Rosario: "Oltre al problema della tignola del pomodoro (Tuta Absoluta) che ha interessato diffusamente il territorio del ragusano nei mesi da marzo a parte di luglio 2009, con attacchi massicci e gravi, una problematica presente da tempo nelle produzioni di pomodoro è quella dei focolai di Tomato Yellow Leaf Curl Virus (TYLCV)".

Il TYLCV, o virus dell'accartocciamento giallo delle foglie di pomodoro, è una fitopatia considerata in tutto il mondo come una delle più dannose per le piante di pomodoro, con perdite che possono arrivare al 100% del raccolto. Chiaramente, tale malattia delle piante non ha alcun effetto per il consumo umano di pomodori.

"Si tratta - dice Rosario - del primo virus con il quale i produttori italiani di pomodoro abbiano dovuto scontrarsi. L'attacco di questo virus, diffuso da un insetto vettore di piccolissime dimensioni (mosca bemisia) rende generalmente improduttiva la pianta colpita, con il risultato che i produttori non sono più in grado di raccogliere".

Oggi, però, De Ruiter Sementi propone una varietà di ciliegino a grappolo resistente, che consente comunque di raccogliere senza problemi anche in presenza del virus TYLCV.



"Questa nuova varietà - spiega Rosario - già patrimonio dell'azienda sementiera Seminis, è stata battezzata Okidoki. E' un ciliegino a grappolo di media pezzatura, perciò risponde all'esigenza del produttore di raccogliere volumi relativamente abbondanti senza scontentare la richiesta da parte della grande distribuzione organizzata, che preferisce un ciliegino di dimensioni non troppo grandi".

Contatti:
Rosario Privitera - Tomato Product Specialist
Protected Crops Italy
Monsanto Vegetable Seeds
Tel./Fax: +39 095 7144192
Cell: +39 3357200412
E-mail: rosario.privitera@monsanto.com

Sede legale:
De Ruiter Sementi Srl
Via Mortacino snc 
04019 Terracina (LT)

------
De Ruiter Seeds e Seminis sono marchi della divisione orticola di Monsanto: De Ruiter quale leader delle sementi orticole per il mercato delle colture protette, Seminis quale leader mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di sementi orticole e meloni per il pieno campo.

Data di pubblicazione: 11/11/2009
Autore: Rossella Gigli
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2018 Yuxellence: un unico marchio per varieta' orticole all'insegna del gusto
20/04/2018 Cresce la richiesta per i funghi Portobello bio
20/04/2018 Radicchio, crollo della produzione primaverile e dei conferimenti all'Ortomercato di Chioggia
20/04/2018 I pomodori marocchini contano per il 71% delle importazioni Ue da Paesi terzi
20/04/2018 Comincia la stagione tedesca di pomodori e peperoni
19/04/2018 Carolina Reaper: ancora una volta il peperoncino piu' piccante al mondo
19/04/2018 Cina: il marciume bianco dell'aglio si diffonde nei campi di Jianxing
19/04/2018 Italia, Spagna e Francia meridionale dominano il mercato delle insalate
18/04/2018 Le specialita' firmate Rijk Zwaan a Santa Croce Camerina (RG)
18/04/2018 Lattuga in buste aperte, la novita' della 'Fellini Patrizio'
18/04/2018 Agizza Ciro: ortocoltura da oltre 40 anni
18/04/2018 Fungicidi contro la maculatura fogliare della lattuga causata da Allophoma tropica
17/04/2018 Nuove specialita' di ortaggi nella Svizzera tedesca
16/04/2018 Tornano i fiori di zucca SIPO
16/04/2018 Il finocchio Pegaso F1 di Bejo conclude una campagna eccellente
16/04/2018 Spagna: crescita del 31% delle importazioni marocchine di frutta e verdura
16/04/2018 Tartufi marocchini esportati in Qatar e Arabia Saudita
16/04/2018 Vivai Cecere Luigi: l'attivita' sul pomodoro da industria
13/04/2018 Germania: la Sassonia produce quasi 1.400 ton di funghi
13/04/2018 Generale tendenza al ribasso per gli ortaggi di pieno campo

 

Commenti:


Buongiorno, vorrei gentilmente sapere dove e come posso acquistare dei semi del pomodoro OKIDOKI per poterli donare ad una cara amica (84 anni)che ha visto in televisione un documentario inerente alla coltivazione dello stesso.
Ringraziandovi anticipatamente cordialmente saluto.
Elisabetta, Trezzano Sul Naviglio, MI - 17/04/2018 09:10:56


meravigliosi
giovanni splendore, castellammare di stabia napoli, italia - 25/06/2012 19:23:24


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*