Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Abruzzo: offerta di verdure surgelate presso la Vital Natural Biologica



La Vital Natural Biologic è una azienda specializzata nella produzione e nella commercializzazione di alimenti surgelati. Vital Natura Biologica nasce nel 2002 a Pescasseroli, in provincia dell'Aquila, grazie all'intuito ed alle capacità imprenditoriali dei soci Saltarelli e Vitale. Da allora, rappresenta una delle più interessanti realtà produttive del settore dei vegetali.

Oggi l'Azienda è presente con i suoi prodotti nei banchi frigo di negozi e supermercati. Il punto di forza sono le forniture presso gli agriturismi di tre regioni d'Italia, con prodotti unici.

L'offerta Vital Natural Biologica è costituita da circa 12 referenze con il marchio "Pescasseroli", prodotti raccolti in zona, lavorati esclusivamente a mano e confezionati in sacchetti trasparenti e in sottovuoto. Questo tipo di lavorazione offre una garanzia in più al consumatore finale.



L'azienda vanta il primato della commercializzazione, tra le prime in Italia, della cicorietta di montagna e in particolare dello jorap (Bonus Henricus L. o spinacio selvatico).

Tra gli altri prodotti offerti, l'azienda dispone di bietolina, spinaci, cicoria, cicorietta, cime di rapa, broccoletti, verza, ecc. Le quantità settimanali sono di una tonnellata, con consegna presso lo stabilimento della Vital Natural Biologica, a Pescasseroli (AQ).

Per acquisti, contattare:
Vincenzo Vitale
Mobile: 339 1180931

Per maggiori informazioni:
Vital Natural Biologica Srl
Località Oppieto
67032 Pescasseroli (AQ)
Tel/Fax: 0863 912422
info@vitalnaturalbiologica.it 
www.vitalnaturalbiologica.it

Data di pubblicazione: 16/02/2009



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

28/09/2016 Aartsenfruit offrira' in Europa forniture annuali di Bimi ®
28/09/2016 Regno Unito: dal 2014 vendite di ortaggi freschi in crescita costante
28/09/2016 Cipro del Nord: una produzione di carciofi da 16 milioni di pezzi
28/09/2016 Italia: produzione elevata e di ottima qualita' per le lattughe di pieno campo
27/09/2016 Prevista riduzione nei prezzi dell'aglio cinese
27/09/2016 Il mercato tedesco del biologico continua a crescere
27/09/2016 In Germania le vendite di ortaggi freschi cresceranno fino a livelli record
27/09/2016 Baby leaf: un mercato in crescita con alcune novita'
27/09/2016 Gli Inglesi pagano dieci volte di piu' l'insalata in busta rispetto ai Tedeschi
26/09/2016 Australia: il 68% dei consumatori non conosce le varieta' di carote
26/09/2016 Enza Zaden: le proposte nel campo della rucola
26/09/2016 Focus sul mercato globale della lattuga
26/09/2016 Solo il 38% delle famiglie acquista asparagi: serve piu' marketing
23/09/2016 Nutrire gli astronauti su Marte: la sfida della coltivazione di piante nello spazio
23/09/2016 Consumo di ortaggi freschi: cresce nel mondo, crolla in Italia
23/09/2016 Perché non va confuso un marchio commerciale con una DOP: il caso dell'aglio bianco polesano
23/09/2016 Carote: tutto comincia dalla semina
23/09/2016 Polonia: una nuova linea per le carote con capacita' fino a 40 ton all'ora
23/09/2016 L'ambizioso progetto Sagreen del Gruppo Agro T18 per ridare corpo e voce alla produzione orticola italiana
23/09/2016 Peperone di IV e V gamma: acquisti in aumento

 

Commenti:


Ho comprato casualmente lo Jorap presso l'Ipermercato Il Centauro di Chieti un giorno in cui il frigo era rotto e i prezzi non erano esposti perché la verdura era stata spostata in un altro frigo. La sorpresa è stata che mentre Le rape del pastore costavano 2,40€ lo Jorap costava 8,90€. Vorrei sapere se il prezzo è corretto e cosa giustifica questa differenza. Grazie in anticipo e cordiali saluti.
Paolo Petrizzelli , Vercelli, Italia (email) - 30/07/2012 15:26:05


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*