Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Abruzzo: offerta di verdure surgelate presso la Vital Natural Biologica



La Vital Natural Biologic è una azienda specializzata nella produzione e nella commercializzazione di alimenti surgelati. Vital Natura Biologica nasce nel 2002 a Pescasseroli, in provincia dell'Aquila, grazie all'intuito ed alle capacità imprenditoriali dei soci Saltarelli e Vitale. Da allora, rappresenta una delle più interessanti realtà produttive del settore dei vegetali.

Oggi l'Azienda è presente con i suoi prodotti nei banchi frigo di negozi e supermercati. Il punto di forza sono le forniture presso gli agriturismi di tre regioni d'Italia, con prodotti unici.

L'offerta Vital Natural Biologica è costituita da circa 12 referenze con il marchio "Pescasseroli", prodotti raccolti in zona, lavorati esclusivamente a mano e confezionati in sacchetti trasparenti e in sottovuoto. Questo tipo di lavorazione offre una garanzia in più al consumatore finale.



L'azienda vanta il primato della commercializzazione, tra le prime in Italia, della cicorietta di montagna e in particolare dello jorap (Bonus Henricus L. o spinacio selvatico).

Tra gli altri prodotti offerti, l'azienda dispone di bietolina, spinaci, cicoria, cicorietta, cime di rapa, broccoletti, verza, ecc. Le quantità settimanali sono di una tonnellata, con consegna presso lo stabilimento della Vital Natural Biologica, a Pescasseroli (AQ).

Per acquisti, contattare:
Vincenzo Vitale
Mobile: 339 1180931

Per maggiori informazioni:
Vital Natural Biologica Srl
Località Oppieto
67032 Pescasseroli (AQ)
Tel/Fax: 0863 912422
info@vitalnaturalbiologica.it 
www.vitalnaturalbiologica.it

Data di pubblicazione: 16/02/2009

 

 
 
tweet

rispondi
 
email
 
stampa
 
iscriviti

 

Altre notizie relative a questo settore:

24/10/2014 Kazakistan: riaperta fabbrica di lavorazione pomodori
24/10/2014 UK: niente zucche per Halloween causa maltempo
24/10/2014 UK: Tesco lancia il piatto "5 a Day" pronto al consumo
24/10/2014 Radicchi veneti tardivi: la qualita' c'e', i volumi meno
24/10/2014 Stati Uniti: Coastline lancia linea di insalate ad alto contenuto di antiossidanti
24/10/2014 Meridiem Seeds Italia: il Progetto MisterFruiTom porta i suoi frutti
24/10/2014 Ramacca (CT): "Si prevede un mercato regolare per il carciofo"
23/10/2014 E' online il catalogo sementi Fenix 2014/2015
23/10/2014 Ismea: situazione ortaggi nella 42ma settimana del 2014
23/10/2014 Cominciamo a cambiare idea sui cavoli: sono buoni anche a merenda!
23/10/2014 Azienda agricola Valentino (Zapponeta - FG): "La concorrenza estera e' sempre una spina nel fianco"
23/10/2014 Cavolfiori: produzione pugliese in leggero ritardo
22/10/2014 Turchia: il 53% delle esportazioni di ortofrutta va in Russia
22/10/2014 Mercato ortofrutticolo di Lusia (RO): buone le quotazioni per la bieta da costa
22/10/2014 Corea del Sud: Asia Seed sviluppa un nuovo ibrido di baby leaf
21/10/2014 Svezia: pomodori con un concept unico
21/10/2014 Sicilia: danni al carciofo a causa del lepidottero Nottua mediterranea
21/10/2014 Un cooking show con Marco Bianchi: Fungo Bio si fa conoscere
21/10/2014 Pomodori: continua la cavalcata dei prezzi
21/10/2014 Lattuga: cresce l'interesse per le nuove varieta'

 

Commenti:


Ho comprato casualmente lo Jorap presso l'Ipermercato Il Centauro di Chieti un giorno in cui il frigo era rotto e i prezzi non erano esposti perché la verdura era stata spostata in un altro frigo. La sorpresa è stata che mentre Le rape del pastore costavano 2,40€ lo Jorap costava 8,90€. Vorrei sapere se il prezzo è corretto e cosa giustifica questa differenza. Grazie in anticipo e cordiali saluti.
Paolo Petrizzelli , Vercelli, Italia (email) - 30/07/2012 15:26:05


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*