Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Russia: un'azienda investe 5 milioni di euro nella coltivazione di rucola

L'azienda russa Lenagroproduct ha investito 5 milioni di euro nell'ampliamento della sua produzione in serra a Puskin. L'obiettivo è di contrastare la concorrenza dei produttori dell'emisfero sud che devono affrontare costi di produzione più bassi. Secondo Guy Toran, la cui famiglia è proprietaria di Lenagroproduct, l'azienda ha cominciato a coltivare ortaggi a foglia due anni fa a Puskin. Al momento, produce 1,4 tonnellate di basilico e menta al mese, su una superficie di 1.200 metri quadrati.

"Siamo la prima azienda di coltivazione su grande scala nelle vicinanze di San Pietroburgo  - si legge sul sito web della Lenagroproduct - che coltiva in acqua e che si concentra su spezie e diverse insalate".

Alla fine dell'anno entreranno in produzione altri 600 mq di serre e questo farà aumentare la capacità a 3.000 ton al mese. Inoltre, Lenagroproduct ha in programma di produrre più colture, come rucola, stevia e senape. Entro la stagione 2021/22 dovrebbe aumentare ulteriormente la produzione a 12.000 ton al mese, grazie alla predisposizione di nuovi impianti serricoli.


(Foto d'archivio)

Toran ha affermato: "In passato ho lavorato nel commercio, soprattutto quello alimentare. Ora sono passato alla produzione agricola perché questo settore sembra essere molto promettente". L'imprenditore ha annunciato che Lenagroproduct ora collabora con grossisti e, in seguito, consegnerà i prodotti direttamente alla filiera. L'azienda vuole competere con fornitori da Egitto, Armenia e Israele perché riesce a offrire prezzi più bassi di quelli offerti da queste nazioni.

Secondo gli esperti di LLC Agriconsult, nel Distretto federale centrale vengono coltivate 600mila ton di verdure. Nel 2013 il consumo di verdure di San Pietroburgo ammontava a 4.000 ton, lo stesso registrato un anno prima. In Russia si coltiva principalmente in pieno campo, ma i complessi serricoli diventano sempre più popolari.

Fonte: www.dp.ru

Data di pubblicazione: 26/07/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Vilmorin: il partner innovativo nella specie peperone
31/07/2018 Analizzato il profilo polifenolico delle varieta' venete di radicchio
31/07/2018 Notevole aumento in Russia per le coltivazioni di ortaggi in serra
31/07/2018 Potterino, il nuovissimo pomodoro Vesuviano di Fenix
31/07/2018 AIIPA: primo semestre 2018 con segno positivo per la IV gamma
31/07/2018 Zucche estive, ottima richiesta dai mercati
31/07/2018 Novita' nel segmento peperoni: due nuovi cavalli di battaglia per HM.Clause
31/07/2018 I colorati di Syngenta: l'evoluzione del pomodoro da mensa di alto gusto
30/07/2018 Lanciata una nuova varieta' di cavolfiore
30/07/2018 Patfrut cresce in orticole e quarta gamma
30/07/2018 HiTec detorsola e taglia a meta' o in quarti i peperoni
30/07/2018 Annina F1, la nuova melanzana striata di Enza Zaden
30/07/2018 L'importanza della scelta varietale per lo zucchino nei trapianti precoci in Sicilia
30/07/2018 Coltivare erbe aromatiche e verdure sotto il livello del mare
27/07/2018 Caravaggio, il radicchio di Treviso di Bejo, esalta l'equilibrio fra innovazione e tipicita'
27/07/2018 Prezzi al rialzo per cetrioli e radicchio
27/07/2018 Le allerte alimentari determinano un aumento della domanda di lattuga coltivata in serra
26/07/2018 Cresce la superficie coltivata a broccoli nella Murcia
26/07/2018 Fungo Puglia festeggia 45 anni di attivita'
26/07/2018 Spagna: l'Estremadura dedichera' 22.000 ettari a pomodoro

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*