Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Si fa presto a dire pomodoro pelato: l'esperienza della conserviera Sica

"Il pelato è l'emblema del made in Italy e su questa tipologia si fa una maggiore selezione - oltre a quella ottica, esterna ed interna, anche quella manuale – per garantire ai nostri clienti e al consumatore finale un prodotto di elevata qualità. Per questo, al momento della scelta varietale, agli agricoltori forniamo delle indicazioni di qualità, che derivano dalla elaborazione di dati raccolti durante la fase di selezione e trasformazione volti a definire la resa, l'interezza, la consistenza e la pezzatura del pelato. Sono indicazioni, ma noi abbiamo una lista interna delle varietà di nostro gradimento". Così dice Gaetano Oliva (nella foto a destra) della Sica Srl Industria Conserve Alimentari - azienda a conduzione familiare nella provincia di Salerno nata nel 1964 con l'azienda fondata da Luigi Romano - produce circa 100.000 tonnellate all'anno di pomodoro trasformato tra pelato, polpa e cubettato.

Il pelato rappresenta l'80% della produzione totale e costituisce il prodotto su cui l'azienda ha inteso puntare per differenziarsi dai competitor stranieri sul mercato del pomodoro da industria, domestico e internazionale.


Gaetano continua, sottolineando le caratteristiche del pelato che sono essenziali per il loro canale distributivo, ossia il canale Horeca: "E' importante che abbia il sapore tipico del pomodoro, come quello di 30 anni fa. Docet, per esempio, è una varietà che ha proprio questa caratteristica. Il pelato deve differenziarsi dalla polpa e il gusto è l'unico elemento che può fare la differenza, non tanto i gradi brix. Altri fattori importanti sono la resa (viscosità), l'interezza, il calibro uniforme e la pelabilità, ma il colore gioca un ruolo ancora più significativo. Spesso il pelato è acquistato a vista, si apre la scatola e si sceglie con gli occhi... il rosso deve essere vivo e omogeneo! Docet risponde a questa esigenza di colore e sapore e, in più, ha anche il calibro giusto, perfetto per il raggiungimento del peso ideale per tutti i formati".



La qualità è, per Gaetano Oliva e l'azienda che rappresenta, un plus da valorizzare: per questo hanno un marchio dedicato alla linea top quality: "Sica Qualità Superiore", risaltata da un packaging smaltato dove vengono utilizzate varietà con caratteristiche organolettiche superiori.

Sica è insomma un'azienda che, investendo nella qualità, è attenta a selezionare le varietà che più rispondono a questa esigenza. Monsanto è orgogliosa di essere già da tempo partner di fiducia per Sica.


Per maggiori informazioni:
Sica S.r.l. Industria Conserve Alimentari
Sede legale:
Via Martiri della Loggia, 51
84010 San Marzano Sul Sarno (SA)
Stabilimento:
Via Termine Bianco, 14
84016 Pagani (SA)
Tel.: 081 5187187

Data di pubblicazione: 09/07/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/07/2018 Agrumi sardi del Sarrabus: un patrimonio di biodiversita' che tenta di uscire dalla crisi
20/07/2018 Il prodotto convenience necessita di valore aggiunto
19/07/2018 OI Pomodoro da Industria del Nord Italia: calano le superfici, -4,4% rispetto al 2017
19/07/2018 Trasformare carciofi e melagrane come alternativa al fresco
17/07/2018 Valfrutta vince il Brands Award 2018 con 100% Frullato Veggie
17/07/2018 Gelato alla patata dolce viola per McDonald’s Hong Kong
16/07/2018 Il Frutteto punta all'export con un'ampia varieta' di pesche sciroppate
13/07/2018 Dalle banane verdi una pasta senza glutine
12/07/2018 Succhi di frutta e verdura estratti a freddo: ecco chi sono i pionieri
11/07/2018 Euro Company, fatturato in crescita
10/07/2018 Fruit&Crock: chips di frutta da gustare in ogni momento della giornata
10/07/2018 Cucinare senza sale, il segreto e' nelle spezie
09/07/2018 Tutti i segreti della frutta trasformata di Fiasconaro
06/07/2018 Brands Award 2018: Le Bowl'z Zerbinati vincono lo speciale 'New entry 2018' nella categoria Alimenti Freschi
06/07/2018 Il settore dei prodotti convenience offre opportunita' ai fornitori nei mercati esteri
05/07/2018 Importazioni extra necessarie per alcune lattughe
05/07/2018 Ciliegie turche esportate in Europa non solo per il mercato del fresco
04/07/2018 Frutta tascabile anche in spiaggia grazie a Frulla'
04/07/2018 La stevia: adesso in Sicilia e' a energia solare
04/07/2018 Si brinda con i kiwi Sweeki a Hong Kong

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*