Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Semi e steli utilizzati per l'industria farmaceutica

Ciliegie turche esportate in Europa non solo per il mercato del fresco

Le ciliegie destinate al trasformato e coltivate nel distretto Sultandagi di Afyonkarahisar, in Turchia, sono largamente esportate in Paesi europei, come Germania, Gran Bretagna, Belgio, Francia e Paesi Bassi, non solo per l'utilizzo nel settore alimentare ma anche per l'uso in cosmetica e nell'industria farmaceutica. A riportarlo sono Daily Sabah Business e ICE Istanbul.

Di solito, i frutti vengono trasformati in prodotto surgelato, dolcificanti e coloranti per prodotti alimentari. I semi e gli steli sono però utilizzati anche nell'industria farmaceutica e in cosmetica.

La Turchia ha una posizione importante nelle esportazioni di ciliegie, come dichiarato di recente da İbrahim Acar, direttore provinciale all'alimentazione, agricoltura e allevamento: il 70% delle ciliegie prodotte ad Afyonkarahisar è esportato ed è in aumento ancora di più quest'anno. "Stimiamo di raggiungere una percentuale dell'80-90%".

Le condizioni stagionali di quest'annata e l'inizio precoce della raccolta di ciliegie riflettono positivamente le esportazioni del prodotto turco, che potrebbero raggiungere un livello record quest'anno: circa 85.000 tonnellate per un valore di 200 milioni di dollari.

Annualmente, nell'area di Sultandağı vengono prodotte 5.000 tonnellate delle ciliegie destinate ad altri settori, il cui prezzo è leggermente inferiore ad altre varietà esportate.

Acar ha detto che questo tipo di ciliegie matura prima di altre varietà. Quest'anno, però, il mercato non è dei migliori, con un costo di circa 0,32 dollari per chilogrammo.

Sull'andamento recente delle ciliegie turche per il mercato del fresco, leggi: Turchia: tonnellate di ciliegie rimaste sugli alberi per via dei prezzi bassi

Data di pubblicazione: 05/07/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/07/2018 Agrumi sardi del Sarrabus: un patrimonio di biodiversita' che tenta di uscire dalla crisi
20/07/2018 Il prodotto convenience necessita di valore aggiunto
19/07/2018 OI Pomodoro da Industria del Nord Italia: calano le superfici, -4,4% rispetto al 2017
19/07/2018 Trasformare carciofi e melagrane come alternativa al fresco
17/07/2018 Valfrutta vince il Brands Award 2018 con 100% Frullato Veggie
17/07/2018 Gelato alla patata dolce viola per McDonald’s Hong Kong
16/07/2018 Il Frutteto punta all'export con un'ampia varieta' di pesche sciroppate
13/07/2018 Dalle banane verdi una pasta senza glutine
12/07/2018 Succhi di frutta e verdura estratti a freddo: ecco chi sono i pionieri
11/07/2018 Euro Company, fatturato in crescita
10/07/2018 Fruit&Crock: chips di frutta da gustare in ogni momento della giornata
10/07/2018 Cucinare senza sale, il segreto e' nelle spezie
09/07/2018 Tutti i segreti della frutta trasformata di Fiasconaro
09/07/2018 Si fa presto a dire pomodoro pelato: l'esperienza della conserviera Sica
06/07/2018 Brands Award 2018: Le Bowl'z Zerbinati vincono lo speciale 'New entry 2018' nella categoria Alimenti Freschi
06/07/2018 Il settore dei prodotti convenience offre opportunita' ai fornitori nei mercati esteri
05/07/2018 Importazioni extra necessarie per alcune lattughe
04/07/2018 Frutta tascabile anche in spiaggia grazie a Frulla'
04/07/2018 La stevia: adesso in Sicilia e' a energia solare
04/07/2018 Si brinda con i kiwi Sweeki a Hong Kong

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*